Ascoli Calcio, Frattesi: “Punto all'Under 21 ma devo far meglio di Perugia. Lecce forte nei singoli”

Marco Amabili

14 Settembre 2018

Davide Frattesi

Il 19enne centrocampista dell'Ascoli Davide Frattesi ha parlato al nostro microfono nella sala stampa della sede di Corso Vittorio Emanuele in vista del match interno con il Lecce valevole per la terza giornata del campionato di Serie B.



Ecco le altre dichiarazioni di Frattesi in conferenza stampa riportate dal sito ufficiale dell'Ascoli Calcio: "Dopo la gara col Perugia abbiamo avuto modo di lavorare due settimane in tranquillità, quindi domani contro il Lecce ci aspettiamo di vedere dei passi in avanti da parte della squadra. In questo periodo il Mister ha provato più soluzioni di gioco; col centrocampo a tre noi mezzali possiamo andare più sulla fascia e puntare i terzini avversari, ma per me l'importante è giocare, andrebbe bene anche un centrocampo a sei" - ha scherzato Frattesi - "Considero Ascoli come la mia prima vera esperienza formativa, nonostante sia reduce dalla stagione al Sassuolo. Qui sto trovando più spazio e quindi mi auguro di poter crescere più dello scorso anno. Ringrazio l'Ascoli per avermi dato questa possibilità e la mia famiglia che mi segue sempre e mi sostiene. Col Mister mi trovo molto bene, è una persona eccezionale e poi sul campo ha un'idea precisa di gioco, quando tutto girerà per il verso giusto andrà anche meglio. Ora sta a noi calciatori mettere in pratica i suoi insegnamenti già nel match di domani. Conoscersi meglio in campo è fondamentale per poter giocare a memoria; l'obiettivo che ci siamo prefissati è quello di ottenere quanto prima la salvezza per poter provare a fare qualcosa di più importante per noi e per i nostri tifosi, che non ci fanno mai mancare il supporto. Ho visto poche piazze calde come quella ascolana, qui si respira calcio ovunque, anche quando si passeggia in centro e le persone ti fermano anche solo per una foto. Fa piacere tanta attenzione. So che posso migliorare ancora molto, soprattutto in fase di non possesso, ci sto lavorando. Col Lecce il Presidente Pulcinelli vuole la prima vittoria? E noi faremo di tutto per accontentarlo, ci teniamo a vincere per dare una scossa a tutto l'ambiente e tornare all'entusiasmo iniziale. Abbiamo lavorato molto sulle ripartenze e sullo sviluppo in fase offensiva, ora starà a noi applicare in partita quanto provato in settimana".



© Riproduzione riservata

Commenti (1)

paolo lu biond 14 Settembre 2018 12:19

daje damani in goal


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni