Ascoli Calcio, mister Mario Petrone si presenta a stampa e tifosi

Redazione Picenotime

02 Luglio 2014

E' iniziata ufficialmente l'avventura di Mario Petrone alla guida dell'Ascoli Picchio FC 1898 con la presentazione alla stampa di questa mattina nella sede sociale di Corso Vittorio Emanuele.

Il 41enne tecnico napoletano ha parlato per oltre un'ora, dimostrando un'abile ars oratoria e confrontandosi con maestria ed intelligenza sia con i giornalisti che con i tanti tifosi presenti. L'ex tecnico della Bassano Virtus, squadra con cui ha vinto quest'anno campionato di Seconda Divisione e Supercoppa, ha avuto modo di approcciarsi alla città di Ascoli Piceno nel 1992 per il servizio militare ed era entrato allo stadio Del Duca già negli anni '80 al seguito del Napoli di Diego Maradona.

Alla presenza del direttore generale Gianni Lovato, degli azionisti Gianluca Ciccoianni e Giuliano Tosti e dell'avvocato Maria Cristina Celani, il nuovo allenatore bianconero ha anche annunciato i nomi di due suoi importanti collaboratori: il preparatore atletico e allenatore in seconda Andrea Arpili (con cui ha lavorato con profitto ai tempi del San Marino) e l'esperto di "video match analisi" Lorenzo Vagnini, che si sdoppierà tra prima squadra e settore giovanile.



Al termine della conferenza stampa il mister del Picchio, accompagnato dagli azionisti e dal direttore generale, ha fatto visita alla nuova sede degli Ultras 1898, dove c'è stato un brindisi inaugurale in un clima festoso e amichevole, con i rappresentanti della tifoseria che hanno esternato nuovamente massimo sostegno sia alla Società che al nuovo tecnico.



© riproduzione riservata






Commenti (8)

Susanna 02 Luglio 2014 16:57

In bocca al lupo a Mario, perchè se lo merita e perchè 'Ascoli merita d'avere un allenatore come lui. Avete colto nel segno "conoscitore degli avversari", elemento che gli ha sempre dato quel qualcosa in più, chiamatelo perfezionista, stakanovista, per qualcuno supponente....ma forse più semplicemente UNICO. La Sardegna è con te...la mia stima infinita, come giornalista ma prima ancora da amica


karl 02 Luglio 2014 19:18

Gran bel personaggio Petrone, sono certo che siamo in una botta di ferro, ha gli occhi del vincente!


Tommaso 03 Luglio 2014 02:12

"Tutto è una parola che comprende tutto" .... Illuminante! Chiarissimo anche il passaggio sulla montagna di fango presa da Rosso


Stefano 03 Luglio 2014 02:21

Benvenuto Mister!!!!! Ascoli Piceno e' con te!!!! buon lavoro!!!!!


vincenzo 03 Luglio 2014 08:04

Sai quanto avrà rosicato il signor Rosso a vedere sto video....ahahahahhahahahahahahahahaha


ANGELICA 03 Luglio 2014 16:09

Bravo Mister. Noi giornalisti di Bassano del Grappa parliamo ancora di Lei e di tutto quello che è riuscito a fare qui. Siamo speranzosi che le cronache sportive del velodromo Mercante ci regalino ancora la possibilità di scrivere articoli e raccogliere interviste sempre cariche di tanto entusiasmo e di tanti gol...
Tuttavia ne dubitiamo molto! L'Ascoli è una città ed una squadra davvero fortunata! Sappia che ci manca molto la sua presenza ed il suo sorriso. In bocca al lupo e grazie ancora per la sua grande disponibilità dimostrata nei nostri confronti.


Sauro 05 Luglio 2014 00:32

Benvenuto mister, portaci subito in serie B!!!!!!!!


quirino 09 Luglio 2014 15:19

Forza mister, portaci in B e strapazziamo l'Ancona come la Germania col Brasile...


PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni