Ascoli Calcio, Mignanelli rifiuta altre due importanti proposte da club di Serie C

Redazione Picenotime

09 Gennaio 2019

Daniele Mignanelli

Sta assumendo contorni sempre più assurdi e complicati la situazione relativa a Daniele Mignanelli, giocatore che l'Ascoli ha messo fuori lista fin dalla scorsa estate e che non rientra più nei progetti tecnici del club.

Il 25enne terzino sinistro nato a Cantù, che ha il contratto in scadenza il prossimo 30 Giugno ed è assistito dall'avvocato Claudio Parlato, continua a rifiutare le soluzioni che gli vengono presentate dai dirigenti bianconeri. Le ultime, in ordine di tempo, sono le proposte di due club di Serie C, Viterbese e Alma Juventus Fano, pronte ad offrirgli un anno e mezzo di contratto con lo stesso compenso pattuito con il Picchio. 

Mignanelli, dopo aver giocato 90 minuti nella gara di Coppa Italia persa 4-0 proprio contro la Viterbese lo scorso 4 Agosto, non ha mai fatto parte della rosa di Vincenzo Vivarini ed ha avuto modo di scendere in campo solamente con la Primavera di Cetteo Di Mascio nei match contro Pescara, Benevento, Cosenza e Frosinone.


© Riproduzione riservata

Commenti (44)

LORENZO CAPRO' 09 Gennaio 2019 14:01

NON POSSIAMO DISQUISIRE SULLE SCELTE DELL'UOMO MIGNANELLI, OGNUNO NELLA VITA FA' QUELLO CHE VUOLE, CERTAMENTE QUELLO CHE SI EVINCE DALLE SUE SCELTE È CHE VUOLE SMETTERE DI GIOCARE A CALCIO PER FARE ALTRO. DEVO AMMETTERE CHE SE FOSSE COSÌ, CONVENGO PIENAMENTE NELLA SUA DECISIONE, PERCHÉ IL CALCIO PROFESSIONISTA NON FA' PER LUI, SCARSO TECNICAMENTE MA ANCHE NON ADEGUATO AL SACRIFICIO.... QUINDI CARO MIGNANELLI CONTINUA COSÌ CHE FAI BENISSIMO.


Ettore67 09 Gennaio 2019 14:04

Purtroppo dopo l'infortunio di carpi non è stato più lui. Il primo anno con noi non mi era dispiaciuto.


ascoli è stata durissima 09 Gennaio 2019 14:57

A me non ha mai fatto impazzire ,non condivido questa scelta io andrei comunque dove si gioca, probabilmente spera ancora nella B oppure dal 1 febbraio vuole essere libero di andare dove gli pare. Caprò il calcio è un tritacarne in un'attimo ti esalti e poi ti gettano via il giorno dopo e quando un giocatore sta fuori rosa chissà cosa gli passerà per la testa.


Francesco 09 Gennaio 2019 14:59

Due anni fa è stato giudicato il miglior terzino della B. I suoi cross sono pennellate per i centravanti e Favilli lo sa bene. Ma se al centro non ci sono colpitori di testa.......
Personalmente lo rivalutare un po' anche perché lo ricordo bene prima dell'incidente di Carpi.
Però ho piena fiducia nella società che sta facendo benissimo.


Picchio78 09 Gennaio 2019 15:15

Certo che guadagnare e non far nulla non è da tutti, cmq se non ha intenzione di smettere sta facendo una grossa cavolata, allo stesso stipendio scendi di una categoria e continui a fare ciò che ti piace, a meno che non sia masochista, perché a giugno non so quanti lo vorranno


Paolo65 09 Gennaio 2019 15:17

Senza parole, stà facendo del male sia alla società che a se stesso.
Non deve scendere più in campo neanche con la primavera.


guido 09 Gennaio 2019 15:25

Non sei da Ascoli, vedi Ascoli-Ternana di marzo scorso. Non ci entra nulla l'infortunio patito, poche gambe e tanta lingua.


BÀÀ 09 Gennaio 2019 16:14

Solito Caprò......bravo quando tutto và bene somaro alle prime difficoltà....Non dico sia giocatore forte il Mignanelli altrimenti non sarebbe stato ad Ascoli con Bellini! Però convengo alla grande con Ettore67 che dopo Carpi dove un piccolo "uomo" gli ha letteralmente spezzato in due una gamba tutto sia cambiato.....Poi caro Caprò Mignanelli nn è che vuole smettere....è che fino ad oggi è stato con la primavera....quindi ormai arriverà a giugno da svincolato e i soldi che qualche società interessata avrebbe forse dato al Picchio se li prenderà in ingaggio personale.....a me da tifoso non ha fatto nulla di irrispettoso....quindi in bocca al lupo Mignanelli


Oscar Di Buo' 09 Gennaio 2019 16:41

Questi elementi così scarsi sono EREDITÀ lasciate dal grande GIARETTA, MIGNANELLI non è CABRINI!!!


Luigi 1960 09 Gennaio 2019 16:44

Non mi sorprende che Mignanelli abbia rifiutato di scendere in serie C per andare a giocare con squadre che navigano in zona play out e che quindi sono tra le candidate alla retrocessione.


LORENZO CAPRO' 09 Gennaio 2019 16:58

CARO BAA NON AVEVO DUBBI... PERÒ TI SBAGLI ANCHE QUI... MIGNANELLI COSÌ FACENDO SI STA' FACENDO DEL MALE E LO STA' FACENDO ANCHE ALLA SOCIETÀ. FINO A QUANDO IL TUTTO FINISCE CON L'AUTOLESIONISMO A ME NON INTERESSA, INVECE SE POI FA' DEL MALE ALLA SOCIETÀ, A ME VA' SULLE P---E. GIUSTO???


IO 09 Gennaio 2019 17:08

a noi, dopo l'abbandono del 352 per il 4312, serve una riserva di D'Elia, posso capire il mercato estivo, ma ora la riserva la può fare tranquillamente. Siamo sul mercato alla ricerca del terzino ma ce l'abbiamo in casa. Oppure deve andare via solo perchè l'ha portato la vecchia società?


PRENESTINO BIANCONERO 09 Gennaio 2019 18:06

Mettere un giocatore contrattualizzato fuori rosa è puro e semplice mobbing.
Sempre dalla parte dei lavoratori!


aldragon 09 Gennaio 2019 18:33

daccordo con IO e Francesco; non capisco l'accanimento contro un terzino sinistro che ha sempre la sua parte contendendosi il posto con Felicioli prima e Cherubini poi (con anche un goal all'attivo). COmunque, la società sà quel che fa. Forza Ascoli


popolo della piazza 09 Gennaio 2019 18:59

mignanelli sta' facendo solo gli interessi personali come capita spesso in queste situazioni,evidentemente la serie c non gli interessa e aspetta di andare in scadenza non ci vedo nulla di male ,non è il primo e non sara' l'ultimo a comportarsi cosi',a oscar di buo' come a tanti altri dico basta con il passato guardiamo avanti,anche perche ieri hai imputato a giaretta anche l'acquisto di perrucchini pensa un po' come sei messo


LORENZO CAPRO' 09 Gennaio 2019 19:05

CARO IO, SE SCRIVI COSÌ VUOL DIRE CHE SEGUI POCO LE VICENDE DELLASCOLI E ANCHE POCO LE VICENDE DI MIGNANELLI. NESSUNO CONTESTA MIGNANELLI CALCIATORE, PERCHÉ ANCHE SE NON LO REPUTO DA B TITOLARE, EFFETTIVAMENTE LA RISERVA A D' ELIA( SE LUI FOSSE UN PROFESSIONISTA SERIO) POTREBBE FARLA


popolo della piazza 09 Gennaio 2019 19:07

capro' che dice a baa pero' ti sbagli anche qui,e allora ti chiedo quando è che ne dici una giusta lorenzo? sono rimasto a zebli' uno dei tre ccampisti piu' forte della categoria ,fai il bravo e voliamo bassi fino a marzo poi guarderemo la classifica,prudenza lorenzo prudenza


Lama 09 Gennaio 2019 19:17

Anche da riserva a Migna si dovrebbe
dare occasione per rimettersi in gioco
in serie B visto che con noi dell'Ascoli
prima dell'infortunio giocava benino.


Albardialbissola 09 Gennaio 2019 19:24

D accordo con IO...invece di bruciare un giocatore io tenterei il recupero come panchinaro (anche se considero il mignanelli pre infortunio meglio di D Elia)
Prima dell infortunio non aveva fatto male...se lo devi pagare almeno lo utilizzi


roberto 09 Gennaio 2019 19:30

Una prova di forza che non conviene né al calciatore e neppure alla societa'


fabrizio becattini 09 Gennaio 2019 20:12

il rapporto con mignanelli si è deteriorato per il comportamento non proprio da atleta
in sostanza lorenzo vuol dire questo
in lega pro fece un gran gol al del duca peccato con un altra maglia poi aldilà del grave infortunio la serie b mi sembra troppo e gli auguro di rilanciarsi altrove


Andrea 09 Gennaio 2019 20:43

Prima dell'infortunio era, a mio avviso, un bel giocatore. Non credo che a 25 anni sia finito. Cmq vista l'irriconoscenza del tifoso medio e della sua società fa bene a curare i suoi interessi. Le proposte citate non sono certo esaltanti. A chi ha sacrificato una gamba per il bene dell'Ascoli faccio solo i migliori sinceri auguri.


LORENZO CAPRO' 09 Gennaio 2019 20:52

BRAVISSIMO FABRIZIO


Forza Ragazzi 09 Gennaio 2019 21:53

Poteva far comodo visto che è sul libro paga anche se non ha fatto impazzire...


Marco 09 Gennaio 2019 21:58

Qua c'è chi ha il coraggio di rimpiangere l'impiego di Mignanelli, qualcosa non riporta.


Fabio 09 Gennaio 2019 22:47

Sicuramente Miglianelli può ripercorrere le orme di Roberto Carlos, con lui siamo in una botte di ferro.
Poi anche Castellano e De Feo li riprenderei in questa finestra di mercato, sono stati ceduti troppo in fretta, con loro si può fare il salto di qualità.
Per finire mi affiderei al grande Giaretta ds di indiscusse qualità.


paolo 09 Gennaio 2019 23:30


Mignanelli fa benissimo a rifiutare la Lega Pro ! Perché dovrebbe accettare ??? E' la società che lo ha messo fuori rosa e lui ha un regolare contratto. Punto e basta. Lui non sta facendo alcun danno alla società


Watusso 09 Gennaio 2019 23:41

Io sto Mignanelli. È un bravo giocatore e può giocare tranquillamente in B. Per quello che lo conosco un bravissimo ragazzo. Se la società non lo vuole è giusto che possa scegliere lui resterebbe volentieri in Ascoli.


Alfredo 09 Gennaio 2019 23:45

Mignanelli vale alemno 3 milion di euro, errore metterlo fuori rosa, quando adrà via da Ascoli in breve tempo giocherà in champions, secondo voi Jadì potrebbe tornare per darci una mano? Secondo me si può giocare il posto a Ninkovic


MAX 10 Gennaio 2019 00:35

QUESTO GIOCATORE PECCA UN PO' DI PRESUNZIONE E SI SOPRAVVALUTA UN TANTINO….


aldragon 10 Gennaio 2019 08:22

ha lottato sempre e nel febbraio del 2017 ci ha regalato il pareggio contro il Vicenza: quando né Orsolini, né Cacia e né Favilli riuscirono a segnare lui lo fece! tentando successivamente anche il raddoppio; ha insultato gli arbitri difendendo i compagni quando lo meritavano e ha sacrificato una gamba quando altri la tiravano indietro. Non capisco quest'ostracismo quando un terzino sinistro ci serve come il pane; capisco che il romanticismo nel calcio non paga, ma qui non mi pare che sia la razonalità ad escluderlo, soprattutto in vista della fine del contratto ...


Riccardo 10 Gennaio 2019 09:44

Mignanelli insieme a Ganz e Rosseti ce li invidiano mezza serie B, sono di prospettiva e top per la categoria , non serve andare a cercare il terzino sinistro e le due punte per centrare i play off, li abbiamo in casa, come diceva il nostro grande ex direttore sportivo, negli anni futuri usufruiremo di questi grandi giocatore vedrete, con loro andremo in serie A subito.
Poi costano poco anzi pochissimo


Algoritmo 10 Gennaio 2019 10:03

Importante per Ascoli ci siano validi
sostituti a D'Elia/Laverone cosa che
per adesso non ci sarebbe nessuno!


Lorenzo 10 Gennaio 2019 10:33

Vi ricordate cosa è accaduto a giugno e luglio?
VI ricordate cosa è accaduto il 4 Agosto 2018
Ascoli Viterbese 0-4
Con quella squadra e chi l'aveva fatta, oggi forse avevamo 7 punti, senza speranza.
Contratti pluriennali onerosi, a una rosa di giocatori talmente scarsi per la serie B e in parte anche per la serie C, che qualsiasi altra società sarebbe sprofondata. Oggi stare dove stiamo a 24 punti è un autentico miracolo, prendendo 15 giocatori nuovi, qualche errore di valutazione era normale come quello del portiere, l'infortunio ad Ardemagni ci poteva mettere ko, invece abbiamo una grande squadra e un bravo allenatore, società solida fatta di gente competente.
Nonostante ciò, serviranno almeno altri due anni per sistemare i danni fatti.
Se va bene.
Mignanelli come Ganz Rosseti ed altri dovranno essere sistemati altrove, non c'è bisogno di loro.
La vera impresa di Tesoro, sarà riuscire a piazzare questi giocatori con contratti fuori da ogni logica, non acquistarne altri forti o presunti tali, buttando soldi in questo campionato, l'importante è salvarsi bene.
Se Lanni recupera e Ardemagni sta bene, serve poco per rafforzare la squadra.


LORENZO CAPRO' 10 Gennaio 2019 11:26

RICCARDO COME NO... MIGNANELLI LO VUOLE IL CHELSEA


settembre nero 10 Gennaio 2019 15:22

Su Mignanelli non dobbiamo fare battaglie ideologiche, come ho già scritto qualche tempo fa, è già stato un errore metterlo fuori rosa questa estate, e ne abbiamo pagato le conseguenze tutte le volte che D'Elia non era disponibile per infortuni o squalifiche, errore ancora più grande, poco dignitoso e antieconomico, svenderlo a squadrette di serie C.


Pippo 10 Gennaio 2019 15:44

Mignanelli è inaffidabile a livello personale, come calciatore non è mai stato un fenomeno ma abbiamo avuto di peggio anche tra gli acquisti di quest anno (vedi Zebli, il polacco ecc.). Quindi per me è meglio che vada


Ottobre bianco 10 Gennaio 2019 18:53

Sono d'accordo con settembre bianco Mignanelli non doveva essere messo fuori rosa, ma semplicemente venduto questa estate insieme a De Feo Castellano e compagnia.


Invictus 11 Gennaio 2019 06:10

Invece Zeblì, ingrosso, Ngombo, perucchini, Beretta, Valeau, Coly, Scevola sono adeguati e idonei... per non parlare degli acquisti sbagliati a livello tattico come Kupisz. Certo che l'ipocrisia....


Marco 11 Gennaio 2019 14:30

Invictus coraggio, non mollare, non si sa mai Pulcinelli lascia e torna il tuo datore di lavoro al timone, magari invictus magari lo sogno come te, questa società non sa fare calcio, quelli di prima su che erano veri dirigenti.
Tieni duro invictus tieni duro non si sa mai.


invictus 11 Gennaio 2019 14:48

Caro Marco... appunto, l'ipocrisia... la tua.


randello bianconero 11 Gennaio 2019 19:52

ancora con questi dualismi belliniani anti belliniani giarrettani tesoriani ???
Bastaaaaaa!
Il mercato si fa CON IL BUDGET che ti mette a disposizione una società! Né Giaretta né Tesoro cacciano soldi di tasca loro!!!!!
Entrambi i DS passati hanno portato buoni giocatori (basterebbe per Giaretta il solo Favilli che hai preso a 3 e rivenduto a 7) e per Tesoro il colpo Ninkovic!!! Poi entrambi hanno toppato con parecchi giocatori. Ma entrambi con un budget CHE NESSUNO CONOSCE! Dunque pensiamo a tifare l'ASCOLI e guardiamo avanti


Marco 11 Gennaio 2019 21:42

Ti sono vicino con tutto il cuore invictus, comprendo le tue ansie ma devi fartene una ragione, il proprietario dell'Ascoli è Pulcinelli, ora calma e coraggio fai un lungo respiro e vedrai che passa.


Lorenzo 12 Gennaio 2019 09:00

Ciao Randello, permettimi di dissentire nel paragone Giaretta Vs Tesoro.
Oltre alle ormai note vicende estive, tra giocatori e dirigenza che ci hanno danneggiato e non poco per le modalità soprattutto, ritengo che la squadra fatta da giaretta, a partire da Maresca allenatore era impresentabile in serie B, ed è costata molto di più della attuale, cioè tu la vuoi paragonare a quella che ha costruito Tesoro in tre settimane?
Lo scorso anno è stato un incubo sportivo, poi la ciliegina sulla torta a Gennaio 2 milioni regalati al Pescara per Ganz e contratto di 3 anni molto alto, se ci mettiamo pure Rosseti pagato anche lui a peso d'oro, pesano ancora e non hanno dato nulla o quasi in campo,
Poi i vari giocatori da Gigliotti a Mignanelli, Varela, Castellano, De Feo, Santini, ecc ecc per carità nulla contro i ragazzi, ma l'Ascoli giocava in serie B non in C non erano adeguati alla categoria.
I giovani di prospettiva dove giocano ora?
Purtroppo da quello che è venuto fuori, con l'operazione Favilli hanno avuto grandi benefici tutti meno che l'ascoli, un giorno un quotidiano fece i conti dell'operazione e se non sbaglio rimanevano briciole, ancora ci sono procuratori che bussano a denaro, se la memoria non mi inganna.
Ma come dici tu è acqua passata e non macina più, ma paragonare l'ex direttore sportivo all"attuale, dati alla mano mi sembra azzardato, abbiamo 24 punti in classifica, siamo a 2 punti dai play off nonostante gli infortuni di Ardemagni e Lanni che ci hanno tolto sicuramente 3/4 punti in classifica, questa è la dimostrazione che una squadra va costruita bene in ogni ruolo, lo scorso anno con l'infortunio di Favilli siamo andati a picco ultimi in classifica. Quest'anno con la mancanza di Ardemagni ed il portiere siamo vicino alla zona play off.
Favilli è costato 3,5 milioni dal Livorno, Ninkovic preso a costo zero dal Genoa, poi Laverone, D'elia, Troiano, Cavion Ardemagni ecc ecc sicuramente il portiere è altri non si sono dimostrati all'altezza, ma la squadra nel suo complesso è di un'altro pianeta.
Senza paragonare Vivarini a Maresca
Come dici giustamente guardiamo avanti, ma i dati sono inconfutabili.
Stammi bene


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni