Lega Serie B, assemblea straordinaria dopo decisioni Tar Lazio su ripescaggi

Redazione Picenotime

24 Ottobre 2018

Dopo che il Tar del Lazio ha accolto oggi i ricorsi di Ternana, Pro Vercelli, Novara e Siena in merito ai ripescaggi nel campionato cadetto 2018/2019 (CLICCA QUI PER DETTAGLI), la Lega di Serie B ha convocato per il primo pomeriggio di domani un'assemblea straordinaria a Milano. Per l'Ascoli sarà presente il direttore generale Gianni Lovato. 

"ASSEMBLEA ORDINARIA DELLA LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI B

In conformità alle vigenti disposizioni statutarie e regolamentari l’Assemblea Ordinaria della Lega Nazionale Professionisti Serie B è convocata, in via d’urgenza stante l’eccezionalità della situazione determinatasi, per Giovedì 25 ottobre 2018, alle ore 08.00, in prima convocazione, e, occorrendo, in seconda convocazione per Giovedì 25 ottobre 2018, alle ore 14.00 presso la sede della Lega Nazionale Professionisti Serie B – Via Ippolito Rosellini 4 – Milano, per discutere e deliberare in merito agli argomenti contenuti nel seguente

ORDINE DEL GIORNO

1. Verifica poteri;

2. Valutazioni e determinazioni in merito al provvedimento reso dal TAR del Lazio in data 24 ottobre 2018.

L’Assemblea sarà regolata dalle vigenti disposizioni dello Statuto della Lega Nazionale Professionisti B". 


© Riproduzione riservata

Commenti (5)

asnkvola 24 Ottobre 2018 18:43

Cucù giustizia è fatta......


Zac28 24 Ottobre 2018 18:51

E lo show continua.


Picchio78 24 Ottobre 2018 19:29

Penso che mai come quest'anno il calcio ha toccato il fondo, giustizia è fatta sicuramente, ma ora cosa accade, buttano nella mischia queste tre squadre o sospendono i campionati? Hai posteri l'ardua sentenza, veramente ardua


popolo della piazza 24 Ottobre 2018 20:42

il casino è stato fatto prima non rispettando le regole non adesso,facciamo la b a 24 squadre due gironi da 12 le prime 8 per ogni girone fanno i playoff senza retrocessioni ,partite di andata e ritorno semifinale e finale al meglio delle 7 partite come nel nb fine torneo giugno 2050,tipo la canzone di lucio dalla l'anno che verra' ,ma la televisione ha detto che il nuovo anno portera' una trasformazione
e tutti quanti stiamo gia' aspettando sara' 3 volte natale e festa tutto il giorno e cosi' via


guido 24 Ottobre 2018 21:05

E se alla fine del campionato, a prescindere dei risultati, qualcuno decida che occorre ripeterlo? La risposta dei sostenitori delle ripescabili é gradita.....


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni