Ascoli Calcio, quattro gol nel test amichevole con la Primavera. Doppietta per Ganz

Redazione Picenotime

13 Gennaio 2019

Circa 100 tifosi hanno assistito stamane al Picchio Village al test amichevole dell'Ascoli contro la Primavera di Cetteo Di Mascio ad una settimana dal primo impegno di campionato del 2019 contro il Cosenza in programma Domenica 20 Gennaio allo stadio "San Vito-Marulla".

Mister Vincenzo Vivarini ha fatto svolgere due tempi da 30 minuti ciascuno. Nella prima frazione ha schierato i suoi sempre con il consueto modulo 4-3-1-2 con Bacci tra i pali e la retroguardia formata da Kupisz, Addae, Valentini e Quaranta. In cabina di regia Troiano coadiuvato da Carpani e Baldini con Ninkovic sulla trequarti a sostegno di Beretta e Rosseti. E' proprio Rosseti a siglare dopo 7 minuti il primo gol con un tocco vincente in area piccola, poi al 9' Ninkovic si fa parare da Novi un calcio di rigore concesso per atterramento in area di Kupisz. Al 25' Ninkovic subisce un colpo alla caviglia ed in via precauzionale viene sostituito da Cavion (il talento serbo rientra negli spogliatoi camminando senza particolari problemi). 

Nella ripresa, sempre con il 4-3-1-2, spazio a Scevola in porta con la retroguardia formata da Laverone, Brosco, Padella e Quaranta. A centrocampo ci sono Addae, Casarini e Carpani con Cavion sulla trequarti alle spalle delle punte Ngombo e Ganz. Al 20' della seconda frazione altro rigore a favore della prima squadra che viene realizzato da Ganz. Lo stesso Ganz cala il tris al 27' con un bel diagonale rasoterra dopo una prepotente azione sulla sinistra di Addae. A siglare il gol del definitivo 4-0 ci pensa in extremis Cavion.

Si sono allenati a parte Gianmarco Ingrosso e Lorenzo Valeau, mentre hanno continuato a sottoporsi a terapie Matteo Ardemagni (che ha svolto anche una corsetta attorno al campo) e Ivan Lanni. Assenti i lungodegenti Sidy Keba Coly e Pierre Zebli. Domani giornata di riposo, la preparazione riprenderà Martedì 15 Gennaio alle 14:30 al Picchio Village.


TABELLINO

ASCOLI-ASCOLI PRIMAVERA 4-0

ASCOLI PRIMO TEMPO (4-3-1-2): Bacci; Kupisz, Addae, Valentini, Quaranta; Carpani, Troiano, Baldini; Ninkovic (25' Cavion); Beretta, Rosseti. Allenatore: Vivarini

ASCOLI SECONDO TEMPO (4-3-1-2): Scevola; Laverone, Brosco, Padella, Quaranta; Addae, Casarini, Carpani; Cavion; Ganz, Ngombo. Allenatore: Vivarini

Reti: 7’ pt Rosseti, 20' st rig. Ganz, 27' st Ganz, 28' st Cavion

Note: Novi para un rigore a Ninkovic al 25' del primo tempo. Spettatori circa 100


© Riproduzione riservata

Commenti (20)

Roma 13 Gennaio 2019 12:43

Troppo forte Bright tirato a lucido rinnovo pluriennale subito


Tony 13 Gennaio 2019 13:38

Ganz resta con noi! Con il Crotone con determinazione e cuore ci hai portato tre punti fondamentali! Media minuti/gol migliore della nostra rosa. Presto il mister ti fara’ giocare e allora in coppia con ardegmagni sara’ spettacolo...resta con noi!!!


Michele 13 Gennaio 2019 15:36

Forse.sono un pazzo o il mio amore per il PICCHIO mi porta a sognare........ho letto che Giuseppe Rossi sta intensificando la preparazione.......... forse è solo il nome che mi fa sognare............ però..... con lui il tasso tecnico e la forza in attacco sarebbe molto alta......e i vari Ganz e Rosetti ne traebbero vantaggio.......io sogno......fino a fine mercato.....perche no........solo e sempre ASCOLI CALCIO


Matteo 13 Gennaio 2019 16:37

Ma che ganz resta con noi per piacere, guadagna molto di più di Ardemagni e non è un giocatore da serie B, ma vi rendere conto di ciò che dite?
Donnaruma è il più forte attaccante del campionato è costato al Brescia meno e guadagna meno di Ganz
Ganz e Rosseti sono gli ultimi pacchi natalizi con il mattone dentro della vecchia società, con i loro stipendi si prendono in giocatori top per la categoria, ma finché staranno qua è un costo assurdo. prima vanno via meglio è


Luca 13 Gennaio 2019 17:35

Proprio ora che Ganz inizia a segnare, gigi, cristiano, cescu, commercialista, tango, Andrea non si sentono più, che peccato.
Veramente non si fanno più vvi dal gol del 3-2 contro il Crotone, speriamo tutto bene perchè la vittoria al 95' effettivamnte non è consiglata ai deboli, forza amici tornate a scrivere, altrimenti poi qulcuno dice che aspettate le sconfitte per farvi risentire, vi aspettiamo


Richy 13 Gennaio 2019 20:01

Non vi accorgete che il più forte di tutti forse è Cavion determinato e concreto


LOLLO57 13 Gennaio 2019 22:42

Proprio ora che Ganz inizia a segnare?
Per parlare così dovrebbe aver fatto 3 gol nelle ultime 3 partite. Ha fatto un gol facile facile. Quest'anno solo 2. L'anno scorso zero in due squadre diverse. Zeman, Cosmi si sono dovuti arrendere all'evidenza dopo avergli dato un sacco di opportunità. Costa alla Società 400.000 euro netti di stipendio + altri 400.000 di oneri fiscali e previdenziali. Non lo vuole nessuno. Se si riuscisse a cederlo si potrebbe prendere un bomber vero. Tanto per fare le proporzioni uno come Coda prende 250.000 euro l'anno. La Società purtroppo non riesce a cederlo e questo sta bloccando anche il mercato in entrata. Se non va via lui al massimo potremo permetterci di prendere un giovane attaccante in prestito.


tony 14 Gennaio 2019 10:58

Io vorrei che Ganz restasse eccome. Ha giocato 300 minuti quest'anno segnando due gol. Una rete ogni 150 minuti (dati ufficiali transfermarkt). Ha il senso del gol, dalla panchina è dura buttarla dentro, ma quando sarà provato una volta almeno con Ardemagni ne riparliamo. Terrei ovviamente Cavion nonostante le richieste e rinnoverei Addae. Al di là delle simpatie, i dati non hanno bisogno di commenti: rapporto minuti giocati/gol segnati. Questo è l'unico indicatore che ti dice se un attaccante è concreto. A centrocampo, palle recuperate/perse e contrasti vinti. Poche storie, il campo e le statistiche parlano da soli.


randello bianconero 14 Gennaio 2019 11:26

x matteo
credi davvero che Donnarumma guadagni meno di Ganz?
Uno che ha rinunciato alla A con l'empoli credi che a brescia non sia strapagato? Meritatamente, senza dubbio.
Ma Ganz ha segnato 2 gol giocando neanche 4 partite (6 complessive con spezzoni), dunque una media decente.
Magari se sentisse fiducia intorno a sé, potrebbe fare bene.
Sui pacchi di Giaretta sono d'accordo, anche se il pacco più grane preso dall'Ascoli nella sua centenaria storia calcistica te lo ha regalato Tesoro portando qui Perucchini come titolare (lui solo credo valga almeno 10 pacchi di Giaretta, se lo volessimo scambiare come figurine). Ancora a guardare indietro!!!


Roma 14 Gennaio 2019 12:28

Un bravo anche a Carpanetto sè ripreso
bene.


Paolo65 14 Gennaio 2019 12:34

LOLLO57, Scusa come fai a sapere quanto guadagna Ganz? Io non l avevo mai letto il suo ingaggio da nessuna parte.


Marco 14 Gennaio 2019 17:19

Tutti a snocciolare cifre, neanche foste i Marotta o i Raiola del Piceno... se sapete le cifre allora citate anche le fonti, Coda prende 250.000€? Ma perché non pensate ad andare allo stadio invece di scrivere baggianate.. Ganz è forte, con un po' di fiducia e l'ambiente giusto tornerebbe a fare un sacco di gol.. come facciamo a giudicarlo se non ha giocato mai? Pretendete tutti che giochi 5 minuti e faccia doppietta.. l'anno scorso le poche volte che ha giocato non gli è arrivata una palla(avevamo una squadra di rifiuti umani), 2 anni fa a Pescara peggio mi sento e non ha giocato mai... e ripeto: se pensate veramente che prenda di più di Donnarumma allora o siete matti o scrivete falsità giusto per scriverle


marco 14 Gennaio 2019 18:45

x randello
A volte non si puo' fare a meno di guardare indietro se sono stati fatti degli errore che ancora oggi ti porti dietro. La vecchia gestione a te tanto cara, di errori ne ha commessi molti e oggi se ne pagano ancora le conseguenze.
Se si mastica un minimo di calcio o anche solo per decenza non si puo 'fare paragoni tra Tesoro e Giaretta


randello bianconero 14 Gennaio 2019 19:42

x marco
la differenza tra noi due sta nel fatto che tu mi parli di "gestione passata a me cara". Io invece che seguo l'Ascoli quando si chiamava Del Duca Ascoli non parlo di passato (altrimenti dopo avere vissuto l'epoca di Rozzi dovremmo tutti chiudere baracca e non andare più allo stadio a vedere questo Ascoli?). A me sta caro solo l'Ascoli e di calcio credo d masticarne 1000 volte più di te, anche se non ti conosco. Ma uno che scrive come te, temo che delle dinamiche extra calcistiche ne capisca davvero poco o nulla. Devi sapere che il mercato non lo faceva Giaretta né lo fa Tesoro. Lo fanno I SOLDI, il BUDGET che i Presidenti (in questo caso Bellini ed ora Pulcinelli) ti mettono a disposizione per spendere. Tu sai per caso quale era il budget dello scorso anno messo a disposizione da Bellini a Giaretta o per caso conosci quello messo a disposizione da Pulcinelli a Tesoro? Poiché sono certo CHE TU NON NE SAI NULLA (come me d'altronde) credo sia onesto evitare confronti e giudizi. Io seguito a pensare all' ASCOLI piuttosto, perché l'ASCOLI non è mai stato di Bellini come non lo è di Pulcinelli. L'ASCOLI è dei tifosi, di chi la ama a prescindere dai vari Presidenti e DS che si alternavano e si alterneranno in futuro.


Fabio 14 Gennaio 2019 20:35

Detto che I giocatori difendono i loro interessi acquisiti, si deve dire che i contratti dei giocatori sono depositati e non secretati, chi sta nel calcio li conosce, che ganz guadagna poco meno di 300.000 euro netti all'anno e Rosseti circa 190.000 netti, non sono favole, inoltre sono cifre uscite in passato sui quotidiani
Come è di sapere comune che lo scorso anno ganz è costato circa 2 milioni dal Pescara, che il cartellino di Rosseti è costato oltre un milione dalla Juventus.
I contratti sono depositati e li conoscono in molti.
Ganz numeri alla mano guadagna molto più di Donnaruma e Ardemagni, non è peccato dire che ad oggi il suo investimento è stato un grande errore, come il contratto che gli è stato fatto.
Si diceva che andava a Monza, secondo voi perché non lo hanno preso? Eppure il Monza ha speso un patrimonio finora per rinforzare la rosa, hanno preso tutti meno che lui, da Brighenti a Chirico'.
Dimostrate il contrario con i numeri e avrete ragione. Se ci troviamo in questa situazione dobbiamo dire grazie a chi li ha acquistati e cobtrattualizzati, questi giocatori che costano un patrimonio, non sono giocatori da B e non vogliono andare via.
Ripeto è loro diritto difendere i propri interessi ma per la nostra società è un danno enorme perché senza uscite il mercato è bloccato.


LOLLO57 14 Gennaio 2019 22:15

Nel caso di Ganz non si può guardare il rapporto gol segnati minuti giocati visto che, se ha giocato poco, è per propri demeriti e non per infortunio. Tutti gli allenatori degli ultimi 2 anni gli hanno dato delle chances ma alla fine, dopo una serie di prestazioni sconfortanti lo hanno relegato in panchina. Comunque per la cronaca la società lo sta offrendo a mezza Italia e tutti appena sentono il nome scappano.


marco 14 Gennaio 2019 22:28

x randello
E io sarei quello che ci capisce poco?
Ma come fai a sostenere che il mercato non lo faceva Giaretta e ora non lo fa Tesoro?
E' questione di budget fino ad un certo punto, la differenza la fa proprio il DS poiché quando i soldi che vengono messi a disposizione non sono spesi bene come e' accaduto con il Sig. Giaretta a te particolarmente caro, si fanno dei danni che poi necessitano di tempo, fatica e sacrifici economici per essere risolti.
Non mi sembra un concetto tanto difficile da capire soprattutto per un come te che asserisce di masticare tanto di calcio!
ps. se hai bisogno di un aiutino sono disponibile a spiegartelo di nuovo.


Tony 15 Gennaio 2019 13:49

Lollo57, va bene che ognuno ha le proprie idee. Ma i numeri son numeri, nn mistifichiamo la realta’ con le supposizioni. Ganz ha una media gol/minuti (verificata sul sito di transfermarkt) di una rete ogni 170 minuti. Ovvero piu’ di una rete ogni due partite. Sinceramente la domanda e’: perche’ non gioca. E la seconda e’: perche’ non e’ mai stato provato neppure una volta con Ardemagni. Sinceramente non da polemica, ha una media ottima e fa panchina senza mai fare una minima polemica. In piu’ col cosenza ci ha portato 3 punti in una partita che era persa. Ma di cosa parliamo!? Io spero che resti. Sinceramente ci serve eccome. E lo sfrutterei molto di piu’. Se guardi lo score quando ha giocato e ha avuto fiducia (Como) ha segnato valanghe di gol. Il rapporto minuti giocati/reti fatte non mente mai. E pure in allenamento sembra si impegni, banalmente la notizia sotto a cui stiamo postando lo ha visto segnare due reti giocando tanto quanto gli altri nostri attaccanti. Io spero che resti con noi, eccome. E che almeno una volta venga provato con Ardemagni. Se dopo un girone d’andata cosi, qualcuno ha voglia di far polemica viene il dubbio che sia un troll della Sambenedettese...


Sarò sempre del settembre 15 Gennaio 2019 14:51

D'accordo con randello e Marco con la maiuscola. Secondo me Ganz merita una chance, quest'anno le palle in area arrivano di più, ed in più sono sicuro che con più fiducia segnerebbe.


LOLLO57 15 Gennaio 2019 22:47

CaroTony
Lungi da me qualsiasi intenzione di fare polemica. Come potrei non essere soddisfatto della squadra? Nutro solo qualche dubbio che Ganz possa dare un contributo accettabile al nostro gioco d'attacco. In ogni caso riconosco che è inutile discutere sul ragazzo che resterà certamente con noi. Anzi mi auguro che sia come dite voi e per il bene della squadra faccia quei 6/7 gol. Però non dare del sambenedettese a chi non la pensa come te soprattutto se tifa per l'Ascoli dal 1973.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni