Giovanili Ascoli Calcio, Primavera super nel 2019. Finiscono ko Under 17, Under 16 e Berretti

Raffaele Giachini

28 Gennaio 2019

Daniele Olivieri

La Primavera sbanca il “Sant’Antonio” di Isola di Capo Rizzuto e batte il Crotone per 2-1. E’ il secondo successo in questo 2019 per i baby bianconeri allenati da mister Di Mascio che hanno dimostrato di saper reggere la pressione dei grandi match e di essere un gruppo compatto e coeso nonostante il pareggio subito dai padroni di casa dopo il goal del vantaggio. Ascolani che mettono la freccia al 37’ minuto grazie al goal di testa di Fermo, assistito ottimamente da Maurizii. Il pareggio calabrese arriva praticamente subito e porta la firma di Falzetta, che segna con un destro dai 25 metri. Nel secondo tempo mister Di Mascio cambia le carte in tavola e inserisce nella mischia Sarli che, approfittando di un errore di Panza, al 56’ minuto sigla la rete che vale i tre punti finali.

Ora bianconeri con 25 punti in classifica (frutto di 8 successi e dun pareggio) occupano il secondo posto in solitaria e pensano già alla prossima sfida casalinga contro il Livorno.

Ecco quanto dichiarato a fine gara da Daniele Olivieri, centrocampista classe 2001 che a Crotone ha fatto il suo esordio con la Primavera: "La partita di ieri ha rappresentato per me l'esordio con la maglia della Primavera. Personalmente non ho avuto nessuna particolare difficoltà anche grazie all’aiuto dei miei compagni. Non ho fatto un grande primo tempo ma poi mi sono ripreso nel secondo. Sono contentissimo per l’occasione che mi è stata data.  A livello di squadra non abbiamo fatto un’ottima prestazione per la qualità del gioco espresso, però secondo me abbiamo dimostrato di avere carattere e determinazione.  Per me è la quinta stagione nel settore giovanile bianconero. Quest’anno nella prima parte ho avuto l’opportunità di giocare nella Berretti, un campionato difficile e molto utile che mi ha sicuramente fatto crescere sotto tutti i punti di vista e mi ha permesso di guadagnare considerazioni dal mister. La vittoria di oggi è stata fondamentale per aumentare l’affiatamento del gruppo e perché sapevamo di affrontare una squadra tenace in un campo molto difficile anche per le condizioni meteo. Il Crotone non ha mai mollato però secondo me abbiamo meritato la vittoria.  La stagione sta andando bene, con qualche punto perso in meno poteva andare meglio, ma tutti i giorni ci alleniamo per migliorarci, alleniamo ogni singolo aspetto per riuscire a raggiungere gli obiettivi e toglierci qualche soddisfazione".

GLI ALTRI RISULTATI, GIRONE B

Cosenza vs Frosinone: 1-1

Pescara vs Lazio: 0-1

Foggia vs Lecce: 2-2

Perugia vs Livorno: 2-3


CLASSIFICA

Lazio 29

Ascoli 25

Lecce 23

Pescara 22

Livorno 20

Frosinone 16

Benevento 16

Crotone 12

Perugia 9

Foggia 7

Cosenza 6


Ko per gli Under 17 dell’Ascoli che sono stati sconfitti sul campo del Crotone per 2-1. Il match è stato molto combattuto e forse non meritava di assegnare un vincitore, ma l’Ascoli paga alla fine dei conti qualche errore di troppo sotto porta che gli è probabilmente costato almeno un punto su un campo comunque fra i più difficili del Girone C.


GLI ALTRI RISULTATI, GIRONE C

Foggia vs Roma: 1-7

Salernitana vs Lecce: 0-0

Frosinone vs Palermo: 4-0

Benevento vs Pescara: 3-4

Napoli vs Perugia: 1-1


CLASSIFICA

Roma 42

Napoli 37

Benevento 23

Palermo 21

Ascoli 20

Pescara 20

Perugia 18

Frosinone 18

Crotone 17

Cosenza 14

Lecce 13

Salernitana 13

Foggia 11


Sconfitti anche gli Under 16 che erano chiamato a un’impresa contro il Napoli terzo in classifica. I partenopei si sono affermati con un perentorio 0-3 in casa dei baby bianconeri allenati da mister Lauro.


GLI ALTRI RISULTATI, GIRONE C

Perugia vs Benevento: 1-3

Roma vs Crotone: 7-0

Palermo vs Frosinone: 1-0

Lecce vs Cosenza: 1-0

Pescara vs Foggia: 2-1


CLASSIFICA

Benevento 40

Roma 38

Napoli 29

Frosinone 28

Palermo 23

Crotone 19

Ascoli 18

Salernitana 18

Pescara 15

Cosenza 15

Foggia 10

Lecce 10

Perugia 6


Sconfitta di misura per la Berretti di mister Naccarella che cede in casa della Paganese per 2-1 e perde così la vetta della classifica proprio ai danni dei campani. I goal arrivano tutti nella seconda frazione di gioco, con i padroni di casa avanti grazie alla rete di Di Caterino, il pareggio ascolano porta la firma del solito Rossi. A 12 minuti dalla fine però arriva la doccia fredda con Chianese che riporta avanti la Paganese, che sale così a quota 30 punti in classifica.


GLI ALTRI RISULATI, GIRONE D

Ternana vs Casertana: 5-1

Teramo vs Fermana: 0-0

Rieti vs Sambenedettese: 3-4

Juve Stabia vs Castrense: 0-3


CLASSIFICA

Ternana 30

Castrense 30

Paganese 30

Ascoli 28

Cavese 19

Teramo 18

Sambenedettese 14

Potenza 13

Casertana 12

Rieti 9

Juve Stabia 9

Fermana 7


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni