Cremonese: tesserato lo svincolato Agazzi, grande protagonista dell'ultima salvezza dell'Ascoli

Redazione Picenotime

16 Novembre 2018

Michael Agazzi

Riparte dalla Cremonese l'avventura in Serie B di Michael Agazzi. Il 34enne portiere bergamasco era rimasto svincolato dopo che, lo scorso 29 Giugno, aveva rescisso il suo contratto con l'Ascoli preferendo tornare a giocare nel Nord Italia per stare più vicino alla famiglia. Giunto nel Piceno nello scorso calciomercato invernale a titolo definitivo dall'Alessandria, Agazzi è stato uno dei grandi protagonisti della salvezza del Picchio allenato da Serse Cosmi con 16 presenze tra regular season e playout con 15 reti al passivo e 6 "clean sheet".

Ecco il comunicato ufficiale pubblicato sul sito del club grigiorosso: "L’U.S. Cremonese comunica l’acquisizione delle prestazioni sportive di Michael Agazzi, attualmente svincolato.

Nato a Ponte San Pietro (Bergamo), il 3 luglio 1984, ruolo portiere, Agazzi è cresciuto nell’Atalanta per poi esordire tra i professionisti con il SudTirol, in Serie C2. Successivamente ha indossato le maglie di Triestina, Sassuolo, Foggia, e Cagliari. Con i sardi l’estremo difensore ha disputato 4 campionati di Serie A tra il 2010/11 e il 2013/14, intervallati dall’esperienza con il Chievo Verona. Dopo le parentesi con Milan e Middlesbrough ha proseguito la carriera a Cesena, Alessandria e Ascoli".

Sono felicissimo di essere qui – ha raccontato il portiere al termine della prima seduta di lavoro con i nuovi compagni –. Ringrazio la proprietà e la società per la fiducia che mi è stata accordata. Sono motivatissimo e farò del mio meglio per aiutare tutto l’ambiente grigiorosso. Se c’è una cosa che mi sento di poter garantire è che darò tutto me stesso in ogni istante di questa mia nuova esperienza”. Agazzi sarà presentato ufficialmente alla stampa all’inizio della prossima settimana.



© Riproduzione riservata

Commenti (2)

Ze 16 Novembre 2018 14:40

Peccato, grande portiere, leader indiscusso dell'area. Coerente, ha fatto ciò che aveva detto.


popolo della piazza 16 Novembre 2018 17:24

da grande professionista quale si è dimostrato da noi e rimasto coerente con la sua scelta di rimanere a giocare vicino casa,in bocca al lupo michael grazie di tutto


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni