Grottammare, arriva anche in Valtesino il sistema di raccolta dei rifiuti 2.0

Redazione Picenotime

17 Novembre 2018

Arriva anche in Valtesino il sistema di raccolta 2.0 del Comune di Grottammare. La novità verrà presentata nel prossimo appuntamento con i cittadini de “Le giornate della partecipazione”, lunedì prossimo, 19 novembre. L’incontro è rivolto ai residenti delle seguenti vie e zone: Valtesino, Bore Tesino, Bernini lato ovest, San Martino, Cilea, Volta e Galilei. Nel corso dell’assemblea gli amministratori comunali interverranno sulle questioni che riguardano il quartiere, ma tratteranno anche argomenti più generali di interesse cittadino. L’appuntamento è al Bocciodromo comunale di via San Carlo, alle ore 21.15.

Dopo il centro, dunque, anche la zona Valtesino e alcune aree limitrofe non ancora raggiunte da quel tipo di servizio saranno presto interessate dall’estensione della raccolta dei rifiuti con tracciabilità elettronica.  Sul nuovo metodo e sui confini di questa ulteriore espansione relazioneranno i rappresentanti della Picenambiente spa nel corso dell’assemblea di quartiere. E’ già stabilito, comunque, il periodo di apertura dell’ecosportello, dove sarà possibile ritirare i contenitori adatti alla raccolta: il servizio sarà attivo dal 10 al 14 dicembre nella sede del Bocciodromo.

Il calendario de “Le giornate della partecipazione” proseguirà ancora la prossima settimana nel centro sociale “Ischia I” in via Bruni, per l’assemblea con i residenti di Ischia I e Montesecco (giovedì 22); successivamente, per il sesto e ultimo incontro, nel Centro sociale “Fulgenzi” con i residenti di Zona Ascolani (lunedì 26).

Sempre la prossima settimana, venerdì 23 novembre si terrà il primo dei 4 incontri di approfondimento sui  temi della cittadinanza, dell’associazionismo, della democrazia partecipativa, dell’ambiente e dei diritti dei cittadini abbinato alla rassegna: l’appuntamento prende il titolo dal libro “Italia civile. Associazionismo, Partecipazione e Politica” di Roberto Biorcio, Tommaso Vitale, che verrà presentato nella Sala consiliare, a cura dell’associazione “I luoghi della scrittura” (ore 18).

 Il programma propone, inoltre, le seguenti date: 14 dicembre, “La politica e il contratto” di Fabrizio Di Marzio; 11 gennaio, “Un mare di plastica” di Franco Borgogno; 25 gennaio, “Attrezzarsi per la città” di Mimmo Natale. La partecipazione agli incontri (sempre nella sala consiliare alle ore 18) è libera.  


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni