Ascoli Calcio, agente Carpani: “Stiamo lavorando per prestito semestrale. Due club di B interessati”

Marco Amabili

06 Gennaio 2019

Gianluca Carpani

Gianluca Carpani è il giocatore con la più lunga militanza in bianconero nella rosa attuale dell'Ascoli. Il 25enne centrocampista è sbarcato nella prima squadra del Picchio nell'estate del 2013 e la scorsa primavera, nelle ultime settimane dell'era targata Francesco Bellini, ha rinnovato il suo contratto fino al 30 Giugno 2020 con opzione per un'ulteriore stagione. 

Lo scorso 17 Marzo, nel corso del match interno con la Ternana, si è procurato la lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro, un infortunio che ne ha compromesso la prima parte della stagione in corso. Da oltre due mesi il centrocampista ascolano è tornato a piena disposizione di mister Vincenzo Vivarini, non scendendo però mai in campo in gare ufficiali eccezion fatta per due apparizioni con la Primavera di Cetteo Di Mascio il 6 Ottobre con il Foggia ed il 20 Ottobre contro la Lazio. 

Per fare il punto della situazione sugli scenari che si possono aprire in questa finestra invernale di calciomercato abbiamo contattato nel pomeriggio di oggi il suo agente Franco Micco, che lo segue da circa un anno.

"Gianluca è tornato a pieno regime ormai da due mesi, sta bene ma purtroppo non ha avuto mai modo di scendere in campo nel girone d'andata - ha detto Micco a Picenotime.it -. Sappiamo che il fatto di non aver potuto svolgere la preparazione estiva con il nuovo allenatore lo abbia penalizzato, rispettiamo le scelte tecniche ma è ovvio che il ragazzo abbia la volontà di giocare di più. L'Ascoli, la scorsa estate, sapendo anche del suo infortunio, si è premunita acquistando giocatori importanti a centrocampo ed ora la concorrenza è aumentata. Gianluca è molto legato all'Ascoli ed alla città, è un grande tifoso dell'Ascoli e gode della stima di tutti, sia dello staff tecnico che della Società. Ho già avuto modo di parlare con i dirigenti bianconeri e stiamo lavorando per un prestito semestrale fino alla prossima estate. Credo sia la soluzione migliore per tutti, anche l'Ascoli ha bisogno che il ragazzo riprenda a giocare con continuità per confermare il suo valore che già avuto modo di dimostrare nelle ultime stagioni in maglia bianconera, mettendo a segno anche un buon numero di gol. Richieste? Per ora non faccio i nomi delle squadre, ma ci sono due importanti club di Serie B che hanno mostrato un interessamento concreto, con uno dei due c'è già un discorso ben avviato. Sono arrivate anche richieste dalla Serie C, in quella categoria prenderemmo nel caso in considerazione solo offerte da parte di squadre di alta classifica che hanno come obiettivo la promozione in Serie B, in modo da poter giocare e rimettersi in discussione con stimoli importanti per puntare a vincere. Poi la prossima estate, a bocce ferme, valuteremo il futuro di Gianluca con l'Ascoli, club che ancora crede fermamente nel ragazzo e che lo considera una vera e propria bandiera". 


© Riproduzione riservata

Commenti (11)

randello bianconero 06 Gennaio 2019 19:56

FORZA GIANLUCA CUORE BIANCONERO!!!


Andrea 06 Gennaio 2019 21:05

Gianluca ti vogliamo bene ma nel calcio I sentimenti contano poco. per il tuo futuro meglio che vai a giocare 6 mesi dove saresti titolare con continuità, dopo l'intervento con questa squadra non troveresti posto e stai sempre in panca o tribuna.


walter rossi ps 06 Gennaio 2019 23:08

In bocca al lupo Gianluca, cuore bianconero!


mimì 06 Gennaio 2019 23:24

Potrei anche capire se avesse davanti a lui dei fenomeni, ma non mi sembra....se ha collezionato quasi 80 presenze in serie B non sarà così scarso!


Alberto 07 Gennaio 2019 09:45

Quindi secondo te con tutto il bene che vogliamo a Carpani, vale tanto quanto Troiano, Casarini, Addae, Frattesi, Cavion e Kupiz che tra l'altro non riesce nemmeno lui a giocare?
Carpani viene inoltre da un'operazione al ginocchio, non ha la condizione per giocare a certi ritmi e livelli.
Cercate di essere obbiettivi non dire le cose giusto per dirle.


Giuseppe corradetti 07 Gennaio 2019 10:21

Vai Gianluca rimettiti in forma poi il prossimo anno torna con noi.Sempre disponibile in incontro con tifosi e simpatizzanti abbiamo bidogno ancora di te.ARRIVEDERCI.


baz 07 Gennaio 2019 13:51

giusto nel calcio i sentimenti non contano però mandare via l unico ascolano per una società che dell'ascolanità e territorialità ne fanno il loro credo non sia una bella cosa.
Comunque Gianluca facci capire te ne vuoi andare o ti costringono ad andartene perchè per uno come te che non molla mai mi sembra strano che tu te ne voglia andare.
Presidente Tosti e Ciccoianni da Ascolani difendete un Ascolano...non fatemi sentire ancora parlare di ascolanità da chi ad Ascoli è appena arrivato........sarebbe GRAVE


Marco 07 Gennaio 2019 21:01

Carpani va a giocare altrove altrimenti sta un anno fermo, in questa squadra non ha spazio e non darebbe utile, tropo alto il divario tecnico, cosa c'entra l'ascolanita', anche io che gioco nei dilettanti vorrei vestire la maglia bianconera, non dite sciocchezze


Picchio 23 07 Gennaio 2019 21:05

Carissimo baz il problema è che il ragazzo non viene visto dall’allenatore, e se non lo utilizza la società che deve fare? La cosa che dispiace è che dopo l’infortunio non gli sia stata concessa nessuna possibilità.


Alessandro 07 Gennaio 2019 22:43

Ma cosa state blaterando, Carpani viene da un infortunio grave, ma come faceva il mister a farlo giocare, ma non vedete le partite? A posto di chi lo doveva far giocare, ma che ragionamenti fate si leggono cose fuori dal mondo


baz 08 Gennaio 2019 15:35

Caro Marco io di calcio capisco poco ma nell'ultima partita tutti sti fuoriclasse non li ho visti al di fuori di Ninkovic vedo un tasso tecnico mediocre e lo dimostra la classifica che abbiamo. Sono d'accordo con Picchio 23 sul fatto che il mister non abbia dato nessuna chance a Carpani sicuramente un ragazzo che lo meritava e su cui puoi contare sempre ...immagina che sensazione per un ragazzo che era in curva a tifare essere in campo a difendere i suoi colori....ecco perchè chiedevo alla parte "Ascolana" della società di difendere l'ascolanità perchè sull'Ascolano doc ci puoi sempre contare ...su gli altri ????? (io avrei ripreso anche Luigi Giorgi bandiera della Ascoli Calcio) e non mi si dica che si deve sfoltire la rosa perchè ci sono giocatori presi a giugno mai visti in campo neanche in panchina e si potrebbe sfoltirla iniziando da li....o no .....
Comunque sempre FORZA ASCOLI CALCIO


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni