San Benedetto, Liceo Scientifico ''Rosetti'' vince selezioni regionali delle Olimpiadi di Dibattito

Redazione Picenotime

25 Gennaio 2019

Dopo due anni di formazione sul metodo e momenti impegnativi di ricerca documentale, strategia comunicativa, allenamenti e competizioni, la quadra del Liceo Scientifico “Rosetti" di San Benedetto del Tronto, costituita da quattro studenti della classe 4^F, Simone Brandimarte, Federica Bovara, Alice Mascaretti e Alessandro Vagni, guidati dal docente-coach Francesca Nanni, conquista una splendida vittoria alle Selezioni Regionali delle Olimpiadi di Debate. Grazie a questo successo la squadra del Rosetti avrà l’onore di rappresentare la Regione Marche alla seconda edizione delle Olimpiadi Nazionali di Debate in programma a Roma dal 26 al 29 Marzo.

L’affermazione è avvenuta martedì 22 Gennaio all’IIS Savoia Benincasa di Ancona, individuato dal MIUR come scuola polo per le Marche per la promozione e diffusione della buona pratica del Dibattito.

I ragazzi hanno sfidato i loro compagni appartenenti ad altre scuole marchigiane in tre dibattiti (di cui uno improptu) su grandi temi di cittadinanza e costituzione, dando dimostrazione di raffinate conoscenze, efficaci tecnica e strategia di public speaking, gestione delle emozioni, pensiero critico, apertura al confronto con posizioni differenti dalla propria- spiega la professoressa Francesca Nanni. -. Lodiamo quindi i nostri ragazzi per la passione e la bravura dimostrata; condividiamo una vittoria meritata sebbene, al netto del lusinghiero risultato, amiamo sottolineare come attraverso la buona pratica del dibattito, ai nostri alunni venga data l’opportunità di dare forma e sostanza al pensiero, aprirsi al dialogo rispettoso, mettersi in gioco con regole precise, sviluppare l’attitudine all’ascolto e al confronto.  In tal modo la scuola promuove la costruzione di modelli positivi di ragazzi e ragazze, future donne e futuri uomini, che sappiano dialogare padroneggiando gli strumenti espressivi ed argomentativi indispensabili per gestire un’efficace interazione comunicativa".


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni