Pallamano Serie B, l'Handball Club Monteprandone riparte per sfatare tabù trasferta

Redazione Picenotime

09 Gennaio 2019

Davide Parente

Un mese dopo si ricomincia. Con l’Handball Club Monteprandone, di nuovo al lavoro dal 3 gennaio scorso, chiamata a smarcarsi dalle vecchie abitudini. Quelle che finora l’hanno vista perdere sempre in trasferta.

Sabato 12 Gennaio alle 18 si gioca la penultima giornata del girone di andata del campionato di serie B Marche-Abruzzo, la prima dopo la sosta natalizia: verdi impegnati a Camerano, 6 punti in classifica dopo 9 partite. Per l’HC, a quota 12 (frutto delle 6 vittorie casalinghe incamerate nel 2018), l’ennesimo esame di maturità. Con la certezza che l’eventuale inversione di tendenza permetterebbe alla squadra di coach Andrea Vultaggio di inserirsi nei piani altissimi della graduatoria.

E nel fine settimana torneranno a giocare anche le formazioni giovanili. Domenica pomeriggio doppio impegno al Colle Gioioso, peraltro contro lo stesso avversario, ossia Chiaravalle: alle 16.30 scenderà in campo l’Under 15; l’U19 invece lo farà alle 18.


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni