Virtus Entella: “Vogliono tenerci fuori dalla Serie B ma continueremo nella nostra battaglia”

Redazione Picenotime

09 Ottobre 2018

Foto da Entella.it

La Virtus Entella ha risposto con una nota ufficiale al comunicato odierno della Lega di Serie B in cui veniva sancito il rinvio dell'attesissima sentenza del Tar del Lazio (CLICCA QUI PER DETTAGLI)

"L'Entella resta, ancora una volta, sconcertata di fronte all'ennesimo provvedimento della Figc e della Lega di Serie B che oggi hanno rinunciato alla sospensiva, con l'unico obiettivo di allungare i tempi e rinviare la decisione del Tar, visto che erano stati gli stessi soggetti a richiederla dopo aver impugnato la decisione del Collegio di Garanzia del Coni del 19 settembre. Rinunciare alla istanza di sospensione e continuare a non ottemperare ad una decisione del Collegio di Garanzia ormai esecutiva da 20 giorni è una decisione grave che potrebbe avere conseguenze in termini di responsabilità e danni.Oggi abbiamo la certezza che si stia cercando ogni pretesto per tenere l'Entella fuori dalla serie B, continuando a difendere un campionato zoppo, ma comunichiamo alla Figc e alla Lega di serie B che continueremo nella nostra battaglia, tutelandoci in tutte le sedi, se necessario, anche penali".


© Riproduzione riservata

Commenti (6)

Red Socks 09 Ottobre 2018 22:12

Una vergogna cosa stanno facendo all'Entella. L'amministrazione della giustizia in Italia è scandalosa


randello bianconero 09 Ottobre 2018 22:49

Questo accanimento contro l'entella, unica squadra meritevole di ripescaggio perché dal punto di vista sportivo era arrivata al quart ultimo posto, giocando i play out senza perdere nessuna delle due gare è davvero scandaloso!!!!! Una B zoppa a 19 squadra fa schifo e non comprendo perché non si poteva riportarla a 20 come era nel 2003!!!!!!!!!!!!! Leggere il presidente della ternana, arrivata ultima sul campo, che la B gli appartiene (con quale diritto dato che è arrivata ultima, ma qui ormai lo sport non conta nulla) mentre quelli dell'entella che hanno tenuto un profilo basso prenderla in quel posto, fa male a chi crede nella logica dei meriti sportivi


bernardo 09 Ottobre 2018 22:50

Assurda questa vicenda, una squadra costretta a non giocare, una sorta di "violenza sportiva", incredibile, ma dove sta la Federazione? Ma dove siamo arrivati? Sono allibito


Mirko 10 Ottobre 2018 07:10

Secondo me non è un accanimento contro l'Entella ma il voler difendere la propria decisione fino alla morte a danno di tutto e tutti. Questo perchè i dirigenti di oggi (non solo nello sport) non capiscono un caxxo è sono presuntuosi e hanno un'idea d'impunità visto che chi gli sta sopra è ancora peggio...


Ponz 10 Ottobre 2018 08:00

Forza Entella non mollate ragazzi che la giustizia trionferà!!!


asnkvola 10 Ottobre 2018 09:02

La serie B è a 22 squadre da regolamento,non si poteva cambiarlo in corsa,sicuramente l'Entella più di tutte meritava la B insieme ad altre due squadre,purtroppo questa "mxxxa" non la vuole.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni