Statistiche Foggia-Ascoli 3-2: bianconeri nettamente in vantaggio nei tiri verso la porta

Redazione Picenotime

07 Ottobre 2018

Vincenzo Vivarini

L'Ascoli ha dovuto archiviare allo stadio "Zaccheria" di Foggia la seconda sconfitta in campionato, ancora una volta in trasferta dopo il 2-0 subito al "Curi" di Perugia lo scorso 2 Settembre. La squadra di Vincenzo Vivarini ha offerto una prestazione molto propositiva creando tante palle gol, ma alla resa dei conti si è dovuta arrendere per 3-2 rimando a quota 6 punti in classifica (media esatta di un punto a partita).

Le statistiche elaborate dalla Lega di Serie B evidenziano come i bianconeri siano nettamente in vantaggio nei tiri verso la porta (19 contro 11 dei pugliesi), nei tiri dentro l'area di rigore (9 a 4) e nei corner (6 a 0). I padroni di casa si sono fatti preferire esclusivamente nel possesso palla (53% contro 47%) e nei passaggi completati (336 a 302). 

Il giocatore che ha calciato di più verso la porta è Michele Cavion (5 tentativi), seguito a quota 3 da Simoneandrea Ganz, Francesco Deli e Cristian Galano. Il ranking dei passaggi completati vede in testa il foggiano Luca Martinelli a quota 47, insegue a 46 Danilo Quaranta, a 43 Oliver Kragl, a 37 Marco Carraro ed a 36 Michele Troiano. Nella graduatoria dei cross fatti primo posto per Lorenzo Laverone e Oliver Kragl a quota 5, seguiti da Alberto Gerbo con 4 e Nikola Ninkovic con 3. Per quanto concerne i falli subiti guidano Nikola Ninkovic dell'Ascoli e Francesco Deli del Foggia, entrambi a quota 4. 


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni