Giovanili Ascoli, la Primavera non sbaglia un colpo. Vittorie anche per Under 17 e Berretti

Raffaele Giachini

08 Ottobre 2018

La Primavera non si ferma più, batte 2-0 il Foggia e rimane solitaria in testa alla classifica del Girone B. Una gara praticamente perfetta per gli uomini di mister Di Mascio che, nonostante i zero punti in classifica dei pugliesi, non hanno sottovalutato l’avversario che ha avuto il merito di resistere difensivamente agli attacchi marchigiani fino al 75’ minuto di gioco.

Infatti nel primo tempo regna l’equilibrio anche se è l’Ascoli a farsi vedere di più dalle parti di Di Stasio. Il muro foggiano però non crolla neanche sugli attacchi di Clerici prima e di Capponi poi. Nel secondo tempo il copione non cambia ma a 15 minuti dalla fine Sarli indovina l’angolo giusto con un tiro da fuori area e sblocca il match. Il Foggia è così costretto ad aprirsi e, nei minuti di recupero, Barbetta chiude la contesa con un tiro dal limite dell’area di rigore.

Successo prezioso e meritato che prepara al meglio l’Ascoli in vista della sfida d’alta classifica contro la Lazio in programma il 20 ottobre a Roma. I baby bianconeri ci arrivano al massimo della forma e a punteggio pieno, al di là della forza dell’avversario questi segnali lasciano intendere che sognare adesso è lecito. (CLICCA QUI PER HIGHLIGHTS ASCOLI-FOGGIA 2-0)

GLI ALTRI RISULTATI, GIRONE B

Benevento vs Lazio: 0-1

Cosenza vs Pescara: 0-5

Frosinone vs Perugia: 2-1

Lecce vs Livorno: 3-2

CLASSIFICA GIRONE B

Ascoli 12

Frosinone 9

Lazio 9

Pescara 6

Lecce 6

Crotone 4

Benevento 4

Livorno 4

Perugia 4

Cosenza 0

Foggia 0



Altra vittoria contro i pugliesi del Lecce per gli Under 17 allenati da mister Cerasi che si sbarazzano della compagine giallorossa con un perentorio 5-1. Troppo forte l’Ascoli che già nel primo tempo aveva chiuso i conti terminando 4-1 grazie a uno scatenato Scafetta, in rete al 9’ minuto del primo tempo e al 36’. Nel frattempo era arrivato il 2-0 di Persiani, al 23’ minuto di gioco, seguito dal rigore trasformato da Mancarella per il Lecce prima che Mancini siglasse il 4-1 per i colori bianconeri. Il secondo tempo per l’Ascoli è diventato una formalità e al 16’ minuto Scafetta ha trovato anche il 5-1 finale siglando così una tripletta sensazionale. La vittoria casalinga permette ai baby bianconeri di continuare il filotto di vittorie consecutive e di issarsi al quarto posto in classifica, a ridosso delle grandi.

GLI ALTRI RISULTATI, GIRONE C

Palermo vs Foggia: 3-2

Roma vs Crotone: 3-1

Cosenza vs Benevento: 3-3

Pescara vs Napoli: 0-2

Perugia vs Salernitana: 1-0

CLASSIFICA

Napoli 15

Roma 12

Pescara 7

Ascoli 7

Palermo 7

Crotone 6

Salernitana 6

Benevento 5

Perugia 5

Frosinone 5

Cosenza 4

Lecce 3

Foggia 2

 
Sono usciti sconfitti invece gli Under 16 dal campo del Cosenza che si è imposto per 3-0. Un ko brutto anche se abbastanza pesante nel punteggio finale visto che gli uomini di mister Lauro non hanno demeritato, specie nel primo tempo dove sono stati condannati solo da un rigore di Bonofiglio. Nel secondo tempo le reti di Dipiedi e uno sfortunato autogoal hanno permesso al Cosenza di prendere l’intera posta in palio.

GLI ALTRI RISULTATI, GIRONE C

Benevento vs Palermo: 2-0

Crotone vs Perugia: 1-1

Napoli vs Pescara: 1-0

Foggia vs Frosinone: 3-3

Salernitana vs Roma: 0-2

CLASSIFICA GIRONE C

Benevento 15

Roma 12

Napoli 9

Frosinone 8

Ascoli 7

Crotone 7

Foggia 6

Palermo 6

Cosenza 5

Pescara 2

Lecce 2

Salernitana 2

Perugia 1

Hanno vinto la prima gara della stagione i Berretti dell’Ascoli che si sono affermati sul campo del Rieti per 3-1. I goal sono stati messi a segno da Monachesi, da Adusa, che ha trasformato un calcio di rigore, e da Coiro nel secondo tempo. Inutile il goal del momento 1-2 del Rieti firmato Cammarota.

GLI ALTRI RISULTATI, GIRONE D

Potenza vs Juve Stabia: 2-0

Teramo vs Viterbese: 4-1

Ternana vs Fermana: 3-1

Paganese vs Casertana: 7-1


© Riproduzione riservata

Commenti (3)

San Marco 08 Ottobre 2018 16:55

Dove sono finiti tutti quelli che contestavano Di Mascio ? Sono spariti tutti? L'ho sempre detto, sin dall'inizio che Cetteo Di Mascio e' stato il migliore acquisto che fatto dalla vecchia societa'. Uno che di calcio e soprattutto con i giovani e' il massimo che potevamo sperare di avere con noi. Bravissimo Mister, i veri Tifosi del Picchio sono tutti con lei. Sempre ForzaAscoli.


Albardialbissola 09 Ottobre 2018 08:00

Chi criticava era per principalmente per interessi personali
Ora i fatti danno ragione a di mascio...vuol dire che non sbagliava


San Marco 09 Ottobre 2018 09:23

È proprio così Albardialbissola ..hai perfettamente ragione , per fortuna questa volta i “furbi “ non l’hanno avuta vinta . Con Di Mascio abbiamo un valore aggiunto immenso per il futuro della nostra società . I bene informati mi dicono che ci sono nelle varie giovanili diversi ragazzi con un grande grande futuro .Sempre ForzaAscoli


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni