Ascoli-Cittadella 1-1, i momenti chiave della partita

Redazione Picenotime

15 Dicembre 2018

Ascoli-Cittadella 1-1

L'Ascoli conquista contro il Cittadella il quinto pareggio stagionale nella sedicesima giornata di Serie B. Ospiti in vantaggio al 17' con Schenetti dopo una ripartenza figlia di un rigore non sanzionato dall'arbitro Ghersini per una trattenuta di maglia di Settembrini su Beretta sotto la Curva Sud. Al 23' altro fallo di Settembrini su Beretta, stavolta il penalty viene concesso e Ardemagni non sbaglia dagli undici metri siglando il suo quarto centro in campionato. Diventano così 20 i punti in classifica del Picchio in vista del prossimo match, sempre al "Del Duca", contro il Brescia di Corini e Donnarumma.




© Riproduzione riservata

Commenti (9)

Cristiano 15 Dicembre 2018 19:37

Secondo me, si deve iniziare ad utilizzare anche per la Serie B la var.


Abbasso i pesciari 16 Dicembre 2018 09:10

Non capisco perché gli arbitri contro di noi ,applicano alla lettera il regolamento per episodi a sfavore ,mentre negli episodi a favore tendono a sorvolare ;spero che qualcuno riesca a spiegarmelo forza Ascoli


Ze 16 Dicembre 2018 09:49

Occorre un cronista come lo hanno le altre squadre. Ho visto la partita su dazn e parla di presunto rigore nonostante si veda perfettamente il fallo grazie all'ingrandimento. QUESTO NON VA BENE. In casa delle altre sono tutti estremamente di parte dobbiamo porre rimedio, sono anni che abbiamo anche questi problemi!


ennsalda 16 Dicembre 2018 12:01

Se l'arbitro ci avesse dato subito il rigore le cose cambiavano, non avrebbero fatto il contropiede con il gol


MARIO78 16 Dicembre 2018 12:53

Il goal loro sembrerebbe in fuorigioco ..... perché gli arbitraggi sono tutti sfavorevoli ? c'è sotto qualche cosa che non sappiamo ? Diamo fastidio ? Non riesco a capire


Amedeo 16 Dicembre 2018 13:51

Il primo fallo su Beretta era netto , il secondo no ma andava a cpensare il fallo precedente........finche' Ascoli non avra' ( e chissa' mai se si fara') uno stadio adeguato per la serie a , neppure la società ha interesse a salire di categoria



MIMMO 16 Dicembre 2018 14:19

Che male ha fatto la società agli arbitri? Era così anche lo scorso anno. Non è per caso il designatore ascolano che sta sui co...ni agli arbitri? Non ci potrebbe essere altra spiegazione


randello bianconero 17 Dicembre 2018 09:41

Niente malafede. Solo manifesta indiscutibile INCAPACITA' arbitrale. Morganti questi li riceve dalla serie C. Cosa dovrebbe fare se 9 su 10 sono ASXXI?


fabrizio becattini 17 Dicembre 2018 09:57

e vero che gli riceve dalla serie c ma prima di dare l ok li visiona lui personalmente
e poi subentrano fattori extracalcistici di vario tipo , regione di provenienza ,sezione di appartenenza , e altre cose che succedono ma preferisco non scrivere ,ma non sempre chi sale e quello che merita anzi


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni