Ascoli Calcio, la Primavera batte in extremis il Livorno grazie al solito Perpepaj

Redazione Picenotime

03 Febbraio 2019

Arriva una vittoria importantissima per l'Ascoli contro il Livorno al Picchio Village nella 14esima giornata del girone B del campionato Primavera 2. Nella prima frazione la squadra di Di Mascio domina sul piano del gioco e crea diverse occasioni da gol senza riuscire però ad andare a segno. Nella ripresa sale sugli scudi il portiere amaranto De Chirico che neutralizza tutti i tentativi degli avanti bianconeri. Al 91’ però è ancora una volta il kosovaro Perpepaj il più lesto di tutti in area sugli sviluppi di un corner realizzando il gol che vale tre punti fondamentali. L'Ascoli sale a così a quota 28 punti in classifica in vista del prossimo match in programma sul campo del Foggia.


TABELLINO

ASCOLI-LIVORNO 1-0

ASCOLI: Zizzania, Ricciardi, Maurizii, Clerici (73’ Rossi), Vignati, Tempestilli, Sarli, Scorza, Perpepaj, Invernizzi, Fermo (86’ Monachesi). A disposizione: Caccetta, Lenoci, Ranalli, Gega, Olivieri, Pulsoni, Capponi, Mazza, Coiro, Intinacelli. Allenatore: Di Mascio

LIVORNO: De Chirico, Del Bravo, Fremura, Petri, Dervelan, Bellandi, Bartolini, Bardini, Fornaciaro, Pallecchi (46' Alesso), Malandruccolo. A disposizione: Mariani, Focardi, Salvadori, Lenti, Pini, Balleri. Allenatore: Cannarsa

Arbitro: Kumara di Verona

Reti: 91’ Perpepaj


CLICCA QUI PER HIGHLIGHTS DEL MATCH


© Riproduzione riservata

Commenti (1)

MIMMO 04 Febbraio 2019 00:57

Mi vengono da fare due considerazioni. Ho rivisto gli episodi di Ascoli Perugia primavera. Forse Vivarini dovrebbe chiedere a Di Mascio come riesce a far giocare la sua squadra, ma anche nel Perugia ho notato la stessa cosa, all’inglese con scambi e giocate rapidissime. Poi Insistere con Rosseti è solo una mania prima di Cosmi ora di Vivarini. ma non è meglio puntare su questo Perpepaj? Sono certo che farebbe molto meglio. Attento mister, Sabato si riposa però il rischio che ora precipitiamo nei bassifondi della classifica, anche se con un paio di partite in meno, come pensa di risollevare la squadra che potenzialmente è da playoff? Secondo me, se i dirigenti non fanno ciò che lo scorso anno hanno fatto ad Empoli, la vedo molto dura per il futuro.


Partecipa alla discussione

Tutti i campi sono obbligatori.

L’utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, volgari, diffamatori, o qualunque altro materiale in violazione di legge. Gli indirizzi email verranno registrati ma non saranno visibili pubblicamente nei commenti. Gli indirizzi IP verranno registrati.

PTIME

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni