Atletico Ascoli, Juniores primi in classifica. Mister Sospetti: “Contenti del cammino intrapreso”

Redazione Picenotime

29 Novembre 2018

Giuseppe Sospetti

Il settore giovanile dell'Asd Calcio Atletico Ascoli, coordinato da Mauro Iachini, ha raggiunto l'importante traguardo della qualificazione alla fase regionale di Allievi e Giovanissimi. Primo posto in classifica al momento anche per gli Juniores guidati da Giuseppe Sospetti, che ha parlato oggi attraverso i canali social ufficiali del sodalizio piceno. 


Dopo 10 giornate primato in classifica con 22 punti. Un gran bell'inizio.

"Siamo contenti del cammino che abbiamo intrapreso fino ad oggi, devo dire che è una cosa inaspettata in quanto è una rosa completamente nuova con soli cinque elementi che erano presenti anche la scorsa stagione. Pensavo che i ragazzi impiegassero più tempo per trovare un buon amalgama e per mettere in pratica tutti i nuovi schemi di gioco. In ogni caso siamo solo all'inizio, manca ancora tanto."

C'è qualche ragazzo che reputa già pronto per il passaggio in prima squadra?

"Non mi piace parlare dei singoli, però posso dire che ci sono elementi validi che stanno crescendo giorno dopo giorno. L'obiettivo è quello di dare più ragazzi possibili alla prima squadra anche se il balzo tra campionato Juniores e quello dei "grandi", con tanti ragazzi esperti, non è affatto facile. Proveremo a portare magari a far esordire qualche ragazzo già prima della fine della stagione della prima squadra".

Quale avversario teme maggiormente in campionato?

"È un campionato veramente difficile, le squadre che temo di più in particolare sono Porto D'Ascoli, Monticelli, Grottammare e Porto Sant'Elpidio. Quest'ultime saranno le nostre prossime avversarie (entrambe fuori casa) e dalla fine di queste due sfide capiremo di che pasta siamo fatti e dove possiamo veramente arrivare."

Oltre al vostro primato da sottolineare il passaggio alle fasi regionali di Allievi e Giovanissimi. Un grande inizio per questa Società.

"La Società in estate ha allestito un grande settore giovanile, soprattutto la collaborazione con l'ASD Piccoli Diabolici ha fatto crescere il livello in maniera esponenziale. Tra responsabili, tecnici, preparatori e collaboratori penso che sia stato scelto il meglio che c'è in zona . Questa è una Società che tiene davvero tanto ai suoi giovani, facendo sentire sempre la presenza e non facendo mancare loro nulla, i risultati poi sono la conseguenza di tutto ciò. Complimenti ancora alle due squadre qualificate alle fasi regionali, forza ragazzi e forza Atletico Ascoli!".


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni