Volley femminile Serie D, la Scenic ''Le Querce'' Monticelli travolge Pagliare

Redazione Picenotime

27 Gennaio 2019

Vittoria importante per la Scenic, che sul proprio campo doveva superare  l’ostacolo Pagliare. Le ragazze ascolane, sanno che questa delicata partita poteva decretare direttamente i playoff se no fosse che, clamorosamente il Libero volley non perdeva 3-0 contro Idropompe Fermana, diretta inseguitrice della Scenic.

Di conseguenza tutto rimandato all’ultima giornata dove le ragazze di Monti-celli devono conquistarsi da sole i playoff, andando a vincere a San Benedetto del Tronto contro la formazione locale.Parlando della gara, il primo set è stato giocato benissimo e senza problemi da  parte della squadra di casa. Secondo set, giro di formazione per le Querce, con tanto gioco al centro che risulterà fatale a Pagliare. Terzo set, quasi fotocopia dei primi due set, senza patemi d’animo. La giovane formazione di Pagliare, ha provato qualche reazione, ma oggi aveva di fronte un’attenta Scenic.


TABELLINO

Serie D gir C

Risultato 3-0 - Parziali: 25-12, 25-16, 25-11

Formazione Scenic: Agamennone L. - De Angelis G. - Feriozzi R. - Gionni A. - Gionni F. - Mazzocchi M. - Paoletti G. - Pasquali D. -Silvaggio E. (K) - libero Alesi A. - allenatore1 Angelini M.

Formazione Pagliare Volley: Cembezynska A. - Paoletti B (K) - Curzi S. - Marcelli V. - Amatucci A. - Calvaresi E. - Collina C. - Apruzzese E. - Amatucci G. - Nobili G. - libero1 Paoletti E. - allenatore1 Calvaresi N. - allenatore2 Giostra S.

Arbitro: Di Silvestre Davide (AP)

Risultato 3-0 Parziali: 25-12 25-16 25-11

Migliori: Feriozzi R. - Pasquali D. - Gionni F. - Calvaresi E. - Paoletti E. - Paoletti B.


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni