Ascoli Calcio: le strategie nel reparto dei portieri, Perucchini destinato a partire

Redazione Picenotime

07 Gennaio 2019

Filippo Perucchini

Uno dei reparti che va puntellato in questa finestra invernale di calciomercato per l'Ascoli è quello dei portieri. Il titolare resta il 28enne Ivan Lanni (contratto fino al 30 Giugno 2021) che quest'anno però, a causa di problemi fisici, è riuscito a scendere in campo solamente in 6 occasioni, seppur con prestazioni sempre sopra la sufficienza. L'estremo difensore di Alatri ha giocato 58 minuti nella gara vinta 1-0 contro il Lecce, 90 minuti in Pescara-Ascoli 1-1 (con un rigore parato a Leonardo Mancuso), Ascoli-Spezia 3-1, Venezia-Ascoli 1-0 e Ascoli-Cittadella 1-1 e solamente 12 minuti nella partita poi pareggiata 1-1 con il Brescia, subendo in totale appena 4 reti.

A sostituirlo è stato spesso è stato il 27enne Filippo Perucchini, che la scorsa estate il club bianconero ha prelevato a titolo definitivo dal Bologna facendogli firmare un contratto fino al 30 Giugno 2020. In 13 apparizioni stagionali ha subito 16 reti, con errori piuttosto clamorosi come ad esempio a Perugia sul secondo gol di Luca Vido, in casa contro il Padova sulla prima rete di Federico Bonazzoli fino ad arrivare all'incredibile autogol allo stadio "Barbera" di Palermo. L'idea della Società e dello staff tecnico è di girarlo in prestito per la seconda parte della stagione ad un club di Serie C, contatti in merito con il suo agente Andrea Cattoli sono stati già avviati.

Per prendere il suo posto il Picchio punta ad un portiere affidabile e subito pronto che possa alternarsi in caso di necessità con Ivan Lanni e che porti avanti una sana competizione alla pari con il numero uno bianconero. Nella lista del ds Antonio Tesoro e del dg Gianni Lovato c'è, tra gli altri, anche Vanja Milinkovic-Savic, 21enne serbo fratello minore del più noto Sergej, centrocampista della Lazio. Il suo cartellino, fino al 30 Giugno 2021, è di proprietà del Torino, che la scorsa estate lo ha girato in prestito alla Spal. Con il club emiliano di Leonardo Semplici ha collezionato due presenze in campionato, entrambe allo stadio "Olimpico": ottima quella del 20 Ottobre nella vittoria per 2-0 contro la Roma, meno la seconda lo scorso 4 Novembre nella sconfitta per 4-1 contro la Lazio (oltre ad una gara in Coppa Italia persa 2-1 a Marassi con la Sampdoria). Contatti ci sono stati tra i dirigenti bianconeri, la Spal ed il Torino, ma la trattativa non è ancora entrata nella fase calda, sia per il compenso piuttosto elevato che percepisce il ragazzo sia perchè si intende valutare con attenzione anche altri profili più esperti rispetto ad un 21enne che, seppur talentuoso ed alto oltre due metri, ha collezionato appena 3 presenze in Serie A in due anni tra Torino e Spal più altre 4 in Coppa Italia, subendo un totale di 10 reti. 

Per il ruolo di terzo portiere avanti invece con il 23enne Alessandro Bacci (contratto fino al 30 Giugno 2019), che nell'ultimo match del girone d'andata contro il Crotone ha sciorinato una prestazione più che sufficiente nonostante le due reti al passivo, dimostrando che in caso di necessità mister Vincenzo Vivarini può fare affidamento su di lui. 


© Riproduzione riservata

Commenti (7)

fabrizio becattini 07 Gennaio 2019 13:23

i portieri di oggi se non sanno usare bene i piedi sono inesorabilmente tagliati fuori e filippo perucchini è uno di questi
alessandro bacci in 1 partita ha fatto vedere che ci puo stare
abile tra i pali sicuro nelle uscite e senza sbavature nei rinvii con i piedi nei retropassaggi se ivan lanni non avesse problemi di infortuni avremmo tra i 2 migliori portieri della serie b


MARIO78 07 Gennaio 2019 14:30

Io darei fiducia a Bacci ....avendo Lanni ....che dovrebbe essere a posto .....non si può rischiare in questo ruolo ...poi l'anno prossimo .............


Ettore67 07 Gennaio 2019 17:19

Ho letto che siamo vicinissimi a vania milincovic portare della Spal con due presenze in serie A in questo campionato. Speriamo che sia buono.


Per sempre Ascoli 07 Gennaio 2019 17:42

Con Milinkovic Savic siamo sullo stesso livello di Perucchini!!!
Ci serve un portiere di esperienza (tipo Agazzi l'anno scorso) da affiancare a Lanni.


fabrizio becattini 07 Gennaio 2019 18:42

ciao ettore
di notizie ne esce fuori tante e la maggior parte sono fasulle
ed anche messe in giro dai procuratori x far girare il nome
ti posso però dire con certezza che attualmente il portiere piu vicino all ascoli è fulignati dell empoli
dove lavoro quasi ogni giorno mi capita di parlare con addetti ai lavori e padri o parenti stretti che hanno figli che giocano nipoti che giocano in squadre di a,b,c,d a scendere e sapendo che seguo il calcio a tutti i livelli 2 chiacchere le scambiamo
e poi come sempre mi dicono ,mi raccomando non lo dire che poi è il segreto di pulcinella
tra l altro mi è stato pure detto che puo darsi che le retrocessioni siano 3 se il format è a 20 con una diretta e 4 play aut e addirittura 2 se il format torna a 22 proprio x non la solida economicità della lega pro
un saluto


Dani76 07 Gennaio 2019 20:52

Bacci sullo 0-2 col Crotone ha fatto una paratona e ci ha salvato. Mi e' sembrato sicuro coi piedi e nelle uscite e gli darei altre possibilita' in futuro. In serie b ci puo' stare benissimo


Forza Ragazzi 07 Gennaio 2019 22:14

lanni c'è poi Fiducia a Bacci...partita non semplice per lui,ha mostrato sicurezza poi su Milinkovic ho dei dubbi tranne che calcia bene le punizioni...


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni