Ciclocross, weekend da ricordare per i talenti marchigiani all'Idroscalo di Milano

Redazione Picenotime

15 Gennaio 2019

Un fine settimana da ricordare per il ciclocross marchigiano ai Campionati Italiani disputati all’Idroscalo di Milano in occasione del 40°Gran Premio Mamma e Papà Guerciotti con una vittoria tricolore e due podi sfiorati per gli atleti delle società aderenti al comitato regionale FCI Marche (Team Cingolani, Team Di Federico, Bici Adventure Team, Cycling Team Fonte Collina, Pedale Aguglianese, Crazy Bike, D’Amico UM Tools, Calzaturieri Montegranaro Marini Silvano, Gruppo Ciclistico Matelica e Pedale Rossoblù Picenum).

La gioia più grande l’ha provata Lorenzo Cionna (Team Cingolani) nell’andare a cogliere con pieno merito il gradino più alto del podio della categoria élite sport ed ha faticato non poco nel mettersi alle proprie spalle Leonardo Caracciolo e Thomas Felice.

Queste le parole di Cionna (biker di Chiaravalle), dopo l’amarezza del secondo posto ottenuto un anno fa ai tricolori disputati a Roma: “Dopo il terzo giro ho preso un buon margine e non ho mollato fino in fondo. Dedico la vittoria a Francesco Cingolani e a tutta la famiglia che ha fatto tanto per il nostro sport ed è un successo che sento non solo mio ma di tutte le Marche”.

Tra le allieve primo anno quarto posto finale Eleonora Ciabocco (Team Di Federico), fuori dal podio dopo aver inseguito per tutta la durata della corsa filata via in maniera rocambolesca e piuttosto affollata per il gran numero di partenti di tutte le ragazze allieve (in promiscuità sia il primo anno che il secondo) su un tracciato veloce e con le difficoltà principali subito poco dopo la partenza tra curve e dossi impegnativi.

Altro quarto posto di rilievo per Pierpaolo Pascucci (Bici Adventure Team) impegnato nella gara riservata ai master 4.

I complimenti arrivano dal presidente del comitato regionale FCI Marche Lino Secchi (che ha seguito sul posto le performances dei bikers marchigiani insieme al vice presidente vicario Massimo Romanelli) e da tutto il direttivo per aver onorato al meglio il prestigioso appuntamento tricolore di Milano.

VIDEO GARE TRICOLORI

Gara master tra 1.17.00 a 1.18.00 (Cionna col numero di gara 4 vittorioso sotto l’arrivo che sventola il tricolore)


Gara allieve primo anno dal minuto 5.40 a 40.00 (Ciabocco al via col numero di gara 32)


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni