Ascoli Calcio, Beretta: “Col 4-3-1-2 possiamo verticalizzare di più. Lecce gioca bene”

Marco Amabili

12 Settembre 2018

Giacomo Beretta

Il 26enne attaccante dell'Ascoli Calcio Giacomo Beretta ha parlato al nostro microfono nella sala stampa di Corso Vittorio Emanuele a tre giorni dal match interno contro il Lecce valevole per la terza giornata di Serie B. Proprio con la squadra salentina, nella stagione 2013/2014, collezionò 30 presenze e 6 reti tra campionato di Serie C e playoff.




Ecco le altre dichiarazioni in sala stampa di Beretta riportate dal sito ufficiale dell'Ascoli Calcio: "In questi giorni stiamo lavorando molto intensamente, sto bene fisicamente, la squadra è viva e non vede l'ora che arrivi sabato quando proveremo ad ottenere il risultato pieno. In queste prime due giornate di campionato ho visto un Ascoli vivo, con un grande spirito anche se abbiamo raccolto meno di quanto avremmo meritato; siamo pronti. Il gol? Mi manca tanto. Se esulterò in caso di rete? Non credo, ho troppi bei ricordi dell'esperienza di Lecce. Sarà la mia prima volta da ex, una bella emozione. Il Lecce è un'ottima squadra, gioca un buon calcio, Liverani è un tecnico preparato. Da temere ci sono Falco, giocatore che conosco molto bene per averci giocato nelle nazionali giovanili,  ma anche La Mantia e Pettinari. Sono calciatori che in qualunque momento possono fare la giocata. Col nuovo modulo che abbiamo provato mi sto trovando bene, noi attaccanti abbiamo più libertà di movimento e possiamo verticalizzare di più. La coppia d'attacco ideale per l'Ascoli? Sarà il Mister a scegliere la formazione migliore per affrontare il Lecce, in avanti ci possiamo alternare bene tutti. Con Ardemagni penso di potermi integrare bene, è arrivato da circa un mese e quindi le prime due partite di campionato ci sono servite anche per conoscerci. Ninkovic? La sua condizione sta migliorando, è un giocatore forte che può darci tanta qualità.  La B a 19 squadre? Non spetta a noi giudicare".



© Riproduzione riservata

Commenti (5)

Domenico Petruzzelli 12 Settembre 2018 13:45

Sveegghiete Beretta ! hai sbagliato 41 appoggi su 41 , e non sei riuscito a tenere una palla spalle alla porta, sei meglio di così speriamo il nuovo modulo ti aiuti, vai Toro sbloccati presto che se Ninkovic Ngombo e Ardemagni entrano in forma il posto da titolare lo rivedi a Maggio...


vincenzo 12 Settembre 2018 13:47

Vai Jack, domenica segna e esulta dai!


Abbasso i pesciari 12 Settembre 2018 15:30

Io rimango del parere che l'ultima parola la detta il campo ,fin d'ora hai dimostrato poco ,forza Ascoli


nando 12 Settembre 2018 19:54

Bell'attaccante completo, anche se un bomber, mi accontenterei se facesse in totale 7/8 gol!


Gregor Samsa 12 Settembre 2018 21:28

Nando a me sta bene che ne faccia 7, purchè ne facciano rispettivamente 7 anche Ganz ed Ardemgnus, 5 Rosseti, 4 Frattesi, 6 Ninkovic, almeno altri 2 Brosco. A Gennaio richiamate Bianchi che all'occorrenza sarà utile quando servirà il gol salvezza. Anche se vi auguro di toccare altri obiettivi più esaltanti. Un saluto da Napoli.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni