Gran Premio di Catalogna, Romano Fenati vuole calare il poker

Redazione Picenotime

11 Giugno 2014

romano fenati
Un altro weekend imperdibile su Sky, dove continuano i grandi appuntamenti in diretta esclusiva con il Motomondiale: il Gran Premio di Catalunya parte già domani su Sky Sport MotoGP HD (canale 208), dove sarà possibile seguire in esclusiva live tutte le classi, dalle prove libere alla gara.

In più, la straordinaria possibilità di accedere ai 5 canali del mosaico interattivo in HD: un’esperienza che si ripeterà per ogni tappa della classe regina, in occasione delle qualifiche e della gara, oltre che per le gare di Moto2 e Moto3.

Sarà un Gran Premio carico di stimoli per gli italiani, con Valentino Rossi a caccia della vittoria nella tana di Marc Marquez, la Catalogna terra di campioni (nella stagione passata i catalani Pol Espargarò e Viñales hanno vinto rispettivamente il campionato di Moto2 e Moto3).

La cartolina che Sky Sport dedicherà alla città sarà speciale, con Lorenzo che racconterà il suo rapporto con il territorio.

E poi lo Sky Racing Team VR46 in Moto3: l'ascolano Romano Fenati è l’unico italiano ad aver vinto in questa stagione e, con il suo terzo successo al GP del Mugello, ora è a meno 5 da Jack Miller. Il sogno azzurro continua anche con Francesco Bagnaia, che dopo lo stop nel corso dell’ultima gara adesso cerca il riscatto sulla sua pista preferita (la gara di Domenica 15 Giugno sarà seguita da Picenotime.it con una diretta testuale minuto per minuto).

Il team manager Vittoriano Guareschi: “Abbiamo delle aspettative alte per questo Gran Premio, sarà la solita guerra ma vogliamo restare lì davanti. Andiamo a casa degli spagnoli con un buon risultato ottenuto al Mugello, anche se loro cercheranno di fare il massimo, soprattutto Rins, Marquez e Vazquez. Il livello di competizione sarà elevato, ma entrambi i piloti sono in forma e con il team stiamo lavorando bene per tenere testa a tutte le difficoltà di questo weekend. Romano viene da una vittoria importante e adesso dobbiamo riuscire a portarlo di nuovo lì davanti perché sappiamo che è in grado di giocarsela. Pecco va sulla sua pista preferita, vuole e può fare molto bene anche lui, crediamo nelle sue potenzialità”.

Venerdì 13 giugno si inizia a correre: alle 8.45 torna il Paddock Live di Irene Saderini, che presenterà insieme a Loris Capirossi e Mauro Sanchini la prima sessione di prove libere della Moto3, in programma alle 9 (post alle 9.45). La telecronaca sarà di Zoran Filicic e Mauro Sanchini.

Alle 9.55 tocca alle prove libere della MotoGP, con la coppia Filicic-Capirossi al commento. Seguirà il Paddock Live delle 10.40 e, alle 10.55, la prima sessione di prove libere della Moto2 (post dalle 11.40), raccontata da Rosario Triolo e Mauro Sanchini.   

La giornata continua con la seconda sessione di prove libere della Moto 3 (alle 13.10, pre dalle 13) e della MotoGP (alle 14.05, pre dalle 13.55), seguite dal Paddock Live delle 14.50.

In serata, alle 15.05, toccherà alle prove libere della Moto2 (post alle 15.50), mentre alle 18 la sintesi della prima giornata in pista spetterà al Paddock Live Show, con i highlights, approfondimenti, servizi speciali, interviste e commenti a caldo degli esperti di Sky Sport MotoGP HD.   

Sabato 14 giugno la giornata si accende con il Paddock Live delle 8.45, seguito dalla terza sessione di prove libere della Moto3 (alle 9, post dalle 9.45). Telecronaca e commento di Zoran Filicic e Mauro Sanchini. Alle 9.55, la terza sessione delle prove libere di MotoGP (post dalle 10.40).

Alle 10.55 tornano Rosario Triolo e Mauro Sanchini per il racconto della terza sessione delle prove libere di Moto2 (post dalle 11.40), che alle 12.35 lasceranno spazio alle qualifiche della Moto3 (post dalle 13.15).

Alle 13.30 scende in pista la MotoGP con le prove libere 4, seguite dalle qualifiche MotoGP in programma alle 14.10 (post dalle 14.50) e in replica alle 16.05 e alle 19. Alle 15.05 si chiude con le qualifiche della Moto2 (post alle 15.50).

Completate le griglie di partenza, alle 17, la parola passa ai piloti con la diretta della conferenza stampa, mentre alle 18 ci sarà il consueto appuntamento con il Paddock Live Show.

Domenica 15 giugno la giornata della gara si apre con il Paddock Live delle 8.15, cui spetterà il  compito di presentare i primi warm up di Moto3, Moto2 e MotoGP, in programma alle 8.40. Seguirà alle 11 la gara della Moto3 (pre dalle 10.30 e post dalle 12) e alle 12.20 quella della Moto2, mentre alle 14 sarà la volta della gara della MotoGP (pre dalle 13.15 e post dalle 15), in differita alle 16.15. Al racconto restano invariate le coppie Filicic-Capirossi per la MotoGP, Filicic-Sanchini per la Moto3 e Triolo-Sanchini per la Moto2.

Alle 15.45 chiuderà la giornata Paddock Live–Ultimo Giro, l’approfondimento live in onda ogni domenica di gara con highlights, ospiti e commenti a caldo.

Alle 19, si continua con gli ospiti di Davide Camicioli in Race Anatomy MotoGP, l’approfondimento esclusivo su tutti i contenuti chiave del weekend di gara.

Per tutto il fine settimana, i pit reporters Biagio Maglienti e Sandro Donato Grosso intervisteranno tutti i protagonisti del Motomondiale in diretta.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni