Ripescaggi in Serie B, altro colpo di scena: Tar del Lazio accoglie ricorso della Ternana

Redazione Picenotime

24 Ottobre 2018

La Prima Sezione ter del Tar Lazio, presieduta dal giudice Germana Panzironi, ha accolto stamane il ricorso della Ternana contro la modifica delle norme Noif che avevano comportato la riduzione da 22 a 19 squadre del format della Serie B e bloccato i ripescaggi. In adesione del ricorso del club umbro al Tar sono andati a giudizio anche Siena, Novara e Pro Vercelli. La sentenza è stata la prima dopo il decreto legge voluto dal sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei ministri Giancarlo Giorgetti che ha spostato tutti i contenziosi sportivi al tribunale amministrativo. Ora la Figc dovrà disporre il reintegro in B degli umbri che hanno già disputato cinque gare nel campionato di Serie C.

Ecco il comunicato ufficiale del Tar del Lazio: "Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Prima Ter), Accoglie l’istanza cautelare e, per l’effetto, sospende i provvedimenti impugnati ai fini del riesame degli stessi nei sensi di cui in motivazione; Fissa per la discussione del merito l’udienza pubblica del 26 marzo 2019; Compensa le spese della presente fase. La presente ordinanza sarà eseguita dall'Amministrazione ed è depositata presso la segreteria del tribunale che provvederà a darne comunicazione alle parti. Così deciso in Roma nella camera di consiglio del giorno 23 ottobre 2018 con l'intervento dei magistrati: N. 11188/2018 REG.RIC. Germana Panzironi, Presidente Anna Maria Verlengia, Consigliere Francesca Petrucciani".

Con altre due distinte ordinanze cautelari sempre il Tar del Lazio ha disposto la riesamina, da parte degli organismi sportivi competenti anche la posizione del Novara e della Pro Vercelli, accogliendo la "domanda di sospensione di tutti i provvedimenti impugnati, con conseguente obbligo, per le autorità competenti, di riesaminare gli stessi, sulla base della corretta applicazione del quadro normativo di riferimento". Udienza di merito fissata il 26 Marzo 2019.

Nel pomeriggio intanto è stato convocato un summit d'urgenza dal nuovo presidente della Figc Gabriele Gravina per valutare la situazione.


© Riproduzione riservata

Commenti (2)

randello bianconero 24 Ottobre 2018 15:04

ternana
ULTIMA CLASSIFICATA serie B, mi chiedo con quale diritto MORALE e SPORTIVO chieda un ripescaggio avendo davanti 3 squadre in classifica. Comunque siamo arrivati alle comiche che non avrei mai voluto ricordare in tanti anni di calcio seguito con passione. Oggi la passione scema sempre di più.


TEX WILLER 25 Ottobre 2018 21:55

Stiamo diventando la barzelletta del mondo in ogni campo. Oramai ci deridono anche i centro Africani che neppure sanno dove si trova questo paese.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni