Ascoli Calcio, Parlati sarà girato in prestito per giocare di più. Diversi club di C interessati

Redazione Picenotime

07 Gennaio 2019

Samuele Parlati

Tra i calciatori dell'Ascoli destinati ad andare a giocare altrove in questa finestra invernale di calciomercato c'è anche Samuele Parlati. Il centrocampista nato a Gallipoli, che il prossimo 5 Febbraio compirà 22 anni, ha collezionato una presenza nel girone d'andata di Serie B (26 minuti finali nel match interno pareggiato 1-1 con il Cittadella lo scorso 15 Dicembre), un altro spezzone nella gara di Coppa Italia persa 4-0 contro la Viterbese il 4 Agosto 2018 e due apparizioni da fuoriquota con la Primavera di Cetteo Di Mascio nelle partite con Livorno e Lecce.

Il suo contratto con l'Ascoli scade il 30 Giugno 2020 e l'intenzione del club bianconero è di girarlo in prestito fino al termine della stagione per permettergli di giocare con maggiore continuità, nonostante mister Vincenzo Vivarini ne apprezzi doti tecniche ed umane ed in allenamento lo abbia provato in diversi ruoli a centrocampo. Il ds Antonio Tesoro è in stretto contatto con il suo agente Stefano Lombardi, per il momento si registrano dei sondaggi da parte di quattro squadre di Serie C: Fermana, Gubbio, Bisceglie e Virtus Francavilla. Nei prossimi giorni verrà trovata la soluzione migliore che possa corrispondere al meglio alle esigenze sia della Società che del ragazzo. 


© Riproduzione riservata

Commenti (1)

RICO 09 Gennaio 2019 14:07

Nell'Ascoli, Parlati é chiuso da giocatori importanti, ma dalle poche occasioni che ha avuto modo di giocare, si é visto un giocatore di valore, per me, é il nostro Verratti. Sarà un giocatore importantissimo per l'Ascoli dell'imminente futuro. In bocca al lupo ragazzo e ........ sempre FORZA ASCOLIIIIIIIIIIII


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni