Prefettura, vertice su disagi viabilità per lavori alla galleria di Grottammare su A14

Redazione Picenotime

30 Agosto 2018

Nella mattinata odierna il prefetto di Ascoli Piceno, Rita Stentella, ha presieduto il Comitato Operativo per la Viabilità, al quale hanno partecipato il sindaco di San Benedetto del Tronto, Piunti, il vice sindaco di Grottammare, Rocchi, il sindaco di Cupra Marittima, D’Annibali, il consigliere Tonelli e l’ing.Curti della Provincia, nonché il dirigente del Compartimento Marche della Polizia stradale, Biagioli, il vice questore di Ascoli Piceno, Costa, il comandante provinciale dei Carabinieri, Niglio, il comandante della Sezione Polizia stradale, Carletti, l’ing.Fazzini del comando provinciale Vigili del fuoco e il rappresentante dell’Anas, geom.D’Angelo.

Nel corso della riunione è stato fatto il punto sullo stato di avanzamento dei lavori di ripristino della galleria “Castello” di Grottammare sulla A14, chiusa dalla scorsa settimana per i danni provocati da un incidente stradale, e sulle ulteriori problematiche e misure da adottarsi in previsione del prossimo fine settimana, allo scopo di attenuare i disagi agli automobilisti e alla popolazione dei comuni costieri. 

In particolare, la società Autostrade ha reso noto che, a seguito del completamento di un mini-tunnel all’interno della galleria, sarà riaperta - solo al traffico leggero - la circolazione autostradale in direzione sud a partire dalla tarda mattinata di domani Venerdì 31 Agosto. A tal proposito è in corso l’emanazione di una specifica ordinanza da parte della predetta società, volta a disciplinare il traffico per i prossimi giorni. 

Il prefetto, in vista del presumibile incremento della circolazione anche sulla viabilità ordinaria, al fine di contenere i disagi, ha sensibilizzato i sindaci presenti, unitamente alle Polizie locali, sulla necessità di continuare a prestare la massima collaborazione, con la Polizia stradale e con le altre Forze dell’ordine, ringraziando tutti, compresi i Vigili del fuoco e la Protezione civile, per il proficuo e sinergico apporto fornito fin dai primi momenti dell’emergenza. 


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni