Ascoli Calcio, per Ardemagni frattura scomposta di radio e ulna. Placche e viti nell'avambraccio

Redazione Picenotime

26 Settembre 2018

Foto da Ascolicalcio1898.it

L'Ascoli Calcio ha pubblicato sul proprio sito la prima nota ufficiale sulle condizioni del 31enne attaccante Matteo Ardemagni dopo la frattura scomposta di radio e ulna accusata nei minuti finali del match con la Salernitana allo stadio "Arechi". 

"Matteo Ardemagni, nel corso della partita di Campionato Salernitana-Ascoli disputata ieri sera all'Arechi di Salerno, ha avuto la peggio in un contrasto di gioco riportando la frattura scomposta di radio e ulna dell'avambraccio sinistro. Il calciatore, dopo una parziale e pronta ricomposizione della frattura, è stato trasferito presso la clinica Concordia di Roma dove il Prof. Giovanni Di Giacomo in queste ore sta eseguendo l'intervento chirurgico per la riduzione della frattura con placche e viti. Seguirà bollettino medico al termine dell'intervento. Il Patron Massimo Pulcinelli e l'Ascoli Calcio sono vicini a Matteo e, nell'augurargli una pronta guarigione, lo aspettano al più presto in campo".

 


© Riproduzione riservata

Commenti (18)

TEX WILLER 26 Settembre 2018 12:23

Kakkio che sfiga sto ragazzo! Auguri di una rapida guarigione!


Giuliano 26 Settembre 2018 12:31

Forza Matteo auguri di pronta guarigione


walter rossi ps 26 Settembre 2018 12:32

Forza bomber, sei un gladiatore, ti aspettiamo presto!!


giggi 26 Settembre 2018 12:33

Auguri bomber.


San Marco 26 Settembre 2018 12:58

Siamo tutti con te Matteo, tornerai piu' forte di prima. Matteo Ardemagni UNO DI NOI. Sempre ForzaAscoli.


Massi70 26 Settembre 2018 13:28

Che sfiga ragazzi, l'anno scorso Favilli, ora Ardemagni.... Certo questo è meno grave ma comunque non ci voleva.


asnkvola 26 Settembre 2018 13:55

Qualcuno sa i tempi di recupero per quest'infortunio? Ho sentito due mesi,a me sembrano pochi,se fosse vero due mesi sono 8 partite,andrebbe più che bene.....


roberto 26 Settembre 2018 14:36

E' lo stesso infortunio che ha subito Alex Meret , portiere del Napoli . Frattura dell' ulna avuta nel ritiro estivo e per il quale ha ripreso da poco ad allenarsi con cautela.... certo che per un portiere l'utilizzo del braccio è fondamentale.
Al nostro attaccante Ardemagni la nostra vicinanza nell'attesa di tornare ad esultare insieme per i suoi goal


Collemarino baraccola 1898 26 Settembre 2018 14:56

Auguri Matteo vero lottatore che da l'anima in campo un abbraccio e ti aspettiamo per il ritorno in campo


Abbasso i pesciari 26 Settembre 2018 15:12

Sempre contro di noi ,che ti vuoi aspettare da una squadra amica dei pesciari con un allenatore ,ex giocatore dei pesciari ,c'è malizia bo.forza Matteo buona guarigione


Gigi 26 Settembre 2018 15:15

Come minimo tre mesi, lo rivediamo dopo la sosta invernale.
Ditemi se non abbiamo sfiga, da due anni a sta parte, con i nostri migliori attaccanti!!


Paolo65 26 Settembre 2018 15:24

In bocca al lupo Matteo, pensa solo a ristabilirti, tornerai più forte di prima.
Rosseti e Ganz, cercate di farvi valere.


Gae52 26 Settembre 2018 15:29

Caro Bomber, ti sei infortunato per la tua grande generosità nei contrasti di gioco, per il tuo attaccamento alla nostra maglia! Tantissimi auguri, siamo tutti con te. FORZA ASCOLI.


Lillo58 26 Settembre 2018 15:30

Il maggiore responsabile dell'infortunio di Ardemagni è l'arbitro: in partite come queste il compito del nostro centrale d'attacco era proprio quello che stava svolgendo proteggendo la palla, portando fuori il difensore e cercando di liberare i compagni che potessero poi allargare il gioco e fare cross pericolosi. Era da diverso tempo che lo stavano massacrando da dietro ed era tutto programmato. Spero che la società si faccia sentire, altro che le scuse della Salernitana, comunque ben accette!


POTENZA ⚡ PICENA 26 Settembre 2018 15:47

In bocca al lupo Matteo,ci hai già conquistati tutti....il tuo rientro sarà sottolineato da un boato che farà tremar la terra e il mar......ciao bomber e tieni alto il morale.


OSSERVATORE 26 Settembre 2018 15:50

PURTROPPO PER GUARIRE CI VOGLIONO 60 GG.''
QUESTO E' UN PROBLEMA'' SERIO'' ......... E' UNA '' ROGNA.''......
AUGURI BOMBER...........MI DISPIACE AUGURI.''


Alessandro 26 Settembre 2018 21:53

I gufi maledetti hanno colpito, ma Ardemagni e questa squadra saranno più forti di chi vuole il male dell'Ascoli calcio.
Rosicate gufi. Noi siamo l'Ascoli calcio
Non siamo l'Ascoli Picchio. Gufi


Alessandro 26 Settembre 2018 21:56

Per favore nn nominate più Favilli, era già un giocatore lla Juventus e quando si fece male eravamo ultimi in classifica non nominate più la vecchia società, l'origine di tutti i nostri mali. Porta male


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni