Collegio Garanzia Coni, Entella vince ricorso. Penalizzazione al Cesena nella Serie B 2017/2018

Redazione Picenotime

19 Settembre 2018

Foto da Entella.it

Cambiano nuovamente gli scenari nei campionati di Serie B e Serie C. La Prima Sezione del Collegio di Garanzia del Coni ha riconosciuto oggi la legittimazione processuale della Virtus Entella (che ha già giocato un match di Serie C vincendo 3-1 con il Gozzano) ed ha determinato che la sanzione afflittiva irrogata al Cesena (club fallito) sia eseguita nel torneo cadetto 2017/2018 e non nel campionato 2018/2019. Stando così le cose il club ligure verrebbe automaticamente riammesso in Serie B. La decisione definitiva spetta al commissario straordinario della Figc Roberto Fabbricini. 

DISPOSITIVO UFFICIALE COLLEGIO GARANZIA CONI - 19 SETTEMBRE 2018

"Il Collegio di Garanzia dello Sport, Prima Sezione, al termine della udienza tenutasi oggi, presieduta dal prof. Sanino, viste le conclusioni esternate dalla ricorrente a pag. 29 del ricorso introduttivo, in riforma della sentenza impugnata, ha riconosciuto la legittimazione processuale della Virtus Entella e ha determinato che la sanzione afflittiva irrogata al Cesena sia eseguita nel campionato 2017/2018.

Questo in riferimento al giudizio iscritto al R.G. ricorsi n. 83/2018, presentato, in data 31 agosto 2018, dalla Società Virtus Entella S.r.l. avverso la decisione della Corte Federale d'Appello della Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC), di cui al C.U. n. 025/CFA del 29 agosto 2018, che, rilevando il litisconsorzio necessario tra i gravami proposti dalla medesima Virtus Entella, nonché dalla Società A.C. Cesena S.p.A., contro la decisione del Tribunale Federale Nazionale, di cui al C.U. n. 10/TFN del 25 luglio u.s., e, in accoglimento del motivo di appello formulato dalla società Cesena S.p.A., ha rimesso gli atti al Giudice di primo grado endofederale.

Ha, altresì, disposto la compensazione delle spese del giudizio".


© Riproduzione riservata

Commenti (11)

matteos 19 Settembre 2018 19:21

avete rotto le scatole


asnkvola 19 Settembre 2018 19:35

È una,adesso ne mancano altre due.....Giusto così....


asnkvola 19 Settembre 2018 19:40

No che ci fanno giocare con l'Entella senza fare riposo? Teoricamente si potrebbe giocare sabato o domenica,o Ascoli Entella o Entella Ascoli...


IO 19 Settembre 2018 20:13

Bene!!! L'unica squadra che merita veramente il ripescaggio!!


Zac28 19 Settembre 2018 20:35

Quindi L'Entella ritorna in serie B?ma ha gia' giocato una partita in serie C!che pagliacciata.


Enigma 19 Settembre 2018 21:18

format a 20 e via....l'Entella se la merita tutta,per stile,serietà,sportività e senso di appartenenza
Onore al presidente Gozzi ed ai suoi tifosi.


Caste300 20 Settembre 2018 07:11

CONCORDO...L'ENTELLA È L'UNICA CHE MERITEREBBE DI RIMANERE IN CADETTERIA...


Picchio78 20 Settembre 2018 07:16

Ma voi vi rendete conto che cosa sta accadendo?
È giusto per l'Entella ma come si fa a iniziare un campionato con tutte queste incognite! Siamo veramente alla frutta.
Io sono anni che dico che il calcio si debba fermare almeno per un anno, sistemare tutto e ripartire da zero con regole chiare, senza far assistere ai tifosi ogni anno a questo scempio.
Cmq non credo che si possa giocare sabato contro l'entella considerando che oggi è giovedi, e domani ci sono le altre udienze e penso che dopo il Tar verranno riammesse anche le ricorrenti per aumentare caos


randello bianconero 20 Settembre 2018 10:50

x Picchio 78
concordo con te al 100%
Siamo alla frutta, non se ne uscirà fuori facilmente.
L'entella è l'unica squadra meritevole di ripescaggio, ma ha già giocato in lega pro.
Un disastro targato FIGC di cui vergognarsi!


Salvo 20 Settembre 2018 10:55

Quindi... Il Cesena sconta la penalizzazione nel camp.. 2017/18.......e il Frosinone?....... E il Chievo?....... Palermo in serie A..... Crotone in serie A.....


Mario 69 21 Settembre 2018 17:31

propongo di giocare la serie b ad 84 squadre.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni