Ascoli Calcio, D'Elia: “Col Lecce tutti ci siamo sacrificati. A Salerno per dare continuità”

Marco Amabili

21 Settembre 2018

Salvatore D'Elia

Il terzino sinistro dell'Ascoli Salvatore D'Elia ha parlato al nostro microfono nella sala stampa di Corso Vittorio Emanuele in vista del match con la Salernitana in programma Martedì 25 Settembre allo stadio "Arechi" per la quinta giornata di Serie B.




Ecco le altre dichiarazioni in sala stampa di D'Elia riportate dal sito ufficiale dell'Ascoli: "Il turno di riposo non spezzerà il ritmo perché torneremo subito in campo martedì. Contro la Salernitana  vorremmo dare continuità alla vittoria ottenuta sul Lecce che dovrà essere solo un punto di partenza. Sabato abbiamo ottenuto tre punti fondamentali soprattutto per il morale e sono arrivati dopo un avvio di gara un po' confusionario; pian piano ci siamo sciolti e abbiamo iniziato a fare il nostro gioco, siamo stati bravi a non prendere gol e a concedere pochi spazi a un avversario che davanti ha moltissima qualità. In quella gara il gioco l'abbiamo sviluppato soprattutto per vie centrali perché avevamo preparato così la partita in base all'avversario e, quando al centro abbiamo trovato la strada sbarrata , ci siamo spostati sulle fasce. Personalmente mi sono concentrato più sulla fase difensiva perché avevo un cliente scomodo e dovevo dare man forte al reparto per non creare buchi. Anche se non ho fatto il ritiro, fisicamente sto bene, sono a buon punto. Pian piano ci stiamo  amalgamando, si è formato un gruppo importante, ci vorrà ancora tempo per trovare certi automatismi, non so quanto, ma l'importante è che ciascuno di noi continui a mettersi a disposizione di staff tecnico e compagni, aspetto che si è manifestato sabato con il Lecce; è stata la vittoria del gruppo, tutti si sono sacrificati per il compagno, è stato bello vedere le prime punte raddoppiare sugli esterni. Bello anche l'applauso sotto la curva a fine gara, i tifosi potranno essere un'arma in più fino a fine stagione. Salernitana? Andremo all'Arechi senza timore, conosco tanti ragazzi che giocano lì, Di Gennaro e Anderson su tutti, sarà una bella partita sul piano del gioco, troveremo uno stadio molto caldo, ma andremo a fare il nostro gioco, dovrà essere un match di spessore da parte nostra. Nella nostra squadra sono tanti i calciatori che conoscono molto bene la Serie B e ci sono anche molti giocatori di qualità, basti pensare al reparto di attacco. Nel modulo adottato dal mister anche le mezzali hanno un ruolo molto importante".


© Riproduzione riservata

Commenti (9)

daniele 21 Settembre 2018 12:28

Giocatore fondamentale per noi anche perchè in rosa non abbiamo una vera e propria alternativa se continuiamo a giocare a quattro


Paolo65 21 Settembre 2018 14:18

Bravo Salvatore, testa bassa e lavorare con umiltà, rispetto per tutte le squadre, paura di nessuno.


vincenzo 21 Settembre 2018 14:19

Quest'anno abbiamo due grandi terzini, D'Elia e Laverone, esperti e tosti, ci divertiremo. Forza Picchio!


POTENZA ⚡ PICENA 21 Settembre 2018 14:52

Grande !!! Cuore e grinta ,solo così raggiungeremo il nostro obiettivo.


the punischer 21 Settembre 2018 17:02

bravo Sasà
6 un gran calciatore hai una grande intelligenza calcistica quando sarai al 100 x 100 ci farai divertire continua cosi


Foggia rossonera 21 Settembre 2018 17:33

Vi riprendiamo tra un paio di giornate occhio picchio


Ze 21 Settembre 2018 18:01

Quest'anno squadra molto quadrata, la prossima con la Salernitana un solo risultato. Ce serve li punti!


Amedeo 21 Settembre 2018 18:59

Foggia ma non hai freddo a -5 tu che sei abituato al caldo ???


Sarò sempre del settembre 22 Settembre 2018 17:21

Cosa fa il Foggia? Vallo a chiedere a Pillon.....ahahah!


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni