Pattinaggio, Lama Skating protagonista ai Campionati Nazionali Uisp

Redazione Picenotime

04 Luglio 2014

La società Lama Skating di Castel di Lama protagonista ai Campionati Nazionali Uisp che si sono svolti a Calderara di Reno (Bologna). Sono stati Bben 8 gli atleti lamensi che si sono confrontati con i migliori atleti di tutt'Italia.
 
Nella Categoria Novizi Uisp Laura Giantomassi e Beatrice Faini hanno conquistato un eccellente 5° e 6° posto. Nelle Categorie Professional 14esima posizione per Giada Norlatti nei Jeunesse e 19esima posizione per Alessia D'Angeli nei Cadetti; stessa posizione per Teresa Di Mattia nei Piccoli Azzurri. Buone posizioni di metà classifica per Alessia Giantomassi, 23esima nei Juniores Giovani, e Giorgia Re, 29esima negli Azzurri Giovani. Settima piazza infine per il maschietto Alex De Piazzi negli Allievi Giovani.

Le stesse atlete Giada Norlatti, Alessia D'Angeli, Alessia Giantomassi, Giorgia Re ed Alex De Piazzi, insieme a Beatrice Traini ed Annalisa Luciani, parteciperanno nelle prossime settimane al Campionato Italiano FIHP che si svolgerà a Roccaraso (in provincia de L'Aquila).

Aurora Sclocchini ha conquistato una bellissima medaglia di bronzo nella Formula 2A. Ottima anche la quinta posizione della compagna di squadra Silvia Ciotti nella Formula 3A.

Nella Formula 4C buona 12esima posizione per Francesca Cinelli e 26esima posizione per Giorgia Vidoni. Qualificazioni sfiorate per Chiara Carosi e Giada Ballatori 15esime nelle rispettive semifinali di Formula 1B e per Alessia Nardinocchi 31esima nella qualificazione di Formula 1A.
 
Podio conquistato da quasi tutte le atlete della Lama Skating al Trofeo Città di Teramo al quale erano stato invitate società da tutte le parti d'Italia.
 
La Lama Skating si è anche aggiudicata il Trofeo "Quelli che... il pattinaggio" svoltosi a Grottammare; manifestazione riservata ai piccolissimi che hanno cosi effettuato il loro esordio nel mondo delle competizioni. Soddisfattissime le due allenatrici Grazia Corradetti ed Annalisa Luciani che, impegnate su più fronti, hanno visto i loro atleti conquistare ottimi risultati.
PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni