Brescia-Lecce 2-1, Donnarumma e Gastaldello fanno volare le Rondinelle al secondo posto

Redazione Picenotime

16 Dicembre 2018

Brescia-Lecce

Emozionante vittoria del Brescia contro il Lecce allo stadio "Rigamonti" nel posticipo domenicale della sedicesima giornata d'andata del campionato di Serie B. Prima chance per le Rondinelle, con un destro dal limite di Bisoli che si spegne sul fondo. Ci prova subito dopo La Mantia su cross di Falco ma non trova lo specchio della porta. Al 22' altro piazzato col contagiri di Falco, incornata di Lucioni che sfiora il palo alla destra di Alfonso. Al 25' la squadra di Liverani passa in vantaggio: filtrante perfetto di Mancosu per Bovo che da posizione defilata tenta il mancino sul quale Alfonso ci arriva ma poi non può nulla sul tap-in ravvicinato di La Mantia. Al 32' reagiscono i padroni di casa con un mancino a giro di Ndoj che sorvola la traversa. Il primo squillo di bomber Donnarumma giunge al 34' con un destro potente che Vigorito devia in tuffo. Al 41' lo stesso Donnarumma fa da torre in area per Morosini, conclusione al volo che non termina troppo distante dalla traversa. 

Ad inizio ripresa arriva il pari della squadra di Corini: assist perfetto di Spalek per Donnarumma che trafigge Vigorito da pochi passi siglando il suo 14° centro in campionato. Al 56' ancora l'ex attaccante di Teramo ed Empoli scaglia un destro da posizione defilata che finisce out di pochissimo. Ritmi molto elevati, subito dopo Scavone serve in area Mancosu che va a segno ma l'arbitro Fourneau annulla per fuorigioco dello stesso Scavone. Al 59' tentativo di forza con il destro di Spalek che si spegne sopra la traversa. Al 69' tornano pericolosi i salentini con un gran destro dai 20 metri di Armellino che termina sul fondo. Il Brescia replica con un tiro a giro di Petriccione che sibila l'incrocio dei pali, poi è il portiere delle Rondinelle Alfonso a dire no ad un preciso diagonale mancino di Scavone. Al minuto 83 Ndoj verticalizza bene per Morosini il quale dentro l'area tenta la conclusione di precisione neutralizzata in allungo da Vigorito. Al 90' Donnarumma sfiora l'incrocio dei pali con un bellissimo colpo al volo dal limite, poi nel secondo minuto di recupero il Brescia passa in vantaggio: angolo di Tonali, sul secondo palo arriva Gastaldello che con il piatto destro infila alle spalle di Vigorito. Settimo successo in campionato per le Rondinelle che scavalcano proprio il Lecce e volano al secondo posto in classifica a quota 27 punti in vista del prossimo match al "Del Duca" contro l'Ascoli. 


TABELLINO

BRESCIA-LECCE 2-1

BRESCIA (4-3-1-2): Alfonso; Sabelli, Gastaldello, Romagnoli, Mateju; Ndoj, Tonali, Martinelli; Spalek; Donnarumma, Morosini (87' Cortesi). A disposizione: Andrenacci, Martinelli, Cistana, Curcio, Viviani, Ferrari, Semprini. Allenatore: Corini

LECCE (4-3-1-2): Vigorito; Lepore, Lucioni, Meccariello, Bovo; Armellino, Petriccione, Scavone (87' Arrigoni); Mancosu (76' Haye); Falco (89' Palombi), La Mantia. A disposizione: Bleve, Venuti, Riccardi, Di Matteo, Cosenza, Torromino, Marino, Pettinari, Tabanelli, Fiamozzi. Allenatore: Liverani

Arbitro: Fourneau di Roma1

Reti: 25' La Mantia, 49' Donnarumma, 92' Gastaldello


16° TURNO SERIE B: FOGGIA-CREMONESE 3-1, ASCOLI-CITTADELLA 1-1, PALERMO-LIVORNO 1-1, PERUGIA-SPEZIA 1-1, COSENZA-BENEVENTO 0-0, CARPI-SALERNITANA 3-2, CROTONE-VENEZIA 1-1, BRESCIA-LECCE 2-1, VERONA-PESCARA domani (riposa PADOVA)


CLASSIFICA

30 PALERMO

27 BRESCIA

26 PESCARA

26 LECCE

25 CITTADELLA

22 VERONA

22 PERUGIA

22 BENEVENTO

21 SPEZIA

20 SALERNITANA

20 ASCOLI

20 VENEZIA

19 CREMONESE

15 COSENZA

13 CROTONE

13 CARPI

12 FOGGIA*

11 PADOVA

10 LIVORNO

*Foggia 8 punti di penalizzazione

in corsivo le squadre devono ancora riposare


PROSSIMO TURNO: ASCOLI-BRESCIA, CREMONESE-CARPI, LIVORNO-VERONA, SALERNITANA-FOGGIA, VENEZIA-COSENZA, LECCE-PADOVA, CITTADELLA-PERUGIA, SPEZIA-PALERMO, BENEVENTO-CROTONE (riposa PESCARA)


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni