Ascoli-Spezia 3-1, la voce post gara di Vivarini che risponde per le rime a Marino

Marco Amabili

01 Dicembre 2018

Vincenzo Vivarini

L'allenatore dell'Ascoli Vincenzo Vivarini ha parlato al nostro microfono nella zona mista dello stadio "Del Duca" al termine del match vinto contro lo Spezia nella quattordicesima giornata del campionato di Serie B. Il tecnico bianconero ha replicato in maniera secca alle lamentele sull'arbitraggio del tecnico avversario Pasquale Marino. (CLICCA QUI PER VIDEO MARINO)





© Riproduzione riservata

Commenti (36)

fra61 01 Dicembre 2018 22:05

Oggi in campo c'erano 11 leoni e un tifo da brividi

Che emozione ragazzi


Forza Ragazzi 01 Dicembre 2018 22:07

Professionista....se siamo dove siamo è merito del mister(e non solo)...non è semplice gestire la rosa di quest'anno...la squadra ha una identità ed impronta di gioco.
Guardiamo avanti possibilmente in alto!!!
Finalmente la gente esce felice dallo stadio cantando scherzando...tutti a Venezia!


Massi70 01 Dicembre 2018 22:11

Bravo Vivarini! È ora di finirla. Ci picchiano sistematicamente senza essere sanzionati. A noi non perdona nulla nessuno. Incredibile....


MARIO78 01 Dicembre 2018 22:16

Bravo mister....intanto Marino per come si è comportato in panchina doveva essere cacciato é un provocatore il guardialinee che sentiva tutto non ha richiamato l'attenzione dell'arbitro....poi lo Spezia che comunque è una buona squadra ha picchiato dall'inizio alla fine ....ma l'arbitro ha cacciato in due minuti ninkovic ....e la partita è saltata .... è diventata una corrida ....la colpa è dell'arbitro che non ha avuto il polso e ha fatto diventare la partita una corrida ....ma parlare di arbitraggio a favore nostro è fuori luogo ....una cosa inaudita


Paolo2 01 Dicembre 2018 22:17

Mister ti dico solo una cosa: con te faremo grandi cose!!!!


Picchio78 01 Dicembre 2018 22:41

Grande mister, cosi si risponde!!


Paolo65 01 Dicembre 2018 23:01

Bravo mister la salvezza prima di tutto , perciò testa bassa e lavorare.


Nazzareno 01 Dicembre 2018 23:08

Non ti curar di . ..Marino.
Potevano essere 6 punti. Un'ottima squadra che ha saputo soffrire. Forse il cambio di modulo andava anticipato.
Per il resto avanti così.


Giovanni dorico 01 Dicembre 2018 23:30

Ha ragione il mister marino


Fabio 01 Dicembre 2018 23:30

Grande mister. Oggi grande cuore umiltà e spirito di sacrificio. Dopo tre anni di sofferenza questo anno ci anima una grande unione d intenti. Squadra società e tifosi siamo un corpo solo. Ti amiamo tutti. Facci sognare mister


GIA'54 01 Dicembre 2018 23:56

Ohh dorico e ovvio che te ha ragione marino.....tu basta che se parla de marin..o/a e sei d'accordo. Se ti fa piacere pure Carlo di san benedetto è un amante della marina e la pensa come te ... noi pure ....ma solo d'estate... giusto per venirci a ...rinfrescare.... in questo periodo che fa più fresco.... della marina o de Marino nn ce ne po frega de meno....
E RICORDATI CHE HA SEMPRE RAGIONE CHI VINCE......(NOI IN SERIE B...) la tua anconitana ??? non ricordo la serie...... a si la serie....comica ...prendi esempio da Carlo che ...soffre in silenzio.....


Fabio 01 Dicembre 2018 23:59

Oh Giovanni dorico ma batte a magna un po di pan cu l olio. Batte a vede la vostra squadretta di parrocchia. Ah hai visto la partita su dazn? Rosicate per l eternità. Voi più di 100000 abitanti senza considerare tutto l hinterland numeroso noi invece 49000 abitanti e abbiamo una tifoseria doppia se non tripla della vostra. Noi non tifiamo gli squadroni come fate voi in mancanza della vostra squadretta noi tifiamo solo Ascoli calcio e abbiamo tifosi in tutta Italia. Siamo la tifoseria più numerosa in serie b in rapporto abitanti tifosi. In 2000 a Pescara perche più di quelli i biglietti per gli ospiti non li dava. Peccato che non potete avere nessuna soddisfazioni. In ancona veniamo in 4000. Vi massacriamo a livello di tipo. Perche noi siamo l Ascoli calcio 16 campionati di serie a e 22 di b. Voi invece non siete un ...... Dai Giovanni pan cu l olio non ti rosicare il fegato. Fai una cosa. Per sopperire alla vostra manifesta inferiorità non ti rimane altro che tifare da casa iuve inter o Milan. La differenza tra voi e noi che qua in Ascoli si tifa solo Ascoli la squadra della nostra città voi invece 100000 abitanti solo per gli squadroni. Consolatevi con questi vedendoli dalla TV. Ricordati Giovannino dorico che chi vuole il tramonto dell Ascoli non vedrà mai la seta. La regina delle marche purtroppo per voi siamo noi. Attento che vi può passate un altro aereo sulla vostra squallida città ahah


Abbasso i pesciari 02 Dicembre 2018 00:16

Bravo mister ,a Marino basta guardare i voti degli arbitri che ha incontrato l'Ascoli ,non hanno preso mai la sufficienza forza Ascoli


Luigi 1960 02 Dicembre 2018 00:30

Bravo mister, avanti così con umiltà e compattezza. Ninkovic deve ritrovare la calma, anche se le due ammonizioni prese nel giro di due minuti sono state ridicole... e Marino ha la sfacciataggine di recriminare sull'arbitraggio...


Stefan 02 Dicembre 2018 00:35

Ti stimo fin dai tempi di Teramo , averti ad Ascoli e' fantastico . Sei forte Mister!!!!!!!!!!!!


walter rossi ps 02 Dicembre 2018 01:15

Grande mister, Marino ha vista una partita tutta sua... ehehehe


Andrea2 02 Dicembre 2018 01:59

Noi abbiamo un signore un panchina e gli altri un ciarlatano, però stasera bisogna dire che l'arbitro ha lasciato picchiare lo Spezia per tutto il primo tempo per poi tirare fuori due gialli assurdi a Ninkovic in un minuto.. È stato sempre così, loro picchiavano e l'arbitro fingeva di non vedere, compresa la gomitata ad ardemagni sull'azione del secondo giallo a Ninkovic. Abbiamo vinto con merito ed il resto sonp chiacchiere faziose.
Continuano a ricevere torti ma non molliamo..


cane sciolto 02 Dicembre 2018 07:53

grande vivarini ...dopo le ultime dichiarazioni..meriti tutto il rispetto di ascoli.ero scettico su di lui ..ma da ora non piu,,,grazie mister


popolo della piazza 02 Dicembre 2018 08:16

grande mister discorso che non fa' una piega ,testa bassa avanti e pedalare a marzo guardiamo la classifica ed eventuali ambizioni che vadano oltre a una tranquilla salvezza ,complimenti di nuovo mister


Bo 02 Dicembre 2018 08:30

O Pasquale Marino ma dove sta il fallo su Giani prima del goal di Ardemagni?L' hai visto solo tu.Ma perche' questa disonesta' ...la sportivita' non e ' di questo mondo anzi di questa serie b.Mai una volta che si riconoscono i meriti agli avversari.


Ze 02 Dicembre 2018 08:53

Altra squadra asfaltata. Solo l'arbitro poteva crearci problemi, in 11 non li pensavamo proprio.
Questo è un rullo compressore.


fabrizio becattini 02 Dicembre 2018 09:36

lo spezia è una buona squadra e anche allenata da un allenatore bravo e preparatato
però io mi tengo stretto mister vivarini bravo e capace di motivare giocatori da sempre in panchina
ha rispolverato de santis che praticamente non aveva mai giocato come sostanzialmente succedeva con cinaglia
e grossi pericoli dalla sua parte non sono arrivati
risolto il problema portiere
servirebbe un terzino sx tipo augello dello spezia e naturalmente tutto il fronte di attacco escluso ardemagni


Giuseppe corradetti 02 Dicembre 2018 10:58

Grande allenatore concreto umile e serio cosi si fa.Guardate il gol di Cavion (Ronaldo chi è).ciao a tutti.Forza Ascoli. ARQUATA BIANCONERA SEMPRE.


the punischer 02 Dicembre 2018 11:16

ABBIAMO 12 LEONI
xche il mister è il leone alfa avanti cosi mister


ascoli tutto il resto è noia 02 Dicembre 2018 13:59

dopo petrone marrachi e rolando bianchi......c'è ancora chi dispensa consigli per gli acquisti, a pensare che ganz fine a qualche mese fa' era il giocatore su cui scommette, oggi il solo ardemagni è valido nel nostro attuale
parco attaccanti ,coerenza zero competenza pure.......


Giovanni Gennaretti 02 Dicembre 2018 14:03

Non sono d'accordo con Beccattini, ognuno sta facendo del suo meglio, che finora è ottimo, alterare gli equilibri con nuovi arrivi e' controproducente, sono dell'avviso che come il mister ha motivato Addae, L'anno, De Santis, sarà capace il più presto a farlo anche con Rosseti che è un grande giocatore, mi auguro con Ganz e tutti i giovani in rosa, questo è un anno dove ognuno sa dire la sua, e che ognuno abbia la sua ricompensa x ciò che sente di dare, è Vivarini il garante di questa squadra e io mi fido ciecamente, il signore della panchina bianconera.


Bianconero 02 Dicembre 2018 14:45

Grande,.. Grande Mister...!!. oggi tutti vogliono incoronarlo, ma ricordatevi che dopo foggia in molti eravate pronti a gettergli la croce addosso. Equilibrio ragazzi, equilibrio..! È sempre il modo migliore per esprimere un giudizio senza incidere negativamente su chi lavora e crede in quello che fa. Forza Mister, forza Ragazzi, forza Ascoli, sempre......!!!


Giuliano 02 Dicembre 2018 16:19

Giovanni dorico prima di tutto pensa alla tua squadra parrocchiale.poi se andiamo a vedere la partita abbiamo vinto anche contro l'arbitro per me in malafede assoluta non ha tirato fuori un cartellino giallo nei confronti dello Spezia finché la situazione non degenerasse.ha ammonito il nostro portiere Lanni il motivo non si sa (perdita di tempo)se così fosse è fuori di testa perchè C'era un nostro cambio in corso quindi gioco fermo e il signore.Marino se si stia un po'zitto farebbe più bella figura


fabrizio becattini 02 Dicembre 2018 16:58

certo giovanni che ognuno sta facendo del suo meglio ci mancherebbe
ma dopo aver scommesso e momentaneamente perso con ganz
ho recuperato con lanni
escluso ardemagni gli altri attaccanti non mi sembra che abbiano lasciato il segno visto che fino a ieri il capocannoniere era il difensore centrale
ti saluto


Giovanni Gennaretti 02 Dicembre 2018 19:45

Sig. Fabrizio un sincero saluto tra tifosi, comunque x valutare c'è tutto il mese di dicembre e mi auguro che succeda ancora qualcosa di più positivo, me lo auguro soprattutto x la Società evitando di spendere ove non ce n'e bisogno, avendo visto l'orrido negli anni passati mi sento di giustificare tutto oggi, unione di squadra ed allenatore in primis, quarantotto anni di tifo mi hanno insegnato che quando l'Ascoli parte così a qualcosa di buono approda, un saluto


fabrizio becattini 02 Dicembre 2018 20:17

spero giovanni che quello che tu dici poi si avveri e francamente erano anni che non vedevamo l ascoli nella parte sx del televideo
dopo perugia e ancor piu dopo livorno che mi misi le mani nei capelli non avrei fatto l ascoli con questi punti che al netto di tutto e quanto hai seminato e poi raccolto
ora mancano 5 gare però tutte complicatissime tra cui brescia e palermo che ritengo le piu forti in assoluto e se continuiamo a smuovere la classifica da qui a fine dicembre possiamo passare il girone di ritorno con l animo abbastanza in pace e dopo tanta sofferenza sportiva giocare senza l assillo degli altri risultati
tanti saluti di nuovo


fabrizio becattini 03 Dicembre 2018 09:04

ormai il disco e gli argomenti sono sempre gli stessi e ormai ammuffiti ,che si trascinano da diversi anni
federico maracchi attualmente e tra i migliori centrocampisti della serie c rolando bianchi in passato oltre 100 gol in serie a
mister petrone ha riportato l ascoli dove si trova tutt ora tra mille peripezie grazie anche a personaggi come te
visto che i mie commenti te li ricordi tutti e continui a leggerli
leggili bene e non interpretarli come hai sempre fatto a modo tuo perchè hanno una chiave di lettura visto che sei un gran competente in materia dovresti capirli



Osservatore 03 Dicembre 2018 11:40

COMPLIMENTI VIVARINI.....
IL MOTTO È GRINTA"" CATTIVERIA""VELOCITÀ""
E UNO PER TUTTI """" TUTTI
PER UNO"""
COSÌ. SI VINCERÀ..........


ascoli tutto il resto è noia 03 Dicembre 2018 20:54

vengo poco su questo forum ma dovrei farlo piu' spesso quando leggo i tuoi post mi diverto e mi faccio un sacco di risate,marrachi ha in serie b piu' o meno le stesse presenze di mario petrone,,,rolando bianchi quando lo hai consigliato tu era un ex giocatore da almeno 3 anni mallorca segunda divisione spagnola perugia pro vercelli 3 flop consecutivi ,prima era a bologna che se sentono il suo nome si toccano...il marione nazionale come avevo ampiamente previsto dopo ascoli solo flop catania pisa,oggi allena la squadra della parrocchia del suo paese


fabrizio becattini 04 Dicembre 2018 18:02

me le faccio ma io 2 risate a rileggere tutto quello che hai scritto in passato dalla barca in poi
collodi e vino a casa mia


randello bianconero 05 Dicembre 2018 13:41

Caro Marino
l'ultima gara in campionato avete giocato contro il Foggia che ha colpito 2 pali e meritava un rigore! Sei stato fortunato con l'arbitraggio, dunque rimasto in silenzio. L'Ascoli a Foggia meritava almeno 1 punto (gol regolare di Addae del 2-3) eppure ha perso. Questo è il calcio. Vive spesso di episodi che girano. A noi non ci sono girati a Foggia e contro il Padova (2 gare dove non si meritava di perdere) mentre invece ci sono girati contro di voi e contro il Verona (dove 2 pareggi sarebbero stati il risultato più gusto).
Il tuo intervento puerile non è da uomo di calcio.
L'arbitro è stato disastroso per entrambe, dunque inutile lamentarsi. Ci vuole signorilità e saper accettare la dure legge del campo, come l'hai ben accettata contro i pali del Foggia ed il rigore negato ai satanelli!


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni