Salernitana-Ascoli 1-1, Pulcinelli: “Per Ardemagni frattura scomposta all'avambraccio. Peccato bomber”

Redazione Picenotime

25 Settembre 2018

Foto da Instagram Massimo Pulcinelli

E' stato il patron Massimo Pulcinelli in persona, dopo aver assistito dalla tribuna dello stadio "Arechi" al pareggio dell'Ascoli contro la Salernitana nella quinta giornata di Serie B, ad aggiornare i tifosi bianconeri sulle condizioni di Matteo Ardemagni, uscito in barella nei minuti finali del match.

"Per Ardemagni si tratta di frattura scomposta all'avambraccio. Peccato bomber ma ci sarà sempre con noi", ha scritto Pulcinelli su Instagram postando questa foto.


© Riproduzione riservata

Commenti (6)

Albardialbissola 26 Settembre 2018 07:47

L arbitro ha gestito malissimo la partita
C erano falli cattivi da ambo le parti e ha sempre lasciato correre


asnkvola 26 Settembre 2018 09:43

Tempi di recupero?


X sempre Ascoli 26 Settembre 2018 10:31

A prescindere dalle modalità dell'infortunio, i giocatori della Salernitana non hanno fatto altro che falli e l'arbitro gli ha permesso FI tutto.Sicuramente Colabtuomo li aveva indottrinati bene!


Giuliano 26 Settembre 2018 11:45

Non penso che alla Salernitana capiti sempre arbitri che gli permettono di massacrare gli avversari


ALAN 26 Settembre 2018 17:18

Dr Pulcinelli Lei è riuscito a ridare D I G N I T A’ ad una TIFOSERIA ormai DEPRESSA per le note vicende degli ultimi otto anni. Non voglio polemizzare con nessuno ma negli ultimi otto anni il nostro ASCOLI è stato un motivo per fare BUSINESS, vedi la gestione degli ultimi quattro anni di benigni e i quattro anni di bellini! Ora il VENTO è CAMBIATO e tutti i TIFOSI dell’ASCOLI ce ne stiamo accorgendo!! Continui così, con il suo “entusiasmo contagiante” e sono sicuro che Lei diventerà il Presidente più amato della storia dell’ASCOLI CALCIO naturalmente dopo il SUPERPRESIDENTISSIMO COSTANTINO ROZZI! Buona fortuna a LEI ed a tutti i TIFOSI della immensa e gloriosa galassia ASCOLI CALCIO.


POTENZA ⚡ PICENA 26 Settembre 2018 17:35

UN GUERRIERO FERITO SI RIALZA GRAZIE ALLA SUA TENACIA, E PERCHÉ ARDE (9) IN LUI LA VOGLIA DI RIVALZA.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni