Ascoli Calcio: Rubin dal Foggia è una possibilità concreta, ecco la soluzione per la fascia sinistra

Redazione Picenotime

29 Gennaio 2019

Matteo Rubin

Movimento importante per l'Ascoli per rinforzare la corsa sinistra di difesa, dove manca una vera alternativa al 30enne Salvatore D'Elia. Il direttore sportivo Antonio Tesoro ha impostato un'operazione con il Foggia destinata a concretizzarsi positivamente nella giornata di domani. Al club allenato da Pasquale Padalino, via Pisa, è pronto a trasferirsi a titolo temporaneo il 30enne difensore centrale Gianmarco Ingrosso, che non è mai sceso in campo con la maglia bianconera a causa di un fastidioso problema al piede che è stato definitivamente smaltito da pochi giorni. L'attuale allenatore rossonero lo conosco bene per averlo allenato in Serie C nelle file del Matera nella stagione 2015/2016. La scorsa estate il Pisa lo aveva girato all'Ascoli con la formula del prestito (con obbligo di riscatto solo al raggiungimento di un determinato numero di presenze). 

Percorso inverso per il 31enne terzino sinistro Matteo Rubin (mancino alto 183 centimetri), pronto a passare con la formula del prestito con diritto di riscatto alla corte di Vincenzo Vivarini. In questa stagione, con la maglia del Foggia, ha collezionato 6 presenze in campionato (2 da titolare) più una in Coppa Italia contro il Catania, condizionato tra Settembre ed Ottobre da un problema muscolare. In totale, con la maglia dei Satanelli, ha collezionato 63 presenze e 2 reti tra Serie B e Serie C. In carriera ha vestito anche le maglie di Modena, Chievo, Verona, Siena, Bologna, Torino e Cittadella, con un totale di 135 presenze in Serie B (con 2 gol) e 110 presenze in Serie A, con un gol contro il Napoli con la maglia del Bologna il 6 Maggio 2012. Il suo contratto con il Foggia scade il 30 Giugno 2020. 

L'operazione, sia per Ingrosso che per Rubin, è in una fase molto avanzata e nella giornata di domani è attesa una conclusione positiva.


© Riproduzione riservata

Commenti (9)

remo 30 Gennaio 2019 00:07

Bella mossa!


aldragon 30 Gennaio 2019 08:14

"alternativa al 30enne Salvatore D'Elia" ....?
Questo a D'Elia potrebbe togliergli il posto da titolare ... !!!!!
Bravo Tesoro!

un criticone ...


Paolo S 30 Gennaio 2019 09:10

Probabilmente è un calciatore forte, il fatto che abbia trovato poco spazio nel Foggia (non nel Palermo, Brescia o Verona), mi lascia qualche perplessità, comunque vista l'età non è che si possa definire un calciatore su cui l'Ascoli possa gettare le basi per un futuro roseo, a mio giudizio sarebbe stato preferibile il più giovane Andreoni, che a questo punto non credo arrivi più.


Marco 30 Gennaio 2019 09:39

Giustamente la società e il DS Tesoro in primis testa bassa e fanno quello che devono fare, condizionati dal fatto che devono prima sfoltire e poi comprare. E' chiaro che anche io sono deluso dal fatto che abbiamo preso 2 giocatori come Valeau e Ingrosso solo per fargli fare fisioterapia ma fa parte del gioco e può capitare, non è certo da questo che si valuta il lavoro della società. Ricordiamoci che questi signori hanno avuto oltre un mese in meno delle altre squadre per attrezzarsi e a mio modo di vedere hanno fatto miracoli. Detto questo, Rubin è un ottimo giocatore per la serie B e si giocherà il posto con D'Elia. Altro che rincalzo, questo è un bell'acquisto (235 presenze tra serie A e B a 31 anni qualcosa vorranno dire). Ora fuori dalle p...e Rosseti e prendendo terzino destro, centrocampista centrale e punta siamo a posto e ci salviamo a spasso. Secondo me l'alternativa ad Ardemagni ce l'abbiamo in casa e si chiama Ganz, tutti a criticarlo ma da quando sta in Ascoli avrà giocato 5-6 partite titolare.. come fa a dimostrare quello che vale? Se proprio vogliamo darlo via (insieme a Rosseti che, con tutto il rispetto, non può giocare in serie B) deve arrivare un attaccante da doppia cifra altrimenti me lo terrei. Ottimo lavoro, Tesoro!


fabrizio becattini 30 Gennaio 2019 09:56

x sfoltire bisogna che qualche società sia disposta a prendere chi gli proponi o in alternativa pagare x farti accontentare
francamente io responsabile di una società e mi propongono rosseti o ngombo mi faccio 2 belle risate e dico no grazie
discorso diverso x ganz o beretta perchè bensi il contagocce faccia piu gol possono sempre far comodo in squadra
ganz ha giocato pochissimo e beretta si sapeva che segnava poco ma così e il colmo dei colmi
ormai ganz è una novella e giocare non gioca neanche se rimane l unico attaccante venendogli preferiti gli altri
la cosa e palese


Amedeo 30 Gennaio 2019 10:04

Il mercato dell' Ascoli e' basato molto sulle presenze del pubblico allo stadio


Gigi 30 Gennaio 2019 11:13

Per Paolo S
Andreoni è un terzino destro e dovrebbe essere il sostituto di Laverone non di D'Elia.
Pensa tu che il Foggia pensa di rinforzarsi con Ingrosso! Allora? Chi può dire se un giocatore fa meglio o peggio cambiando squadra??


Paolo S 30 Gennaio 2019 13:57

Per Gigi

Su andreoni hai ragione tu per il ruolo, il fatto che sospetto non arrivi più deriva dall'aver letto un articolo su un quotidiano vicentino, pare che Tesoro si sia stufato dei tentennameni del DS vicentino...
Per quanto riguarda Rubin ho premesso che apparentemente sembrerebbe un giocatore molto forte, sono perplesso però che abbia giocato pochissimo in una squadra come il foggia che non ha proprio una difesa impenetrabile ... Il timore è che forse abbia qualche problema fisico tipo il fantasma Ingrosso, del quale non comprendevo l'acquisto ad Agosto e sinceramente non capisco perché ora che è guarito debba essere mandato via....


Xxl 30 Gennaio 2019 17:16

Oramai abbiamo contattato tutti i giocatori di serie b ma la società si vuole rinforzare o no a me pare che non a nessuna intenzione in merito


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni