Ascoli, Pulcinelli verso il Perugia: “Motivazione ed energia. Manca ancora consapevolezza della nostra forza”

Redazione Picenotime

23 Gennaio 2019

Il patron dell'Ascoli Massimo Pulcinelli sarà come al solito presente in tribuna allo stadio "Del Duca" nel match con il Perugia in programma Sabato 26 Gennaio con calcio d'inizio alle ore 15. A tre giorni dal match valevole per la 21esima giornata del campionato di Serie B il numero uno del club di Corso Vittorio Emanuele ha voluto caricare la squadra con queste parole. 

"I nostri calciatori hanno talento e spesso sanno esprimere un calcio di ottimo livello - ha dichiarato Pulcinelli a Picenotime.it -. A questo si aggiunga che sono allenati dal miglior tecnico della Serie B, il nostro Vincenzo Vivarini. Abbiamo ulteriori margini di crescita e per sfruttare tutto il nostro potenziale dovremo concretizzarli: a volte ci manca il goal, ma secondo me difettiamo soprattutto nella consapevolezza della nostra forza. Fino ad oggi, a mio avviso, abbiamo sfruttato il 70% delle nostre possibilità, appena riusciremo ad arrivare al 90% sono convinto che avremo la possibilità di vincere tutte le gare. Ribadisco ancora una volta che occorre pensiero positivo. Per essere vincenti sono necessarie forza, motivazione, convinzione e tanta energia positiva. F.A.C., Forza Ascoli Carica!".


© Riproduzione riservata

Commenti (10)

Michele 23 Gennaio 2019 09:50

Giusto Patron Pulcinelli...... il pensiero positivo molte volte ti fa giungere a traguardi inaspettati.......... SEMPRE E SOLO FORZA ASCOLI...


ermanno 23 Gennaio 2019 10:01

Bravo Pulcinelli, sempre vicino alla squadra, sempre a spronarla, questo deve fare un vero capo, dare sempre input positivi ai propri giocatori


Cuore bianconero 23 Gennaio 2019 10:19

Tutto vero ,il potenziale di questa squadra non si è espresso al massimo ,purtroppo gli infortuni ,di alcuni hanno penalizzato ,diverse partite forza Ascoli


Michele 23 Gennaio 2019 10:38

Poi mi piace la contrapposizione tra il profilo alto del patron e quello basso del DS.......


Algoritmo 23 Gennaio 2019 11:33

Anche se spesso è mancato Ardemagni
causa perdurare infortuni serve essere
convinti che facciamo male a tutti DAJE


Camionista bianconero 23 Gennaio 2019 11:51

Grande preside'!!!! però uno che finalizza il gioco ce lo vuole dato che Ardemagni è spesso infortunato , e solo non si può accollare tutta questa resposabilita'! Poi vorrei dire a perrucchini in particolar modo (ma anche a tutti gli altri che fanno storie per trovare altri lidi) che non conosce vergogna dopo quello che ha fatto ! Così compromettono la nostra campagna acquisti


Luigi 23 Gennaio 2019 13:17

Grande Preside....posta un selfie... sei sempre er Mejo


LORENZO CAPRO' 23 Gennaio 2019 13:57

TOP


Giuliano 23 Gennaio 2019 14:48

Il sign. Perucchini non ha umiltà perché dopo tutto il casino che ha combinato in diverse partite dovrebbe fare le valigie in fretta e ripartire da un'altra parte con umiltà . perché rifiutando le proposte fategli il prossimo anno va ha giocare in promozione


MIMMO 25 Gennaio 2019 11:42

Rozzi sarà inarrivabile, Benigni ha fatto il suo dovere riportandoci dopo molti anni in Paradiso, tu comunque con la tua semplicità ed un lavoro tutto sommato fatto con le idee chiare, sei riuscito in pochi mesi a conquistare il cuore degli ascolani. Ora tutti ci auguriamo che anche tu possa entrare nella storia di questa gloriosa società con i risultati che tutta la piazza attende da anni. Di una cosa puoi essere orgoglioso, questa città già ti ama ed ha immensa fiducia nella tua stimata persona.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni