Ascoli-Cremonese 0-0, la voce di Ganz post gara

Marco Amabili

30 Settembre 2018

Simoneandrea Ganz

L'attaccante dell'Ascoli Simoneandrea Ganz ha parlato al nostro microfono nella zona mista dello stadio "Del Duca" al termine del match pareggiato a reti bianche contro la Cremonese nella sesta giornata del campionato di Serie B.



Ecco le altre dichiarazioni di Ganz in sala stampa riportate dal sito ufficiale dell'Ascoli: "Mi sarebbe piaciuto tanto fare gol davanti ai tifosi, spero arrivi presto, sto lavorando sia mentalmente che fisicamente. La Cremonese è una squadra veramente forte, ma noi abbiamo disputato una grande partita sotto tutti i punti di vista, c'è rammarico perché avremmo potuto portare a casa il risultato. Nella seconda occasione che ho avuto forse potevo essere più bravo e con un pizzico di fortuna in più ora magari parleremmo di un altro risultato. Mi sono fatto trovare pronto? Penso di aver giocato una buona partita al di là delle occasioni non concretizzate, continuo a lavorare e ad essere a disposizione di Mister e compagni. Se mi piacerebbe avere più entusiasmo intorno a me? Sì, mi piacerebbe, ma più che lavorare e dimostrare non posso, mi sarebbe piaciuto tanto fare gol. La coppia con Rosseti? Proviamo molte situazioni in settimana, il Mister ci chiede tanto lavoro insieme. Ninkovic? Parliamo di un giocatore che ti può mettere la palla davanti alla porta quando vuole; il Mister vuole che giochiamo sempre la palla e questo fa sì che io abbia maggiori occasioni rispetto all'anno scorso".



© Riproduzione riservata

Commenti (16)

Paolo65 30 Settembre 2018 19:06

Meglio non infierire, altrimenti ........


Gigi 30 Settembre 2018 19:16

Io spero e mi auguro che tutti capiscano che infierire verso Rosseti e Ganz è controproducente per noi, per i nostri interessi. Quindi incoraggiamoli, se non vogliamo farlo per loro, facciamolo per noi, ripeto è nostro interesse che sentano fiducia e positività interno a loro, affinché rendano al meglio, ripeto, PER IL NOSTRO INTERESSE.


the punischer 30 Settembre 2018 19:25

IO INVECE VOGLIO INFIERIRE CONTRO DI VOI
NON CAPITE UNA BENEAMATA MAZZA
GANZ è UN ATTACCANTE E FA MOVIMENTI DA ATTACCANTE POI DAVANTI ALLA PORTA SI PUO' ANCHE SBAGLIARE
L'IMPORTANTE è CHE C'E' POI I GOL ARRIVERANNO
GRANDE GANZ


Paolo65 30 Settembre 2018 20:09

the punischer, Hai ragione tutta colpa di Zeman e Cosmi che lo tenevano in panca.
Sti allenatori che non capiscono il calcio mannaggia.


Picchio78 30 Settembre 2018 20:34

Io sono d'accordo con the punischer, sbagliare si può tranquillamente, sono anche convinto che gioca con molta tensione addosso.
Se il mister gli da fiducia e alla prossima segna pure, potrebbe essere la svolta.
Per un attaccante non giocare e non segnare è devastante mentalmente.


MAX 30 Settembre 2018 20:52

FORZA GANZ! NON MOLLARE MAI!!


Sarò sempre del settembre 30 Settembre 2018 20:54

D'accordo in parte con Gigi, ma soprattutto con the punischer.
Ognuno ha il suo carattere, Ganz è timido e ha solo bisogno di fiducia. Oggi, nonostante non giocasse da mesi una partita intera in campionato, ha fatto una buona partita, è mancato solo il gol, arriverà anche quello se non lo crocifiggiamo ad ogni errore. Secondo me, Ganz c'è


POTENZA ⚡ PICENA 30 Settembre 2018 21:40

Simone Andrea , resta tranquillo che quando smetti di pensarci troppo ....il gol arriva .


Alf 30 Settembre 2018 23:12

La migliore analisi l’ha fatta Vivarini. Oggi Ganz ha dimostrato di avere una dote rara, sapersi smarcare benissimo e chiamare il passaggio. Con Ninkovic nonostante sia stata la prima partita, l’intesa ha fruttato le migliori palle gol. Con un pizzico di fortuna questi sono gol. Bravo Ganz a liberarsi e ad essere pericoloso, peccato la fretta del gol. La mancanza di fiducia dell’ambiente purtroppo pesa. Ma oggi il ragazzo non e’ stato affatto timido, dimostrandosi il piu’ pericoloso dei nostri. L’intesa con Ninkovic puo’ solo crescere, con un po’ di fiducia le palle che si crea le concretizzera’...il punto di oggi, considerato l’avversario e’ buono. Alcuni segnali, incoraggianti. Quoto in pieno l’intervista di Vivarini.


Giuliano 30 Settembre 2018 23:18

Dai SimoneAndrea non ti abbattere oggi hai preso le misure la prossima partita farai centro


Pippo 01 Ottobre 2018 00:06

È un calciatore dell'Ascoli e va sostenuto come tutti gli altri


stefan 01 Ottobre 2018 01:13

Forza Simone !!!! dai dai dai!!!!!!!!! arriva arriva !!!! hai fatto una buonissima partita!! continua cosi!!!!!


Giggi 01 Ottobre 2018 06:01

Bravo Pippo


fabrizio becattini 01 Ottobre 2018 09:26

quello che ho scritto da quando ganz è arrivato ora supperiu
lo state scrivendo tutti
non ha mai giocato ,prima faceva gol movimenti da grande attaccante ecc
i gol sbagliati non sono da lui e ieri mi ha deluso ma come ho scritto all infinito non puo avere disimparato
anche favilli i gol gli sbagliava e giocava poco poi si sbloccò e ha salutato tutti


IO 01 Ottobre 2018 12:06

forza Simone, se ti sblocchi non ti fermi più!!!


Gigi 01 Ottobre 2018 12:54

Per venire fuori dalla situazione in cui si trova Ganz, bisogna che per cxxo o per altro, faccia un gol, non importa come, la palla deve entrare. Sarebbe la svolta. Ieri si è vista lampante la sua non tranquillità, soprattutto nell'occasione della respinta del portiere dove un centravanti in fiducia, come gli arriva la palla tira, come viene viene. Invece lui non l'ha fatto e l'ha rimessa ad un compagno marcatissimo, che non ha potuto fare niente. Credo anche che il carattere che ha Ganz non lo aiuti ad uscire da questa situazione, purtroppo. Un bel coro di incoraggiamento sarebbe troppo?


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni