Giovanili Ascoli Calcio: Beretti al via nel girone con Fermana, Teramo e Sambenedettese

Redazione Picenotime

05 Ottobre 2018

Cetteo Di Mascio

La Primavera dell'Ascoli di mister Cetteo Di Mascio si prepara ad ospitare il Foggia per la quarta giornata del campionato di Primavera 2. I bianconeri vengono da un filotto di tre vittorie che la catapultano in testa alla classifica a punteggio pieno. Di fronte avranno il Foggia di mister Gaetano Pavone fermo ancora a zero punti. Non inganni la posizione di classifica, i satanelli hanno costruito una rosa competitiva con l’intenzione di ben figurare in campionato. I rossoneri vengono da due sconfitte per uno a zero con la Lazio e il Frosinone e dal pirotecnico 5-4 nel campo del Lecce dove Cavallini ha messo a segno una bella tripletta. Lo stesso Cavallini che decise il match nella prima giornata di andata dello scorso anno con un terrificante tiro dalla distanza che lasciò di stucco Perfetti; 3-2 per i pugliesi all’andata, 3-1 per gli ascolani al ritorno grazie alle marcature di De Angelis, Mataloni e Tassi.

Tre i fuoriquota per il Foggia già nel giro della prima squadra Vallario, Amabile e l’ex Trani Arena (tutti classe 1999). Per rinforzarsi in vista della stagione sono arrivati Quaranta dal Palermo, Catapano dalla Sampdoria, Bakary dalla Roma e Diallo dalla Juventus. Impegno difficile quindi per i bianconeri che però vogliono continuare a correre per arrivare alla sosta con un discreto vantaggio sulla Lazio, prossimo avversario in trasferta il 20 ottobre.



Domani prenderà il via anche in campionato Beretti dove l’Ascoli è stato inserito nel girone D insieme a Fermana, Sambenedettese e Teramo. I ragazzi di Giuseppe Naccarella se la vedranno in trasferta con il Rieti.

L’Under 17 di mister Cerasi arriva dall’immeritata sconfitta a Salerno e vuole subito riprendersi. Domenica 7 ottobre arriverà al Picchio Village il Lecce che nell’ultimo turno ha riposato. Nelle file dei bianconeri giocano ben sei ragazzi sotto età del 2003 facendo cosi dell’Ascoli la squadra più giovane del campionato.

Impegno in trasferta invece per l’Under 16 e Under 15 di scena domenica a Cosenza. L’Under 16 viene dalle vittorie con Napoli e Crotone e i ragazzi di mister Lauro vogliono continuare a stupire; l’Under 15 priva di alcuni elementi fondamentali vuole dare continuità a quanto fatto vedere finora sotto la guida di mister Seccardini.


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni