Serie B 19° turno: Palermo campione d'inverno, spettacolare vittoria del Pescara a Salerno

Redazione Picenotime

30 Dicembre 2018

Foto da Ascittadella.it

L'ultima giornata d'andata del campionato di Serie B sorride al Palermo che passa 1-0 al "Tombolato" di Cittadella grazie ad un gol di Falletti e consolida il primato in classifica a quota 37 punti. Il Pescara passa con un pirotecnico 4-2 alllo stadio "Arechi" di Salerno in rimonta: granata avanti con Pucino ed un rigore di Vitale, riscossa biancazzurra con Mancuso (che sigla una tripletta) e Scognamiglio. La squadra di Pillon agguanta al secondo posto il Brescia che pareggia 1-1 a Benevento (vantaggio di Torregrossa vanificato dall'autorete di Cistana). Finisce in parità l'ultimo match di giornata al "Picco" tra Spezia e Lecce.: è Scavone a metà della ripresa a replicare al vantaggio ligure siglato ad inizio primo tempo da Ricci su rigore. Spettacolare 2-2 allo "Zaccheria" tra Foggia e Verona: scaligeri avanti con Pazzini, pari rossonero con Mazzeo, poi veneti di nuovo in vantaggio con Lee. Nella ripresa sbaglia un rigore Iemmello poi ci pensa Gerbo a siglare il gol del definitivo pareggio. L'Ascoli batte in rimonta il Crotone grazie alle reti di Brosco, Beretta e Ganz (la squadra di Stroppa si porta sul 2-0 nel primo quarto d'ora con i centri di Simy e Firenze). Torna al successo la Cremonese che schianta 4-0 il Perugia, a segno Terranova, Piccolo e Castrovilli (quest'ultimo con una doppietta). Il Carpi pareggia 1-1 al "Penzo" di Venezia: emiliani in vantaggio nel primo tempo con Suagher, pari degli uomini di Zenga nella ripresa in virtù di un calcio di rigore realizzato da Litteri. In parità anche la sfida salvezza al "Picchi" tra Livorno e Padova: gli ospiti di Bisoli la sbloccano con Clemenza allo scadere della prima frazione, ci pensa il solito Diamanti a salvare i toscani dal dischetto ad un quarto d'ora dal termine. Ora tre settimane di stop, le squadre torneranno in campo nel weekend dal 18 al 20 Gennaio con solito "Monday Night" il 21 Gennaio Spezia-Venezia. 


19° TURNO SERIE B: FOGGIA-VERONA 2-2, ASCOLI-CROTONE 3-2, SALERNITANA-PESCARA 2-4, VENEZIA-CARPI 1-1, CITTADELLA-PALERMO 0-1, CREMONESE-PERUGIA 4-0, BENEVENTO-BRESCIA 1-1, LIVORNO-PADOVA 1-1, SPEZIA-LECCE 1-1 (riposa COSENZA)


CLASSIFICA

37 PALERMO

32 BRESCIA

32 PESCARA

30 VERONA

30 LECCE

29 BENEVENTO

26 CITTADELLA

26 PERUGIA

26 SPEZIA

24 ASCOLI

24 SALERNITANA

22 CREMONESE

21 VENEZIA

19 COSENZA

17 CARPI

15 LIVORNO

13 CROTONE

13 FOGGIA*

12 PADOVA

*Foggia 8 punti di penalizzazione


PROSSIMO TURNO: PALERMO-SALERNITANA, CROTONE-CITTADELLA, LECCE-BENEVENTO, CARPI-FOGGIA, PERUGIA-BRESCIA, COSENZA-ASCOLI, PADOVA-VERONA, PESCARA-CREMONESE, SPEZIA-VENEZIA (riposa LIVORNO)


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni