Triathlon, a Pescara sugli scudi gli atleti della Flipper Eiffel Ascoli

Redazione Picenotime

18 Giugno 2014

Ennesima invasione di divise bianche della Flipper Eiffel Ascoli ed ennesimo successo al più importante evento Internazionale di Triathlon che si svolge in Italia. Sessanta atleti impegnati nella gara individuale e 24 nella gara a staffetta per coprire i 1900 metri del nuoto, i 90 km di bici ed i 21.1 km di corsa finale.

Nella gara a squadre, Jerry Costanza, Giulio Fazzini e Denis Curzi, nonostante un tempo finale di 3h50'45", non hanno purtroppo bissato il clamoroso successo dello scorso anno per soli 3 secondi, ma il secondo gradino del podio resta pur sempre un risultato di assoluto valore Internazionale.

Nella gara individuale, quest'anno mancavano proprio i migliori atleti, bloccati da infortuni o altri impegni , ma le "seconde linee" si sono fatte ugualmente onore ottenendo risultati di prestigio.

La IronMamma Marina Coccia è salita con immensa soddisfazione sul terzo gradino del podio nella categoria S4. Un bel trofeo anche per il debuttante triathleta Emanuele Alessiani, risultato 38° assoluto e 3° nella categoria M1, con un tempo finale di 4h 24'. Da sottolineare anche le brillanti prestazioni di Giuliano Swech, ottimo 5° cat. S4 con 4h27' e Antonio Pagliacci, 5° cat.M2  con 4h36'.

A seguire, finalmente un ritrovato e promettente Filippo Alfonsi, cat.S2,  molto soddisfatto al traguardo dopo 4h49' e l'intramontabile Emilio Lomi, 4° cat. M3 con 4h43'.

Sotto le 5 ore di gara anche Emiliano Fiorà e Franco Pantoli in 4h44', Massimo Romandini in 4h46', Luca Pierazzoli e Fabio Cappelletti in 4h49', Carlo Di Stefano in 4h58". Bravissimi Alessio Sabalich in 5h01', Emilio Gaspari in 5h02' e Vincenzo Paolini in 5h03'. Incoraggiante la prestazione del giovanissimo debuttante Giacomo Camplese, cat. S2 che ha chiuso in 5h09'.

Tutti gli altri meritano un elogio per la prestazione fornita, per aver concluso la gara e soprattutto per aver onorato la manifestazione con impegno, allegria e massima sportività. La Flipper Eiffel Ascoli è stata per la quarta volta grande protagonista all'Ironman 70.3 Italy!         

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni