Carabinieri Ascoli: due arresti a Santo Stefano, uno per droga e l'altro per stalking

Redazione Picenotime

27 Dicembre 2018

Il Comando Provinciale Carabinieri di Ascoli Piceno, al fine di salvaguardare e mantenere alta la sicurezza dei cittadini, specialmente in un periodo così particolare come quello delle prossime festività natalizie, ha disposto l’intensificazione dei servizi su tutto il territorio provinciale.

All’esito delle attività nelle ultime 24 ore, proprio nel corso di servizi predisposti e di specifica attività:

- i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Ascoli Piceno hanno tratto in arresto in flagranza di reato un pregiudicato 45enne del luogo poiché fermato poco dopo aver ceduto dell’eroina ad altro pregiudicato 47enne. La successiva perquisizione eseguita presso l’abitazione dell’arrestato consentiva di rinvenire varie dosi già pronte per lo spaccio di sostanze stupefacenti quali eroina, cocaina ed hashish;          

- i Carabinieri della Stazione di Castel di Lama, in collaborazione con i colleghi della Sezione di P.G. presso il Tribunale, traevano in arresto un giovane di 21 anni, già noto alle Forze dell’Ordine, per il reato di atti persecutori (stalking) nei confronti della sua convivente che, da tempo minacciata e percossa con violenza dall’arrestato, ha trovato la forza di denunciarlo ai Carabinieri i quali, sotto la direzione della Procura della Repubblica, hanno ottenuto ed eseguito prontamente l’ordinanza di custodia cautelare.


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni