Precedenti Livorno-Ascoli, sorridono ai bianconeri le ultime sfide all'Ardenza

Redazione Picenotime

23 Ottobre 2018

Esultanza Cacia (23 Dicembre 2015)

Livorno e Ascoli si affronteranno per l'ottava volta all'Ardenza in Serie B nella gara in programma Sabato 27 Ottobre alle ore 15:00 nel contesto della nona giornata del torneo cadetto. I precedenti al "Picchi" in B non sorridono al Picchio, con 4 sconfitte (l'ultima il 6 Aprile 2013 per 3-0), un pareggio (nella stagione 2010/2011 per 1-1 con reti di Schiattarella e Feczesin) e due vittorie, raccolte proprio in due degli ultimi tre precedenti.

Era il 23 Dicembre 2015 quando le due squadre si sfidarono per l'ultima volta in terra toscana: ebbero la meglio i bianconeri di Mangia per 3-1 grazie alle reti di Petagna, Cacia e Giorgi. Ecco tabellino, pagelle e highlights di quel match: 

LIVORNO-ASCOLI 1-3 (23 Dicembre 2015)

LIVORNO (4-3-1-2): Ricci 5.5; Calabresi 5 (30' Vajushi 6), Gonnelli 5, Lambrughi 5, Gasbarro 5.5; Moscati 5.5, Schiavone 5.5, Luci 5.5 (83' Biagianti sv); Jelenic 5 (60' Bunino 6); Pasquato 5.5, Vantaggiato 5. A disposizione: Pulidori, Ceccherini, Vergara, Emerson, Kukoc, Rafati. Allenatore: Mutti 4.5

ASCOLI (3-5-2): Svedkauskas 6; Cinaglia 6.5, Milanovic 7.5., Mengoni 6.5; Pecorini sv (19' Nava 6), Giorgi 7, Addae 6.5, Carpani 6.5 (70' Altobelli 6), Jankto 6.5; Cacia 7 (87' Caturano sv), Petagna 7.5. A disposizione: Ragni, Del Fabro, Pirrone, De Grazia, Frediani, Berrettoni. Allenatore: Mangia 7.5

Arbitro: Marini di Roma 6

Reti: 2' Petagna, 6' Cacia, 66' aut. Nava, 82' Giorgi



Positivo per l'Ascoli anche il terzultimo precedente all'Ardenza. Era il 18 Novembre 2011 quando un gol di Papa Waigo allo scadere permise al Picchio di battere 1-0 la squadra di Novellino. Ecco il tabellino della gara e le immagini della rete dell'attaccante senegalese. 

LIVORNO-ASCOLI 0-1 (18 Novembre 2011)

LIVORNO (4-4-2): Bardi; Perticone (27' Salviato), Knezevic, Bernardini, Lambrughi; Filkor (71' Schiattarella), Luci, Genevier, Bigazzi; Dionisi, Paulinho. Allenatore: Novellino.

ASCOLI (3-5-2): Guarna; Peccarisi, Ciofani, Faisca; Gazzola, Parfait, Pederzoli, Di Donato (44' Vitiello), Pasqualini; Soncin (82' Falconieri), Papa Waigo. Allenatore: Silva.

Arbitro: Merchiori

Rete: 90' Papa Waigo



© Riproduzione riservata

Commenti (6)

Giovanni dorico 23 Ottobre 2018 13:55

Forza Livorno sabato fai la prima vittoria


San Marco 23 Ottobre 2018 18:29

O giovannino panculolio voi scommetto vi state preparando per un gran derby con il Posatora o, con l'Offagna , con il Castelferretti o con il Portuali ??? Ma na maschera proprio no ...?? E mettitela dai. A proposito in che categoria giocate ? Perche' sono due anni che non vi leggo sui giornali. Sempre ForzaAscoli.


Albardialbissola 24 Ottobre 2018 07:52

Aspetto il commento di Carlo...è lui il talismano
Le squadre di prima categoria non riesco manco a prenderle in considerazione


randello bianconero 24 Ottobre 2018 09:55

X Giovanni dorico:
Come a pesciolandia sammenedetto anche ad angona l'Ascoli resta la squadra più seguita.! Poi ci tocca seguire Juve inter Milan ed alla fine samb ed angina. È triste questa vostra realtà di tifoseria inesistente, ai livelli di fermana o Teramo. 800-900 tifosi sugli spalti, con le radioline sintonizzate sul l'Ascoli! Un po' di dignità non l'avete?


Alvaro da osimo 24 Ottobre 2018 12:38

Grande SAN MARCO .Al Dorico gli resta il campetti di periferia .FORZA ASCOLI SEMPRE OVUNQUE.


Giuliano 24 Ottobre 2018 13:17

Giovanni dorico rosica rosica rosica è l'invidia che ti fa scrivere su questo portale ma la tua Ancona in quale categoria è iscritta con quelle parrocchiali ?


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni