Livorno-Ascoli 1-0, la voce di Vivarini in zona mista post gara

Redazione Picenotime

27 Ottobre 2018

Vincenzo Vivarini

Vi proponiamo le dichiarazioni dell'allenatore dell'Ascoli Vincenzo Vivarini nella zona mista dello stadio "Picchi" dopo il match perso 1-0 contro il Livorno nella nona giornata del campionato di Serie B. E' fissata per domani pomeriggio alle ore 16:00 al Picchio Village la ripresa della preparazione per i bianconeri, che nella serata di Martedì 30 Ottobre affronteranno in casa l'Hellas Verona per il turno infrasettimanale della decima giornata di andata del torneo cadetto. 




© Riproduzione riservata

Commenti (29)

Kikko63 27 Ottobre 2018 21:05

Mister il tuo entusiasmo è contagioso !! Prenditi un po’ di ricostituente! Cmq forza Ascoli sempre...


GIA'54 27 Ottobre 2018 21:21

il piglio giusto qualche volta (soprattutto in queste partite) te lo potrebbe dare un centrocampo più robusto....Addae oggi per il tipo di partita (loro dovevano vincere per forza) e forza fisica sarebbe stato indispensabile ....anche e non solo per le palle alte.....Ohh Mister oggi l'hai voluta impiccare tu.... mi dispiace ma quello che è giusto è giusto... anche il primo cambio una punta per una punta.......hai tolto Ganz quando stavamo, per forza di cose proponendoci in attacco per recuperare....e dentro l'aria avversaria non c'era centralmente nessuno. Giuste le ultime parole... dovevi (tatticamente) affrontarlo in un altro modo ed eventualmente porre rimedio.... in corsa.......


Jeannette 27 Ottobre 2018 21:27

Nel giustificarTi e scaricare le responsabilità sui giocatori mi ricordi molto Petrone.


bernardo 27 Ottobre 2018 21:41

Il mister è bravo e va lasciato lavorare, ora deve solo capire una cosa: Addae deve giocare sempre, soprattutto in trasferta e contro squadre fisiche


Roby 27 Ottobre 2018 22:42

Ogni volta che si perde, sempre contro Vivarini, sempre con questo Addae..... ma andatevi a rinfrescare il cervello che è meglio. Quante partite ci ha impiccato Addae? Vi siete scordati?


Andrea 1898 27 Ottobre 2018 22:56

Mister oggi sei stato una delusione. Fuori ganz x rosseti, ancora lo fai giocare? Addae è insostituibile in mezzo, gioca x due. E ngombo quando lo metti? No meglio baldini...non si segna. Non hai mai cambiato modulo in corsa...sveglia e basta scuse (calciatori compresi)


Ali 27 Ottobre 2018 22:56

Il mister l'ha combinata grossa....lui è
Consapevole che oggi ha perso parte della sua credibilità' e se non vince la prossima verrà messo in discussione ...e' stata davvero una brutta sconfitta sotto più aspetti....


Tifosissimo 27 Ottobre 2018 23:02

Con le squadre che come dice lei si giocano tanto...ci vogliono giocatori che sono in grado di dare tanto. Sono convinto che faremo molto meglio con le prime della classe rispetto alle dirette concorrenti ma solo per un motivo (positivo o negativo mettetela come volete), la preparazione alla partita è più su "carta chiacchiera" che a livello nervoso. Ad Ascoli sono passati giocatori che la DOMENICA nen ghiè c'entrava manche nu spille dentre li muscole...a buon intenditor poche parole...anche perchè questa serie B non mi sembra egregia sotto il profilo tecnico/tattico...Lucarelli ieri era un morto che parlava oggi ci ha catalogato in galoppo alla lotta per non retrocedere!!! Quando si incontrano questi doppi giochisti..falsi..ipocriti...ci vuole il sangue negli occhi! Vedi di dare la sveglia Vivarini e se nn sai farlo tu fallo fare a qualcuno dentro lo spogliatoio!


ASCOLI NEL CUORE 27 Ottobre 2018 23:07

Sei proprio scarso, in B sei un'allenatore perdente, spesso mi rifiuto di ascoltare le tue interviste perché fai cadere le braccia. ..il gioco latita sia in casa che fuori, segnamo col contagocce, le squadre scarse contro di noi resuscitano (Perugia, Livorno)..caro presidente altro che playoff., ...spero di sbagliarmi ma con questo mister in panchina sarà l'ennesimo campionato di m.....


Picchio68 27 Ottobre 2018 23:07

Nonostante qualche segnale positivo, a mio avviso il punto debole di questa squadra rimane l'allenatore. Persona perbene e sicuramente preparata ma incapace di mettere in campo la migliore squadra determinata e cattiva, capace di portare a casa il risultato. A mio avviso occorre stare attenti e valutare le prossime partite con attenzione (ho visto commenti forse troppo entusiastici non in linea con i risultati effettivamente sinora ottenuti). Forza Ascoli!


Marozzi Antonio 27 Ottobre 2018 23:09

Viva


Fullibro 27 Ottobre 2018 23:11

Prestazione deludente come al solito, solo una partita decente fino ad ora a Foggia ma persa. Il centrocampista incontrista piu' forte della B tenuto in panchina (Addae) e gioco scadente. Allenatore non adeguato alla categoria da sostituire prima di subito.


Marozzi Antonio 27 Ottobre 2018 23:15

Vivarini sa di essere sopravalutato fa Pulcinelli oggi abbiamo toccato il fondo l'anno scorso tutti addosso a Maresca e Fortunatamente oggi diciamo bravo al mister se Cosmi avesse avuto questa squadra erano play off assicurati così non andremo da nessuna parte non si può accentrare tutto su Nincovic quando mancherà lui sarà notte e se non si segna non è colpa dell'assenza di Ardemagni ma di una squadra incapace a verticalizzazione il gioco e se non di verticalizza non si fa gola e se non si fa goal il resto è aria fritta ora capisco Empoli


San Marco 27 Ottobre 2018 23:43

Mister oggi non mi ha convinto per niente , mi creda mi aspettavo molto di più , abbiamo perduto con una squadra molto mediocre e lei ci ha messo del suo. Non capisco perché si ostina a non utilizzare un giocatore di grande quantità come Addae in questo momento a mio avviso il centrocampo non può assolutamente fare a meno di questo ragazzo che ultimamente ha anche fatto enormi miglioramenti . Domenica lo ha utilizzato negli ultimi 25 minuti ed ha fatto cose interessantissime e lei si ostina a far giocare Casarini che secondo me vale il 30% dello attuale Addae che mezza serie B ci invidia . Padella non mi convince in questo momento ed in attesa del rientro di Arde proverei Ngombo al posto di Beretta che pur impegnandosi sempre al max non fa gol nemmeno se le partite durassero 900 minuti . Perseverare è diabolico . Sempre Forza Ascoli


Abbasso i pesciari 28 Ottobre 2018 07:11

Io ho visto che non è un allenatore da b ,perché non sa spesso neanche lui le scelte che fa ,per essere sincero lo avrei esonerato dopo la partita contro la Viterbese forza Ascoli


BÀÀ 28 Ottobre 2018 08:05

Cosmi catenacciaro???? Avrei voluto vedere mrs.Vivarini a gennaio scorso trovarsi una rosa come quella di Cosmi e fare quel miracolo!!!saremo stati spacciartiiii! Cosmi allenatore retrò???? Andatelo a dire a Pillon!!!!!!!


Nik 28 Ottobre 2018 08:29

Vivarini=Petrone... sostituzione prima che sia troppo terdi.
Come si fa a tenere in panchina Addae


BÀÀ 28 Ottobre 2018 08:44

...oooh Roby..... Addae le partite le ha impiccate tre anni fà....ogni kister arrivato ad Ascoli er a pronto a fare ammeno di lui...poi guarda caso diventava inamovibile!!! Addae NEL MEZZO serve come il pane...nn ho visto una partita vinta a centrocampo che fà zero interdizione....A me stò gran gioco di Vivarini fà solo incaxxare xchè è inesistente...sia che vinci o che perdi...... per di più secondo me abbiamo una buona squadra....cmq vedremo!!!!!


Nik 28 Ottobre 2018 08:53

Ohhhh Stefan non ti fai sentire oggi ... rileggi il tuo post dopo la partita con il Carpi cosi ti rendi conto delle corbellerie che hai scritto ... nostalgico .... rileggiti gli almanacchi


Luca (AP) 28 Ottobre 2018 09:31

Uno che si lamenta di un centrocampo molle che ha e non schiera MAI il miglior mediano di tutta la serie B viene esonerato. Il resto aria fritta.


Rosca52 28 Ottobre 2018 09:33

quelli che sono convinti che la rosa di quest'anno e fortissima,ripensateci ..


LOLLO57 28 Ottobre 2018 10:17

Ho rivisto 100 volte l'azione del gol. Valentini si sposta per far passare la palla. Francamente incomprensibile. La società chieda al ragazzo spiegazioni convincenti. Comunque sono d'accordo con Rosca52 l'Ascoli è una discreta squadra che può fare un campionato tranquillo ma non è una squadra da play off. Secondo me Pulcinelli sbaglia a sbandierare obbiettivi difficili da raggiungere perché il tifoso ci crede e si creano tensioni intorno alla squadra che possono portarci in lega Pro.


Pippo 28 Ottobre 2018 10:17

Siamo a meno 4 dai play out e i numeri contano e come. In altri tempi società ed allenatore sarebbero stati già messi in graticola da tutti. Certo siamo partiti tardi e bla bla bla. Attendiamo con ansia il prossimo colorito comunicato social.


Lillo58 28 Ottobre 2018 11:33

Sono assolutamente d'accordo con Lollo58 (in fondo abbiamo anche un nome simile). È veramente assurdo il comportamento di Valentini (lvho subito scritto ieri appena vista l'azione): guarda con attenzione il giocatore che sta facendo il cross e poi si stacca dall'avversario che sta marcando stretto. Sentite la sua risposta ad un'intervista nel dopo partita: "Tornare a Livorno? Vengo spesso da queste parti perchè mia moglie è di qui, mi fa piacere trovare le persone care che lavorano qui e ricordare con loro i vecchi tempi, sono contento di tornare".


Atlascaruso 28 Ottobre 2018 12:29

5/6 occasioni da gol ????? Ma stiamo scherzando ?? L’allenatore ha visto la nostra stessa partita?? Boh!! Ciaoooo


Sarò sempre del settembre 28 Ottobre 2018 14:06

Fino a quando il centrocampo non girerà, allora ci saranno problemi sia in difesa che in attacco. Il vero problema è a centrocampo


MIMMO 28 Ottobre 2018 15:48

Non ho ascoltato la tua intervista ma qualunque cosa tu abbia dichiarato il campo ieri ha detto tutto. Lasciando perdere i soliti bidoni ai quali sia tu che Cosmi continuate a dare fiducia hai una rosa di prim’ordine e non sei in grado di sfruttarla. Ormai la piazza ti ha scaricato e non ha più fiducia in te. La società starà pensando la stessa cosa anche se non è piacevole pagarti comunque lo stipendio. Questa estate la società aveva puntato su Oddo. Se intende fare un’ulterio sacrificio economico si può riprovare a ricontattarlo altrimenti la garanzia è Giuseppe Jachini. Però non credo che la società voglia sostenere un’ingaggio di questo livello. Purtroppo le squadre puntano sempre sui giocatori e non capiscono che per costruire una grande squadra bisogna prima scegliere l’allenatore all’altezza. E tu, caro Vivarini, non lo sei e non lo sei mai stato. Forse è l’unico grande errore commesso dalla nuova società.


randello bianconero 28 Ottobre 2018 16:04

X Roby
Addae vale 10000 volte Casarini. Potrà sbagliare, magari appiccarti una gara, ma quante te ne ha fatte vincere? Guarda caso parte in panchina poi quando agli allenatori si stringe il culo, lo mettono titolare inamovibile e ti salvi da 3 anni!! Casarini peggiore in campo contro il Carpi, riproposto ieri con quale meriti? Peggiore in campo anche ieri! E sono 2 partite che ti fa giocare in 10, già 2 partite che ti appicca! Il mister deve fare meglio, ha una bella rosa a disposizione, che non hanno avuto in passato mangia aglietti cosmi. Martedì spero vivarini si possa riscattare


Cambiare 28 Ottobre 2018 19:59

Dovevamo affrontare la partita in un altro modo..... Ma non sei tu l'allenatore di questa squadra? Dobbiamo farlo noi per te ?


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni