Palermo-Ascoli 3-0, Vivarini: ''Abbiamo tenuto bene il campo. A Perucchini ho detto di reagire subito''

Redazione Picenotime

27 Dicembre 2018

Vincenzo Vivarini (Ilovepalermocalcio)

L'allenatore dell'Ascoli Vincenzo Vivarini ha parlato in sala stampa al termine del match vinto 3-0 al "Barbera" contro l'Ascoli nella 18esima giornata del campionato di Serie B. 

"Il Palermo è una squadra di altissimo livello e questo lo sapevamo. Dovevamo cercare di fare come fatto contro il Verona e il Benevento. Questa sera contro una squadra importantissima non è andata bene per noi. Gli episodi non ci hanno aiutato, accettiamo il verdetto e abbiamo tenuto testa fino al 70′ quando perdevamo 1-0 e cercavamo il pari. Se le cose fossero andate diversamente saremmo stati più attenti. Accettiamo il risultato e pensiamo alla prossima partita. Abbiamo tenuto bene il campo, facendo difendere il Palermo. Questi sono segnali positivi per noi - ha dichiarato Vivarini, come riporta Ilovepalermocalcio.it -. Cosa si dice al portiere dopo l’errore? E’ difficile per lui, adesso deve essere bravo e dimostrare cattiveria e caparbietà ad uscire da questo errore. Gli ho detto di reagire immediatamente e di proiettarsi alla prossima partita. Oggi se devo rimproverare qualcosa ai miei calciatori è sicuramente la finalizzazione. Non siamo riusciti a far gol, anche se ci siamo andati vicini. Ci vuole qualità e qualcosa ci è mancato. Il campionato di Serie B è molto duro. Noi abbiamo raccolto meno di quanto meritavamo perché tutti sono in grado di metterti in difficoltà e può succedere di tutto. E’ necessario lavorare con attenzione e cercare di fare un girone di ritorno con forza. Candidate alla promozione? il Palermo è superiore a tutte, ha qualità infinita e in panchina ha giocatori che farebbero la differenza in tutte le squadre. Chiunque scende in campo non sbaglia mai. Insieme al Palermo ci sono anche Benevento e Verona".

CLICCA QUI PER VIDEO INTERVISTA VIVARINI POST GARA


© Riproduzione riservata

Commenti (7)

Per sempre Ascoli 27 Dicembre 2018 23:59

Mister, Perucchini non può continuare a giocare: non è sereno. Io non ho mai visto tante papere di un portire in così poche partite giocate!!!
Bisogna rimboccarsi le maniche e ripartire con grinta, equilibrio e caparbietà. Basta con i sogni di gloria, dobbiamo pensare solo a salvarci.
Rimetti Addae davanti alla difesa al fianco di Troiano e cominciamo a giocare con una sola punta spostando Ninkolic dietro al centravanti (un bel 4.4.1.1 è quello che ci vuole). Tanto Beretta Ngombo...sono inutili... non segnano e fanno solo danni! Meglio un centrocampista in più, soprattutto in partite come quelle di questa sera.
Pensiamo solo alla salvezza con la certezza di farcela.


Gigi 28 Dicembre 2018 00:05

Ma si facciamolo rigiocare pure domenica! In effetti ci ha fatto perdere solo 7-8 punti! Può fare di meglio!!!


GIGI63 28 Dicembre 2018 08:56

PERUCCHINI IN PORTA E' UNA SICUREZZA.....SI DI PERDERE LA PARTITA....
MANDATELO A CASA SUBITO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


Oscar Di Buo' 28 Dicembre 2018 09:29

Caro Vivarini Perucchini è a dir poco imbarazzante, ricordo le Paperone a Perugia,Foggia, Padova e Palermo, 4 sconfitte spero che BASTINOOOOO!!! CHIEDIAMO COME TIFOSI PER GENNAIO LA VENDITA IMMEDIATA DI PERUCCHINI E DI ATTACCANTI SCARSISSIMI COME GANZ E ROSSETI!!!!!!!


ASCOLI NEL CUORE 28 Dicembre 2018 10:10

Cosa devo leggere.......Perucchini dovrebbe proiettarsi alla prossima partita? Ma allora siamo impazziti......cosa dovrebbe dimostrare oramai questo portiere? È sotto l'occhio di tutti....Fai giocare Bacci tanto più disastroso di Perucchini non può essere


Angelini Lorenzo 28 Dicembre 2018 10:40

Ma non capisco come gli osservatori portino in Italia gente come Kupisz e Ngombo.


massimo 28 Dicembre 2018 12:05

ci siamo stancati di sentire sempre la scusa degli episodi non favorevoli , dobbiamo fare goal punto, non riusciamo nemmeno a prendere lo specchio della porta


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni