Ascoli Calcio, Troiano: “In città si respira tanto entusiasmo. Col Padova sarà gara complicatissima”

Marco Amabili

07 Novembre 2018

Michele Troiano

Il 33enne centrocampista dell'Ascoli Michele Troiano ha parlato al nostro microfono nella sala stampa del Picchio Village in vista del prossimo match con il Padova in programma Sabato 10 Novembre alle ore 15 allo stadio "Del Duca" per la dodicesima giornata d'andata del campionato di Serie B.



Ecco le altre dichiarazioni in conferenza stampa di Troiano riportate dal sito ufficiale dell'Ascoli Calcio: "Non dobbiamo fare l'errore di pensare che col Padova sia una gara facile, ha cambiato allenatore, la squadra avrà voglia di rivalsa, dobbiamo mettere in campo attenzione e concentrazione, si tratta di una partita importante perché potrebbe stabilizzarci nella parte sinistra della classifica, non dobbiamo fare l'errore di sentirci con la pancia piena dopo le due vittorie sulle corazzate Verona e Benevento. Dobbiamo approcciarci alla gara pensando di essere nella settimana dopo Livorno quando avevamo in corpo grande rabbia. Se avremo quell'atteggiamento per il Padova sarà dura. Paradossalmente ci ha fatto bene giocare due partite in pochi giorni perché ci ha consentito di non avere il tempo di disperdere la rabbia e la cattiveria che avevamo dentro, infatti a Benevento abbiamo visto che attenzione e prestazione abbiamo messo in campo. Se mi sento leader? Mi sento bene, sento grande fiducia da parte della gente, della piazza, dei compagni, dello staff e questo è fondamentale, a tutte le età. Poi è chiaro che devi metterci del tuo, ma giocare in un ambiente così ti aiuta molto perché anche quando non ce la fai più la piazza ti spinge e il compagno ti dà una mano. Si è creato un ambiente positivo, c'è entusiasmo e non dobbiamo fermarlo perché abbiamo visto cosa significa lavorare dopo una vittoria e dopo una sconfitta. Fisicamente sto bene, la squadra fa un gran lavoro in fase di non possesso e questo consente di fare una corsa di qualità: in base ai dati dei GPS contro il Livorno abbiamo corso più che contro il Verona, ma abbiamo corso male e a vuoto. Di quelle disputate finora il Padova sarà l’avversario più difficile da affrontare, verrà per fare risultato, per attaccare in tre o quattro, noi dovremo essere bravi a fare la partita per vincerla. Sarà anche la partita dei festeggiamenti per i 120 anni dell’Ascoli: basta vivere una settimana qui per renderti conto di cosa rappresenta il calcio in questa città, dai bambini agli anziani percepisci subito la cultura calcistica che c'è; sabato ci sarà bella coreografia, speriamo di festeggiare insieme sotto la curva".


© Riproduzione riservata

Commenti (19)

the punischer 07 Novembre 2018 12:11

grande Troiano uomo vero e giocatore fondamentale
continua cosi
AVANTI PICCHIO


ermanno 07 Novembre 2018 12:25

Padrone assoluto del centrocampo, acquisto meraviglioso!


Alvaro da osimo 07 Novembre 2018 12:34

CON L'ESPERIENZA CHE AI DEVI AIUTARE I COMPAGNI DI SCQUADRA . GRANDE TROIANO.


Enigma 07 Novembre 2018 12:39

Che Giocatore...ti AMO...


Abbasso i pesciari 07 Novembre 2018 13:37

Grande,un muro al centrocampo


Peppe 07 Novembre 2018 14:01

Quando eri all'Entella, in tutte le sessioni di calciomercato speravo che venissi da noi.


carlo 07 Novembre 2018 14:14

Sabato si divertirà foscarini


blackandwhite 07 Novembre 2018 14:18

Carlo, sie davvero simpatico e secondo me anche senza vergogna.... In Riviera sapete cosa significa la decenza? Dopo le figure barbine che state facendo e le sceneggiate patetiche del vostro presunto presidente ancora parlate? Rosicare, rosicare, rosicare è il destino di chi vive lungo il mare! Sempre dietro ci sarete, come da oltre 40 anni!!!!


MARIO78 07 Novembre 2018 14:34

Troiano grande giocatore ....sempre ammirato da avversario ...ricordo che ci hai fatto pure qualche goal ....continua così ...bravo .....


demargi 07 Novembre 2018 15:05

Lu Sìnneche #5


Paolo65 07 Novembre 2018 15:58

Carlo prendi esempio dal Foggiano e Teramano che hanno la decenza di stare zitti.
Noi 120 anni di storia, voi una vita di fallimenti.


fabrizio becattini 07 Novembre 2018 17:19

livorno non andrebbe piu rammentato visto che gli è stato letteralmente regalato 3 punti e se ripenso a quel sabato pomeriggio mi viene il magone subito capovolto il sabato dopo
insomma guardare una bella donna o andarci
obbiettivamente il padova e al pari del livorno però bisogna sfatare 2 tabu
le delusioni associate a partita -coreografia
e l allenatore subentrante quasi mai perdente alla prima gara
ci riusci mangia a vicenza ma erano altri tempi
quindi duri massicci incazzati
un saluto a quasi tutti di nuovo ciao gstar


fra61 07 Novembre 2018 17:46

Bravo michele
Stai dimostrsnfo quello che sei
Un Giocatore di grande spessore professionale e un ragazzo di grande maturità.
Sei e resterai. Sempreun punto di forza e di riferimento per i nostri sogni in bianconero.
Mitico michele
Avanti sempre cosi'
Domenica regalaci una tua prodezza


San Marco 07 Novembre 2018 17:58

carlettochelafasempresulletto , hai la faccia come il c..o... ma fattela finita e ti assicuro che e' molto meglio di non venire piu' quì a prenderti tanti ma tanti vaffa... Chi te lo fa fare ? Tu certi calciatori li puoi vedere soltanto sulle figurine Panini, noi invece ce li abbiamo in casa da oltre 45 anni. Impara..!!!
Il bottegaio norcino si sta stancando ed allora preparati a vederti grandi derby nel Piceno.Sempre ForzaAscoli.


Ze 07 Novembre 2018 17:58

La determinazione di un grande giocatore che inizia a divertirsi. Squadra che inizia ad avere consapevolezza delle qualità che possiede. Mo sono cavoli degli avversari!


Albardialbissola 07 Novembre 2018 18:08

Carlo...Intanto questa settimana mi son divertito io
Di solito non mi interessa il calcio semi professionistico ma vedere fedeli alla ribalta nazionale dire che la samb è meglio in Serie d e i suoi tifosi non fanno 9000 euro di incasso è stato uno spasso
Dovrei seguire di più queste squadrette....mi mettono sempre di buon umore
Ahahahah


Osservatore 07 Novembre 2018 20:08

Complimenti Troiano avete compreso come giocare......
GRINTA. VELOCITA'CORSA
RABBIA AGONISTICA DETERMINAZIONE continuate
Così.......in bocca al lupo......
NON MO LLATE MAI......


Albergonovelli 08 Novembre 2018 12:36

Io penso che carletto sis in tifoso dellascoli perche quello che dice lo fa per scaramanxia infatti ogni Volta che lui parla noi facciamo buoni risultati banzai ascoli e sempre evviva


randello bianconero 09 Novembre 2018 06:48

x Carlo samb
di una cosa devi essere certo: il vostro Presidente ancora piange miseria perché il tempio della musica (avete il coraggio di chiamarlo il tempio del tifo?? ahhhhhh) è praticamente deserto, con i vostri 2000 scarsi e silenziosi tifosi. Ormai anche a teramo e fermo vi superano per spettatori. Dimenticavo anche che dal 1971 stai dietro al Picchio (sono solo 47 anni, mica tanti alla fine). Siete patetici.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni