Serie B: respinti ricorsi Catania, Novara, Pro Vercelli, Ternana e Siena. Spera solo l'Entella

Redazione Picenotime

01 Ottobre 2018

Il Tribunale Federale Nazionale Sezione Disciplinare presieduto da Cesare Mastrocola ha dichiarato inammissibili i ricorsi presentati da Catania, Novara, Ternana, Pro Vercelli e Siena sull’annullamento delle delibere del Commissario Straordinario della FIGC Roberto Fabbricini che hanno fissato il format del campionato di Serie B 2018/2019a 19 squadre.

Per consultare il dispositivo clicca qui

L'unica squadra che quindi può sperare in una riammissioni in B è la Virtus Entella, a cui il Collegio di Garanzia del Coni ha infatti dato ragione riammettendoli a tutti gli effetti nel torneo cadetto in corso. Si attende una decisione in merito della Figc. 

Ieri Giancarlo Giorgetti, sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega allo sport,nel corso di un’intervista rilasciata al “Corriere dello Sport” si è così espresso sulla questione ripescaggi: “Il caso dell’Entella è clamoroso: ha giocato in Lega Pro ma ha diritto di giocare in B. Noi non vogliamo entrare nel merito della formazione dei campionati, ma il governo deve assicurare giustizia a tutti. Cosa che l’ordinamento sportivo non è tuttora in grado di fare. Siamo gli unici con un campionato zoppo, a 19 squadre, roba da tornei estivi”.

L'Entella, ha poi voluto ribadire la propria posizione attraverso un comunicato ufficiale: “Prendiamo atto con soddisfazione delle parole del ministro con delega allo sport Giancarlo Giorgetti che oggi ha evidenziato con chiarezza come L’Entella abbia diritto a giocare in serie B. Per questo chiediamo che tutti gli organi interessati operino in tempi rapidi perché venga ripristinato il nostro diritto di partecipare al campionato, evitando che il danno sportivo ed economico diventi irreparabile”.

CLICCA QUI PER DICHIARAZIONI PRESIDENTE VIRTUS ENTELLA ANTONIO GOZZI



© Riproduzione riservata

Commenti (1)

randello bianconero 01 Ottobre 2018 17:46

Dunque tornerà la B a 20 squadre con l'Entella.
Giustizia è fatta!
Finalmente un po' di luce ed un torneo con il format senza squadre ad attendere un turno di riposo.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni