Pescara-Ascoli 1-1, Vivarini: ''Siamo venuti fuori nel secondo tempo. Gara giocata col piglio giusto''

Redazione Picenotime

25 Novembre 2018

Vincenzo Vivarini

L'allenatore dell'Ascoli Vincenzo Vivarini ha commentato nella zona mista dello stadio "Adriatico-Cornacchia" di Pescara la gara pareggiata 1-1 nella 13esima giornata di Serie B. 

"Il Pescara ci ha messo in difficoltà come sapevamo. Non era per noi facile ammortizzare le loro giocate, poi però abbiamo preso le misure e siamo venuti fuori, soprattutto nel secondo tempo. E' stata una bella partita giocata con un piglio giusto da entrambe le squadre, con tante occasioni, va bene così - ha detto Vivarini -. Peccato per l'occasione alla fine per Ninkovic, di solito da quella posizione non sbaglia. Sotto l'aspetto fisico eravamo messi un pochino meglio e siamo venuti fuori nella parte finale della gara. Addae davanti alla difesa? Troiano non era in condizione, abbiamo pensato proprio a lavorare sulle loro caratteristiche, Addae doveva interrompere le loro ripartenze e fare scudo davanti alla linea difensiva. Ha fatto un grosso lavoro di interdizione ed era quello che volevamo, abbiamo invece patito un pochino sulle fasce. Purtroppo abbiamo avuto un passaggio a vuoto con il Padova, una gara rocambolesca, forse pensavamo troppo a festeggiare, oggi era importante far punti. Lanni? Con i portieri bisogna essere chiari e bisogna dare tranquillità, ho voluto dare grande forza a Lanni e oggi mi ha ripagato. Il ritorno da ex a Pescara? Quando sono entrato nello stadio mi sono passati davanti agli occhi tutti i momenti che ho vissuto qui. Tornare ad allenare il Pescara in futuro? Ho sempre ragionato a dare il massimo dove sono, lavoro per l'Ascoli e voglio dare tutto me stesso per l'Ascoli, sono concentrato al 100% su questa nuova avventura anche se ho stima per il Pescara e per il presidente Sebastiani". 

CLICCA QUI PER VIDEO INTERVISTA VIVARINI POST GARA




© Riproduzione riservata

Commenti (8)

LORENZO CAPRO' 25 Novembre 2018 17:39

SAPEVO PRIMA CHE VENISSE QUI AD ASCOLI CHE VIVARINI È UN TECNICO PREPARATISSIMO. COMPLIMENTI ALLA SOCIETÀ PER AVERLO PORTATO E PER I TANTI ACQUISTI DI QUALITÀ.


Cuore bianconero 25 Novembre 2018 17:46

Ottimo lavoro mister ma da oggi possiamo dire che avremo nel l'arbitraggio un avversario in più


MARIO78 25 Novembre 2018 17:47

Oggi mister hai messo bene in campo la squadra ... purtroppo ogni tanto commettiamo degli errori.perdiamo palla e subiamo attacchi ....a squadra schierata siamo superiori....ma con il lavoro miglioreremo....oggi punto importante e meritato ... complimenti


Giovanni Gennaretti 25 Novembre 2018 17:51

Grande squadra, sembra essere tornati ai tempi di Silva e Giampaolo, i Signori di prima se stanno guardando, cosa dicono? Sono stati quattro anni persi? Tra giocatori ed allenatori? Viva la Squadra, troppo forte, Viva Vivarini, speravo di rivedere quello di Teramo, Viva i Presidenti, mi domando xche nel recente passato, sono stati tutti autolesionisti a non pensare prima ad una struttura cosi, Tosti, Lovato, c'erano già, ora giocate con attenzione con le nostre pari, (dico così x umiltà) ma questa squadra se gioca come gioca con le grandi non ce ne' x nessuno basta crederci ed umiltà , W l'Ascoli i suoi Tifosi la Società, grande Squadra.


Per sempre ascoli 25 Novembre 2018 17:53

Complimenti al nostro mister. Squadra ben messa in campo, con buoni fraseggi e ripartenze ficcanti. Bravi tutti con la grinta e la concentrazione necessari x una partita così difficile. Un solo appunto al mister: se si fosse data fiducia a Lanni fin dall'inizio del campionato ora chiamavamo 4/5 punti in più ed eravamo in piena zona promozione.


Alvaro da osimo 25 Novembre 2018 17:55

GRANDE MISTER. SOTTO ALLA PROSSIMA.


Andrea 1898 25 Novembre 2018 18:10

Complimenti a mister e squadra. Senza l'espulsione si tornava con i tre punti. Tifosi da paura...forza picchio sempre!


paolo 25 Novembre 2018 18:23

Bravo Mister, non hai sbagliato nulla. Si puo' andare lontano, basta non fare troppe feste prima di giocare le partite. Credo che Lanni potesse essere schierato sin dalle prime gare. Ora diamogli fiducia totale.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni