Collegio di Garanzia del Coni, Frattini: ''La Serie B 2018/2019 resta a 19 squadre''

Redazione Picenotime

11 Settembre 2018

Il campionato di Serie B 2018/2019 rimane a 19 squadre. E' stato il presidente del Collegio di Garanzia del Coni Franco Frattini ad annunciarlo nel tardo pomeriggio odierno.

"La mia tesi era di accoglimento del ricorso e di una Serie B a 22 squadre, per la prima volta nella mia carriera da presidente ho votato contro la decisione presa a maggioranza. Tutti i ricorsi sono stati dichiarati inammissibili", ha aggiunto Frattini fuori dalla sede del Coni. Una sentenza arrivata con una maggioranza risicata (3 a 2) e non all'unanimità. 

Il Collegio di Garanzia del Coni si dichiara incompetente, respinge i ricorsi contro il provvedimento con cui il commissario straordinario della Figc Roberto Fabbricini aveva bloccato i ripescaggi, fissando il format della Serie B a 19 squadre e invita i ricorrenti a rivolgersi al Tribunale Federale Nazionale, il primo grado della giustizia sportiva del calcio. Più probabile che i 6 club che avevano inoltrato richiesta di ripescaggio (Novara, Catania, Virtus Entella, Pro Vercelli, Ternana e Siena) ricorrano al Tar per ottenere almeno dei risarcimenti. 

ECCO IL COMUNICATO UFFICIALE

Il Collegio di Garanzia, a Sezioni Unite, "ha dichiarato inammissibili i ricorsi proposti da Ternana (R.G. 73-2018) e Pro  Vercelli (R.G. 74-2018) contro la Lega Nazionale Professionisti Serie  B e nei confronti della Federazione Italiana Giuoco Calcio, della Lega Nazionale Professionisti Serie A, della Lega Italiana Calcio  Professionistico, delle società Novara Calcio S.p.A., Robur Siena  S.p.A., Virtus Entella s.r.l., Calcio Catania S.p.A. per  l'annullamento del provvedimento assunto dalla Lega Nazionale  Professionisti Serie B del 31 luglio 2018, con il quale la predetta  LNPB si è rifiutata di emettere le certificazioni di sua competenza,  previste dal C.U. n. 18 del Commissario Straordinario in data 18  luglio 2018, nonché della decisione assunta dalla medesima LNPB di  pubblicare il calendario del Campionato di Serie B 2018/2019 con l'organico a 19 squadre, resa nota dalla predetta Lega in data 10 agosto 2018, e di ogni ulteriore atto presupposto, annesso, connesso,  collegato e conseguente ai predetti provvedimenti e decisioni";
"nonché i ricorsi proposti da Ternana (R.G. 75-2018) e Pro Vercelli  (R.G. 76-2018) nei confronti della Federazione Italiana Giuoco Calcio, della Lega Nazionale Professionisti Serie B, della Lega Nazionale  Professionisti Serie A, della Lega Italiana Calcio Professionistico,  delle società Novara Calcio S.p.A., Robur Siena S.p.A., Virtus Entella s.r.l., Calcio Catania S.p.A. per l'annullamento delle delibere del  Commissario Straordinario FIGC del 13 agosto 2018, pubblicate con C.U. n. 47, n. 48 e n. 49 e del C.U. n. 10 della LNPB, con cui è stato  pubblicato il Calendario relativo al Campionato di Serie B 2018/2019,  nonché di ogni ulteriore atto presupposto, annesso, connesso,  collegato e conseguente ai predetti decisioni". La decisione è stata  assunta a maggioranza con il dissenso del Presidente del Collegio di  Garanzia e di un componente.
La decisione è stata assunta a maggioranza con il dissenso del Presidente del Collegio di Garanzia e di un componente.
HA DICHIARATO IMPROCEDIBILI PER SOPRAVVENUTO DIFETTO DI INTERESSE i ricorsi promossi da Ternana (R.G. 69-2018), Siena (R.G. 70-2018) e Pro Vercelli (R.G. 71-2018)  contro il Novara Calcio S.p.A. e nei confronti della Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC), la Lega Nazionale Professionisti Serie A (Lega Serie A), la Lega Nazionale Professionisti Serie B (Lega Serie B), la Lega Italiana Calcio Professionistico (Lega Pro), per l'annullamento della decisione della Corte Federale d'Appello FIGC, di cui al C.U. n. 008/CFA del 6 agosto 2018 (dispositivo pubblicato sul C.U. n. 007/CFA del 1 agosto 2018), comunicata in pari data, con la quale è stata confermata la decisione del Tribunale Federale Nazionale - Sez. Disciplinare, di cui al C.U. n. 8/TFN del 19 luglio 2018 (dispositivo pubblicato sul C.U. n. 7/TFN del 17 luglio 2018), che ha annullato il punto D4 della delibera del Commissario Straordinario della FIGC di cui al C.U. n. 54 del 30 maggio 2018, nonché per l’annullamento di ogni ulteriore atto presupposto, annesso, connesso, collegato e conseguente alle predette decisioni.

CLICCA QUI PER NOTA UFFICIALE CONI

CLICCA QUI PER NOTA UFFICIALE LEGA SERIE B





© Riproduzione riservata

Commenti (27)

asnkvola 11 Settembre 2018 18:59

Le regole sono per i fessi a sto punto,calcio allo sfascio totale,la più grande truffa della storia calcistica italiana si è compiuta oggi,fanno versare prima alle possibili ripescate i soldi per l'iscrizione,poi bloccano tutto e vanno contro le regole.


IO 11 Settembre 2018 19:12

male, molto male


Enigma 11 Settembre 2018 19:31

La vera porcata sarebbe stata ripescarle...comunque a 19 si fa più dura!!!


asnkvola 11 Settembre 2018 20:19

Si perchè? Noi non siamo stati ripescati in serie A? Che male facevano le ripescate? È il regolamento.....Se l'arbitro non ti fischia un rigore netto tu che fai sei contento o ti arrabbi? Vanne va....


paolo lu biond 11 Settembre 2018 20:31

e adesso so ca,,,i nostri


MARIO78 11 Settembre 2018 20:54

Unica squadra ad avere diritto era l'Entella ....le altre che c'entrano ? Anche se per noi a 22 ci sarebbero state più chance di salvezza ....ma spero di poter lottare per la parte sinistra della classifica ..


matteos 11 Settembre 2018 20:58

giusto così


LORENZO CAPRO' 11 Settembre 2018 21:38

INVECE MOLTO BENE, PERCHÉ CI SONO PIÙ CONTRIBUTI PER LE 19 E POI NON ERA GIUSTO RIPESCARE SQUADRE CHE SONO RETROCESSE O ADDIRITTURA IL CATANIA CHE ERA ARRIVATO TERZO IN LEGAPRO. PER QUEL CHE CONCERNE I SOLISTI PESSIMISTI, NON VI PREOCCUPATE CHE LA LOTTA PER LA SALVEZZA NON RIGUARDA NOI. FORZA ASCOLI CALCIO


ascoli è stata durissima 11 Settembre 2018 21:56

Vicenda farsesca, l'unica cosa positiva 700.000 euro in più in cassa.


guido 11 Settembre 2018 22:05

Io avrei preferito il campionato a 18 squadre. Per esempio il Foggia che sta a fà lí....


asnkvola 11 Settembre 2018 23:12

Se noi eravamo retrocessi con l'Entella chissà se voi grandi uomini parlavate così,pure tifando l'Ascoli vi auguro quello che hanno passato i tifosi delle squadre a cui spettava il ripescaggio,poi se non le volevano ripescare perchè gli hanno chiesto di versare i soldi per l'iscrizione alla B? Date retta a me nello sport se non sei uno sportivo e non segui le regole sei un signor nessuno ,lo sport è onestà e rispetto per le regole,se era scritto una B a 22 una B a 22 doveva essere,mi auguro che un giudice blocchi tutto il campionato.


Pippo 11 Settembre 2018 23:50

"La lotta per la salvezza non riguarda noi" me lo voglio tatuare.


IO 12 Settembre 2018 00:18

I soldi in più (Lovato parla di 1,3 milioni) non sono solo per noi, ma sono per tutti, e come li abbiamo speso noi, li hanno spesi gli altri. Tutte le squadre si sono rafforzate, forse noi meno di altri.
Spero il campo dica altro.


Umberto 12 Settembre 2018 00:19

Capro’: quanto tempo è che non vincete un campionato sul campo????


asnkvola 12 Settembre 2018 08:55

I soldi in più sono 700 mila euro scarsi e non 1,3 .......


paolo 12 Settembre 2018 09:22

Non è detto che finisca così. Ci sono buone possibilità che con gli ulteriori ricorsi si possa tornare a 22 squadre. l'Ascoli, tra l'altro, avrebbe qualche possibilità in più' di salvarsi. Difficile capire l'esultanza di alcuni che non hanno ancora capito la debolezza della nostra squadra......


Nico da Roma 12 Settembre 2018 11:26

Con questi 700 mila euro completiamo la tribuna nuova che è una roba da terzo mondo!


asnkvola 12 Settembre 2018 11:37

Umberto è dal 2000 che non vinciamo un campionato sul campo ma vedi vincere come voi quelli di promozione,eccellenza e serie D per noi sarebbe troppo difficile visto che sono categorie che non frequentiamo mai,pensa a sa squadretta dei 5 fallimenti che è meglio.....


elpampa77@yahoo.it 12 Settembre 2018 11:57

Asnkvola, non ho capito che ci auguri??????
Criticate tutto, sembrate i pesciari...


LORENZO CAPRO' 12 Settembre 2018 12:30

SEI FORTE PAOLO , L'IMPORTANTE CHE INVECE HAI CAPITO TUTTO TU. NOI DEBOLI VERO? MI SPIEGHI IN QUALI RUOLI?


IO 12 Settembre 2018 12:56

Asnk, che modico avrebbe Lovato di gonfiare del doppio la cifra?
Hai per caso visto il bilancio?


randello bianconero 12 Settembre 2018 13:37

x Umberto
...non so quale squadra tifi (credo Juve inter milan ecc) comunque ti riepilogo i campionati vinti sul campo dall'ASCOLI: 2 dalla C alla B (1^ POSTO 1971/72 - 1^ posto 2001/2002), 5 dalla B alla A (1^ posto 1973/74 ex aequo con Varese, 1^ posto 1977/78 a suon di records...17 punti alla seconda in classifica e promossi a 7 giornate dalla fine - 1^ posto con Boskov 1985/86...sempre sul campo 4^ posto 1991 e promossi di nuovo in A). 16 campionati di A con un 4" posto 1980 ed un 6" posto 1982 - 22 campionati in B di cui 3 vinti al 1" posto...1 mitropa Cup, una finale a Wembley trofeo Anglo Italiano, 1 Red Leaf Cup in Canada battendo in finale i Ranger Glasgow 2-0, 1 trofeo di Capodanno battendo in finale la Juventus 2-1. In serie A 110 vittorie e 425 gol...unica squadra delle Marche ad avere vinto in campionato in A in trasferta a Roma Milano Torino ecc....Ciao Umbertuccio....raccontami la storia delle tua squadra....lascia stare il pittoresco Caprò...confrontati con me....sarà dura ti avviso....PS in ogni sport chi arriva primo e bara...lascia il posto al secondo...non solo nel calcio, ma in atletica ciclismo automobilismo ecc...se il Teramo ha comprato una gara e 110 pagine della procura di Catanzaro lo hanno dimostrato e tu sei arrivato 2^...cosa significa per te la legge del campo??? Cioè se tu vinci barando...hai vinto sul campo??? Hai un bel concetto dello sport...


LORENZO CAPRO' 12 Settembre 2018 14:32

AH AH AH GRAZIE RANDELLO BIANCONERO , BRAVISSIMO....


Sarò sempre del settembre 12 Settembre 2018 14:51

Randella sempre randello! D'accordo in tutto


paolo 12 Settembre 2018 15:02

X Capro'. In tutti amico mio, non so se vivi sulla luna, ma mi permetto di ricordarti che ancora non abbiamo vinto una partita, nemmeno con squadre di categoria inferiore e miracolosamente ne abbiamo pareggiata una al 95mo...........


asnkvola 12 Settembre 2018 18:20

4,5 milioni di euro a squadra dalla lega ,3 squadre in meno,dunque 13,5 milioni di euro diviso 19 squadre non fa certo quello che ha detto Lovato ma molto meno.........


IO 12 Settembre 2018 21:59

Evidentemente non sono 4,5 milioni


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni