Ascoli Calcio: medie voto dopo 6 partite, brilla la stella del talento serbo Ninkovic

Redazione Picenotime

08 Ottobre 2018

Foto da Foggiacalcio1920.it

E' Nikola Ninkovic il calciatore dell'Ascoli ad aver avuto un rendimento migliore nelle prime 6 partite del campionato di Serie B 2018/2019. Questo emerge dall'analisi delle medie voto delle pagelle redatte da Piceno Time. Il 23enne talento serbo ha una media di 6.34, lo seguono sul podio virtuale i centrocampisti Michele Troiano (6,33) e Michele Cavion (6.16). L'allenatore del Picchio Vincenzo Vivarini vanta una media voto esattamente pari a 6.00.


CLASSIFICA MEDIE VOTO DOPO 6 GIORNATE

1- Nikola Ninkovic 6.34 (6 valutazioni)

2- Michele Troiano 6.33 (3 valutazioni)

3- Michele Cavion 6.16 (6 valutazioni)

4- Bright Addae 6.15 (3 valutazioni)

5- Lorenzo Laverone 6.12 (4 valutazioni)

6- Riccardo Brosco 6.08 (6 valutazioni)

7- Matteo Ardemagni 6.00 (4 valutazioni)

8- Simoneandrea Ganz 6.00 (3 valutazioni)

8- Ivan Quaranta 6.00 (3 valutazioni)

10- Nahuel Valentini 6.00 (2 valutazioni)

11- Ivan Lanni 6.00 (1 valutazione)

11- Ivan De Santis 6.00 (1 valutazione)

13- Giacomo Beretta 6.00 (5 valutazioni)

14- Salvatore D'Elia 5.83 (5 valutazioni)

15- Federico Casarini 5.83 (2 valutazioni)

16- Enrico Baldini 5.75 (6 valutazioni)

17- Lorenzo Rosseti 5.75 (2 valutazioni)

18- Tomasz Kupisz 5.66 (3 valutazioni)

19- Davide Frattesi 5.60 (5 valutazioni)

20- Filippo Perucchini 5.58 (6 valutazioni)

21- Emanuele Padella 5.50 (4 valutazioni)

22- Pierre Zebli 5.50 (2 valutazioni)


© Riproduzione riservata

Commenti (6)

Alvaro da osimo 08 Ottobre 2018 22:55

Onorate la maglia. Fino alla fine.


Bar Marconi 08 Ottobre 2018 23:04

Con la serie B a 19 squadre non possiamo permetterci di perdere punti come domenica. Grazie a Pulcinelli abbiamo una buona squadra ma purtroppo un allenatore non all’altezza della categoria. Serve un cambio di rotta prima che sia troppo tardi.


vincenzo 09 Ottobre 2018 10:56

Secondo me Ninkovic è al 50%, potenzialmente è il giocatore più forte della B, talento puro!


Giovanni Gennaretti 09 Ottobre 2018 13:22

Adesso che si apprezza il gioco, non ricominciamo a dare addosso all'allenatore, e che caxxo, si inizia a vedere qualcosa di buono, lasciamolo lavorare, che ognuno stia al suo posto, quattro anni di critiche, non andiamo a ricercare il pelo nell'uovo,e cerchiamo di vedere il bicchiere mezzo pienoaltrimenti anche questa dirigenza pian piano la farete scoglionare. Da seduti si sta bene a criticare x un non nulla, il calcio è uno sfogo, non una continua polemica.


Giuliano 09 Ottobre 2018 13:51

Mi associo a quando dice Bar Marconi. abbiamo ottimi soldati ma scarso il comandante . così non si va' da nessuna parte.


walter rossi ps 09 Ottobre 2018 14:30

Con Vivarini secondo me andremo molto lontano, lavora sodo, è molto preparato e ha la fiducia di giocatori e società. Si può anche arrivare ai playoff, ma serve unità da parte di tutti, non critichiamo a prescindere, campionato è appena iniziato, Forza Picchio!


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni