Atletica leggera, proclamati ad Ancona i vincitori dei titoli marchigiani Under 14

Redazione Picenotime

24 Ottobre 2018

Per il secondo anno consecutivo Ancona ha ospitato il Campionato regionale individuale “under 14”. Un evento che è stato anche l’ultimo appuntamento della rassegna giovanile svolta nell’arco dell’intera stagione: il Campionato marchigiano di società “Cinque Cerchi” della categoria ragazzi. In evidenza le doppiette di vittorie individuali ottenute da Matteo Vitali (Atl. Avis Macerata), con 7”81 sui 60 metri e 5.18 nel lungo, mentre al femminile da Meskerem Paparello (Atl. Ama Civitanova), 8”59 e 4.36 nelle stesse prove, oltre che da Federico Tempestini (Atl. Fabriano), 9”44 sui 60 ostacoli e 1.56 nell’alto. Tra gli altri risultati, i successi nel mezzofondo di Jacopo Sanginesi (Atl. Civitanova) con 3’04”12 e Virginia Bancolini (Atl. Avis Fano-Pesaro) in 3’13”09 sui 1000 metri, invece Francesco Ranxha (Atl. Fabriano) spedisce il peso 12.10 e Greta Ricciardi (Atl. Avis Macerata) fa atterrare il vortex a 46.02. Nei 2000 di marcia si conferma Lucia Lamura (Sef Stamura Ancona) in 10’45”20, come Francesco Maria Matteucci (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) al maschile con 10’39”43. La kermesse del “Cinque Cerchi” si è articolata complessivamente su nove tappe in sette sedi: Sant’Elpidio a Mare (29 aprile e 24 giugno), San Benedetto del Tronto (20 maggio), Recanati (3 giugno), Ancona (30 giugno-1° luglio e 20 ottobre), Fabriano (15 luglio), Montecassiano (8-9 settembre), Ascoli Piceno (13 ottobre). Assegnati anche i titoli regionali cadetti (under 16) dei 200 ostacoli, con le affermazioni di Federico Bracalenti (Pol. Montecassiano) in 28”33 e Martina Cuccù (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) in 29”84.
 
RISULTATI
Ragazzi. 60 e lungo: Matteo Vitali (Atl. Avis Macerata) 7”81 e 5.18; 1000: Jacopo Sanginesi (Atl. Civitanova) 3’04”12; 60hs e alto: Federico Tempestini (Atl. Fabriano) 9”44 e 1.56; peso: Francesco Ranxha (Atl. Fabriano) 12.10; vortex: Simone Zucchini (Atl. Civitanova) 52.53; marcia 2000: Francesco Maria Matteucci (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 10’39”43; 4x100: Atl. Fabriano (Lorenzo Riccioni, Francesco Ranxha, Matteo Ambrosini, Francesco Lanotte) 54”51.
Ragazze. 60 e lungo: Meskerem Paparello (Atl. Ama Civitanova) 8”59 e 4.36; 1000: Virginia Bancolini (Atl. Avis Fano-Pesaro) 3’13”09; 60hs: Rachele Tittarelli (Atl. Avis Macerata) 10”11; alto: Elisa Durante (Atl. Jesi) 1.46; peso: Ambra Compagnucci (Atl. Avis Macerata) 10.22; vortex: Greta Ricciardi (Atl. Avis Macerata) 46.02; marcia 2000: Lucia Lamura (Sef Stamura Ancona) 10’45”20; 4x100: Atl. Avis Fano-Pesaro (Matilde Giuliani, Jasmine Pini, Emma Ardenghi, Giulia Orciari) 58”34.
 
RISULTATI COMPLETI: http://www.fidal.it/risultati/2018/REG18692/Index.htm

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni