Atletica leggera, brilla la Collection negli Italiani Under 18 di società a San Benedetto

Redazione Picenotime

30 Settembre 2018

Nei Campionati italiani under 18 di società, per la finale B del gruppo Adriatico a San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno), brillano i padroni di casa della Collection Atletica Sambenedettese che conquistano il quarto posto nella classifica maschile e il quinto al femminile. Tra le allieve sesta posizione della Sef Stamura Ancona, mentre sono undicesime le ragazze dell’Atletica Fabriano come gli allievi dell’Atletica Avis Macerata, con la Sport Atletica Fermo dodicesima. Questi i verdetti di un intenso weekend di sport giovane sulla Riviera delle Palme, con 24 squadre e oltre 500 atleti-gara della categoria “under 18” provenienti anche da Abruzzo, Emilia-Romagna, Puglia e Umbria.
In tutto i giovani delle Marche festeggiano sei vittorie individuali e quattro di queste hanno il colore “orange” della Collection Atletica Sambenedettese. Il vicecampione italiano del decathlon Alessandro Caccini spedisce il disco a 45.61 con l’ultimo lancio per migliorarsi di quasi due metri, invece Edoardo Giommarini prevale nell’asta con 4.00. L’ostacolista Emanuele Mancini vince sui 110hs in 15”37 (-0.2) prima di piazzarsi terzo nei 400hs con 57”62, oltre che secondo nella 4x100 insieme a Federico Fedeli, Edoardo Silvestri e Krisztian Czimmermann in 45”73. Al femminile l’argento europeo dei 400 ostacoli Emma Silvestri domina con 1’01”18 dopo essere finita terza sui 400 piani in 58”76. Applausi anche per i secondi posti di Lara Prosperi, 2’24”52 negli 800 metri, e della triplista Isabel Ruggieri che atterra a 10.82 (-0.9). Terza invece Alessia Mariani nel peso con 11.60, come la staffetta 4x400 composta da Giulia Rossi, Lara Prosperi, Isabel Ruggieri, Emma Silvestri in 4’11”80.
Per la Sef Stamura Ancona davanti a tutte la mezzofondista Andree Fioretti, prima in 7’54”34 nei 2000 siepi, e nel lungo seconda Benedetta Boriani con 5.31 (+1.2), la stessa misura della vincitrice. Al terzo posto la 4x100 di Sofia Colaiocco, Francesca Clementi, Karen Falcone, Benedetta Boriani in 52”26. L’Atletica Fabriano sorride per la vittoria della campionessa italiana Sara Zuccaro nel martello (58.55) e per il record personale di Camilla Gatti, seconda con 25’20”65 sui 5000 di marcia.
Quattro volte sul podio la Sport Atletica Fermo: l’astista Matteo Masciangelo è secondo con 3.60, stesso piazzamento con 57”59 nei 400hs per Alfredo Santarelli che è terzo in 45”76 nella 4x100 lanciata da Alessandro Renzi, Matteo Masciangelo e Stefano Vitturini. Nell’alto terza posizione di Alessandro Torquati con 1.79. L’Atletica Avis Macerata chiude con il terzo posto di Mamadou Barkinden Diallo in 6’24”85 sui 2000 siepi.
 
RISULTATI: http://www.fidal.it/risultati/2018/COD6660/Index.htm

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni