Avis Monteprandone, a Centobuchi convegno “Campioni nello Sport. Protagonisti nella Vita”

Redazione Picenotime

15 Dicembre 2018

Giornata ricca di eventi a Monteprandone Domenica 16 Dicembre, all’insegna del volontariato e della solidarietà. All’interno delle manifestazioni  del “Natale al Cento per Cento”, l’Avis Comunale di  Monteprandone, in collaborazione con l’Unione Sportiva Acli Marche, ripropone "Passeggiavis", la camminata delle associazioni di volontariato e non solo, questa volta in stile tipicamente natalizio. Avis, Auser, Admo, Federvol, Croce Rossa Italiana, Cento Soccorso, unite per  testimoniare la loro presenza, preziosa e a volte di “vitale importanza”, coadiuvate in questo cammino da associazioni storiche del territorio, la ProLoco Monteprandone, l’Associazione Santa Maria delle Grazie e San Giacomo dellla Marca e la Nuova Podistica Centobuchi.

Appuntamento alle ore 9:00 in Piazza dell’Unità a Centobuchi dove un bus navetta porterà i podisti nel Centro storico di Monteprandone; qui potranno visitare i presepi allestiti all’interno di Palazzo Parissi guidati dal maestro presepaio Giovanni Rosati. Dopo l’iscrizione, verranno consegnati casacca e cappellino di Natale e alle ore 10:30 si partirà alla volta di Centobuchi. La carovana  attraverserà le stupende colline monteprandonesi  dove la vista  spazierà dall’Adriatico ai Sibillini.

All’arrivo, in Piazza dell’Unità, aperitivo per i partecipanti e apertura della “Casetta Avis” appositamente allestita per l’iscrizione degli aspiranti donatori e per richiedere informazioni di qualsiasi genere riguardanti la donazione del sangue, del plasma  e del midollo osseo.

Ma non finisce qui. Nel pomeriggio, dalle ore 15 si tornerà di nuovo in Piazza dell’Unità, dove i volontari dell’Avis continueranno a fare promozione. Gli aspiranti donatori che si iscriveranno in giornata, riceveranno un ingresso gratuito per la pista di pattinaggio sul ghiaccio.

Ma l’evento clou è atteso per le ore 17:30 nella vicina Sala Convegni, dove si svolgerà un incontro con i protagonisti dello sport del nostro territorio. Anais Pedroni, Denis Curzi, Massimo Fabbrizi, Fabrizio Iaconi, John Mark Nalocca, Francesco Nespeca, Eros Sciamanna e Giuseppe Squasselli, vincitori di importanti titoli sia a livello nazionale che internazionale, ognuno nella propria disciplina, condivideranno i valori dello sport e della donazione del sangue. “Campioni nello Sport, Protagonisti nella Vita”, sarà questo il tema dell’incontro, moderato dal giornalista di Picenotime Marco Amabili.  

L’obiettivo dell’Avis Comunale di Monteprandone, tramite questi eventi, è quello di sensibilizzare la popolazione, soprattutto la fascia giovanile, su un tema importante come la donazione di sangue, elemento non riproducibile in laboratorio e  indispensabile nei servizi di pronto soccorso, di chirurgia e per la cura di alcune malattie gravi. I donatori costituiscono quindi una garanzia per la salute di chi ne ha bisogno. 


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni